Che cosa vale davvero GameStop, l’azienda? Importa?

Visualizzazioni: 3
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 52 Secondo

Il signor Cohen ha affermato che GameStop potrebbe prosperare tagliando i costi immobiliari e rendendo più attraente l’offerta online dell’azienda. Avrebbe “prezzi competitivi, ampia selezione di giochi, spedizione veloce e un’esperienza davvero high-touch che entusiasma e delizia i clienti”, ha scritto.

Un rappresentante per il signor Cohen, che è stato nominato al consiglio di amministrazione del rivenditore quest’anno insieme ad altri due dirigenti, ha rifiutato di commentare.

Anche gli analisti che pensano che le azioni di GameStop siano diventate una bolla hanno detto che la società ha alcune cose da fare. Il signor Pachter, l’analista di Wedbush, ha affermato che George Sherman, nominato amministratore delegato di GameStop nel 2019, ha rafforzato le sue finanze, dando al suo team il tempo di tentare una svolta.

Il signor Pachter afferma che il passaggio al download di giochi da Internet non è una minaccia così grande per GameStop come sembra. L’azienda ha una solida attività nel consentire ai clienti di scambiare vecchi giochi che invogliano le persone a entrare nei suoi negozi. Per questo motivo, non è Tower Records, sostiene, riferendosi al impero del negozio di musica la cui società madre ha dichiarato fallimento nel 2004.

I giocatori adorano lamentarsi dei prezzi di permuta di GameStop, dicendo che la società a volte paga meno di $ 2 per loro. Eppure GameStop occupa anche una nicchia nostalgica, ricordando alle persone un tempo in cui la ricerca di occasioni o la ricerca del nuovo titolo di gioco di successo comportava un viaggio al centro commerciale. E se i negozi avessero un’estetica che potrebbe essere meglio descritta come l’opposto dei punti vendita eleganti e minimalisti di Apple?

Aaron Littman, un dog sitter a Manhattan, è un cliente abituale perché i negozi GameStop hanno una buona selezione di giochi usati, che compra quando suo figlio di 6 anni fa visita. “Faccio scorta di quelli che gli piacciono davvero”, ha detto il signor Littman venerdì davanti a un GameStop sulla 14th Street a Union Square.

Con il suo futuro tutt’altro che certo, GameStop potrebbe sfruttare la mania del suo titolo emettendo nuove azioni. Ciò porterebbe una considerevole quantità di nuovo denaro che potrebbe essere utilizzato per ridurre il debito e dargli risorse da investire nella sua attività.

#Che #cosa #vale #davvero #GameStop #lazienda #Importa

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *