Aiuto! Dov’è il posto più sicuro su un aereo?

Visualizzazioni: 37
0 0
Tempo per leggere:5 Minuto, 49 Secondo

Mio figlio sta volando da Los Angeles a New York City per il Ringraziamento. Gli ho preso un biglietto con la Delta Air Lines perché bloccano i posti centrali. Detto questo, la configurazione dei posti a sedere dell’aereo è un 2-3-2. Ho sentito dire che i sedili vicino al finestrino sono i più sicuri, ma c’è sempre il rischio che qualcuno si sieda accanto a lui. Che cosa mi consiglia? Susanna

Decidere dove sedersi su un aereo è sempre stato un esercizio di strategia e abilità: come ottenere più spazio per le gambe, la migliore chiusura degli occhi, l’uscita più rapida. La posta in gioco è certamente più alta ora.

Prima di iniziare, alcuni numeri per metterti a tuo agio: nel terzo trimestre, il fattore di carico dei passeggeri di Delta – la percentuale di posti disponibili occupati – è sceso dall’88% dello scorso anno al 41% quest’anno, secondo la compagnia aerea ultimo rapporto degli investitori, il che significa che ci sono molti voli non completi. Nuovi dati suggerisce anche che quando tutti indossano una maschera e vengono rispettati altri protocolli, gli aerei – con i loro filtri dell’aria ad alta efficienza e anti-virus – sono meno rischiosi dei negozi di alimentari. Ma lascerò le specifiche della dispersione virale agli scienziati e cercherò di delineare alcune delle cose che tuo figlio può fare per evitare di condividere un bracciolo con uno sconosciuto.

Prima della pandemia, il Boeing 767 su cui è previsto il volo di suo figlio avrebbe ospitato 165 passeggeri in classe economica. Delta ha attualmente un limite di capacità del 70% in diverse cabine, compresa la classe economica, portando il numero massimo di passeggeri a circa 115. Anche su un volo in cui la classe economica è del 70%, circa 50 posti sono garantiti vuoti.

Il mio piano originale era quello di prendere il numero 115, smanettare con la mappa dei posti su Delta.com e capire la probabilità che tuo figlio sia seduto da solo quando l’aereo si riempie al 70 percento. Questo, ho imparato, è un’enorme perdita di tempo.

Delta, a differenza di molti dei suoi colleghi, Continuerà bloccando i sedili centrali almeno fino al 6 gennaio nel tentativo di separare i partiti più piccoli di uno o due. Gruppi di tre o più persone possono prenotare posti adiacenti, compresi quelli centrali. Sugli aeromobili che hanno sezioni senza sedili centrali, ad esempio la configurazione 2-3-2 della classe economica su un 767, gli altri posti verranno bloccati quando i biglietti vengono acquistati e vengono selezionati i posti. Più persone siedono insieme, maggiore è la probabilità che tuo figlio possa sedersi da solo quando l’aereo è pieno al 70%, ma non c’è modo di prevedere quante persone voleranno individualmente, in coppia o in gruppo.

Ci sono ancora modi per essere proattivi; per esempio, tuo figlio può usare il App Fly Delta cambiare posto fino a circa un’ora prima dell’imbarco. Proprio come si potrebbero aggiornare i punteggi del fantasy football o i risultati delle elezioni, tuo figlio può essere “quel ragazzo” al cancello, curvo sulla mappa dei posti. Può anche continuare ad apportare modifiche con l’agente del gate e (forse non ufficialmente) a bordo.

Inoltre, ha affermato una portavoce di Delta in una dichiarazione inviata tramite e-mail, “se i clienti non si sentono a proprio agio con il posto in cui sono seduti, possono essere riprenotati su un altro volo senza costi di modifica o differenza tariffaria”.

ho chiesto Sandra Albrecht, assistente professore di epidemiologia presso la Mailman School of Public Health della Columbia e capo epidemiologo dietro “Cara Pandemia,“Uno sforzo di comunicazione scientifica sui social media, se annullasse il suo volo se qualcuno si sedesse accanto a lei.

“Assolutamente no”, ha detto. “Come per tutto ciò che riguarda Covid, lo spettro di rischio è una scala mobile. Puoi pensare al posto a sedere come a qualcosa che potresti far scorrere su di una tacca e giù di una tacca, ma ci sono altre cose che potresti far scorrere, come 10 punti in alto o 10 punti in basso “.

La tolleranza al rischio e la salute variano, ovviamente, quindi torniamo alla tua domanda sui sedili vicino al finestrino. Se l’obiettivo è quello di sedersi il più lontano possibile dagli estranei, la tua impressione è teoricamente corretta.

“Se ti trovi sul posto vicino al finestrino e il sedile del corridoio non è occupato, il passeggero più vicino si troverà nella sezione centrale o dall’altra parte dell’aereo”, ha detto Arnold Barnett, un professore di statistica della Sloan School of Management del MIT che ha ha studiato gli effetti del tenere aperti i sedili centrali sulla probabilità di ammalarsi. «È già una distanza di parecchi piedi. Se tutti indossano maschere, è una buona situazione. “

Anche allora, non è aperto e chiuso. Supponi di aver selezionato il posto perfetto vicino al finestrino e boom: un bambino che urla manda un passeggero infastidito ad arrampicarsi per pascoli più tranquilli, accanto a tuo figlio. Oppure un sedile non si adagia, provocando il movimento del suo occupante. Oppure l’aereo è pieno al 70% e la matematica calcola che una manciata di viaggiatori solitari deve sedersi insieme.

Se sei una persona che non può tollerare questo tipo di incertezza, siediti sul corridoio nella sezione centrale: il corridoio sarà su un lato e un posto centrale vuoto sull’altro.

“Il vantaggio è che non hai nessuno seduto accanto a te, quindi sei più lontano dalle altre persone per un periodo di tempo coerente”, ha detto il dottor Albrecht. “Ma hai una varietà di persone nel corridoio, quindi probabilmente avrai interazioni più brevi con molte persone diverse.”

Fortunatamente, ha detto il dottor Barnett, quando qualcuno si sfiora (ad esempio, mentre si reca in bagno), “è così poco tempo che ti trovi nelle vicinanze e indossi maschere”.

Possiamo solo prevedere e controllare così tanto, quindi gli esperti raccomandano di concentrarsi esattamente su questo: ciò che possiamo prevedere e controllare.

“Non dovremmo lasciare che la domanda sull’assegnazione del posto ci distragga dal pensare a come rimanere al sicuro durante il resto del processo di viaggio”, ha detto il dottor Albrecht.

Ciò significa lasciare la maschera, mangiare a casa o in aeroporto e aspettare che la fretta si sia placata per sbarcare. Significa anche mantenere una certa prospettiva: siamo in una pandemia che ha viaggi aerei devastati – il 1 ° novembre, il numero di persone che hanno attraversato i checkpoint della TSA ha raggiunto circa il 38% della cifra dell’anno scorso, secondo l’agenzia conteggio in corso. Anche viaggio di vacanza dovrebbe essere inattivo; gli aeroporti potrebbero essere occupati durante il Ringraziamento, ma è quasi certo che i numeri saranno una frazione di quello che sono normalmente.

E poiché tuo figlio sta volando la settimana prima – una mossa particolarmente intelligente ogni anno, ma soprattutto ora, quando la folla porta problemi di sicurezza – è probabile che finisca con molto spazio per i gomiti. Come sospettavo, la mappa dei posti conferma: c’è ancora un mare di posti vicino ai finestrini aperti.

#Aiuto #Dovè #posto #più #sicuro #aereo

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *