Come Pfizer distribuirà il suo vaccino Covid-19

Visualizzazioni: 31
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 41 Secondo

Anche in tempi normali, le campagne di vaccinazione di massa coinvolgono molte parti in movimento all’interno di una vasta rete di fornitori, trasportatori e intermediari.

I dettagli del vaccino di Pfizer renderanno questo sforzo ancora più complesso. Il vaccino, sviluppato con l’azienda tedesca BioNTech, deve essere conservato a una temperatura di circa meno 70 gradi Celsius (meno 94 Fahrenheit) fino a poco prima dell’iniezione. Si tratta della temperatura del Polo Sud in una giornata invernale e più freddo di qualsiasi altro vaccino leader in sviluppo.

In attesa dei risultati di altri leader nella corsa al vaccino potrebbe cambiare la posta in gioco. Moderna Therapeutics ha detto mercoledì di aver visto abbastanza casi di Covid-19 nel suo studio in fase avanzata per fare un’analisi precoce del suo vaccino, che utilizza la stessa tecnologia di “RNA messaggero” di Pfizer. La tecnologia non ha mai prodotto un vaccino approvato.

Nove altri candidati sono anche nella fase finale del test. Se qualcuno di questi ottiene l’approvazione della FDA, ciò ridurrà l’importanza del vaccino di Pfizer ma introdurrà anche nuove domande, come ad esempio quali ospedali e persone ricevono i diversi vaccini.

Per ora, però, Pfizer è sotto i riflettori.

Se un’analisi pianificata per la prossima settimana conferma la sicurezza del vaccino, è probabile che la società chieda alla FDA questo mese l’autorizzazione di emergenza per distribuire il suo vaccino. In tal caso, è molto probabile che dosi limitate verranno spedite a grandi ospedali e farmacie per essere fornite agli operatori sanitari e ad altri gruppi vulnerabili.

Ma le specifiche di come funzionerà sono al massimo nebulose.

Pfizer non sa ancora dove il governo vuole che il vaccino venga inviato o chi sarà il primo a riceverlo, ha detto la signora Alcorn, responsabile della catena di approvvigionamento.

“Stiamo lavorando a stretto contatto, negli Stati Uniti, in particolare, con l’operazione Warp Speed ​​per identificare quei punti di distribuzione”, ha detto la signora Alcorn, riferendosi all’iniziativa federale per produrre e distribuire i vaccini Covid-19. “Non li abbiamo oggi.”

#Pfizer #distribuirà #suo #vaccino #Covid19

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *