Ferite dai blocchi, le piccole imprese della California spingono per richiamare Newsom

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 50 Secondo

Piccole imprese in tutto il paese hanno subito arresti che a volte sembrano divampare all’improvviso come i picchi del coronavirus stesso. Ristoranti, palestre, negozi all’angolo e terme hanno chiuso, alcuni dopo aver tentato di resistere per mesi.

Il dolore in California è stato acuto. Quasi 40.000 piccole imprese avevano chiuso nello stato entro settembre, più che in qualsiasi altro stato dall’inizio della pandemia, secondo un report compilato da Yelp. La metà aveva chiuso definitivamente, secondo il rapporto, molto più dei 6.400 che avevano chiuso definitivamente a New York.

Poche delle scelte pandemiche che il signor Newsom ha dovuto affrontare sono state facili. La California ha sofferto enormemente a causa del Covid-19, con più di 3,5 milioni di casi e 47.000 morti. La contea di Los Angeles, uno dei luoghi più colpiti dalla recente ondata di virus, ha più di 1,2 milioni di casi e 19.000 morti.

Dan Newman, uno stratega politico per il signor Newsom, ha detto che il governatore si è concentrato sulle vaccinazioni contro il coronavirus e sulla riapertura dello stato. Il signor Newman ha incolpato “i partigiani del GOP statale e nazionale” per aver sostenuto “questo schema di richiamo repubblicano nella speranza di creare un circo costoso, distruttivo e distruttivo”.

Riconoscendo che la pandemia ha “pesantemente colpito le nostre piccole imprese”, il direttore dell’Ufficio del Governatore per le imprese e lo sviluppo economico, Dee Dee Myers, ha indicato diversi programmi statali che offrono loro aiuto. Includono il California Small Business Covid-19 Relief Grant Program, il California Rebuilding Fund e il Main Street Hiring Tax Credit.

Ronna McDaniel, presidente del Comitato nazionale repubblicano, ha dichiarato in una dichiarazione che il signor Newsom ha “dimostrato di essere tristemente non qualificato per guidare lo stato della California”.

In posti come la contea di Los Angeles, dove vinse il signor Newsom 72 per cento dei voti nel 2018, e nella vicina Orange County, un’area più conservatrice, la rabbia delle piccole imprese è particolarmente intensa. Un imprenditore locale che guida il movimento per aprire l’economia della California è Andrew Gruel, 40 anni, uno chef che possiede Slapfish, una catena di ristoranti di pesce.

#Ferite #dai #blocchi #piccole #imprese #della #California #spingono #richiamare #Newsom

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *