Fino a che punto puoi andare con sostituti alimentari fatti in laboratorio? Questo giornalista l’ha scoperto.

Visualizzazioni: 3
0 0
Tempo per leggere:43 Secondo

Un gran numero di aziende sostenute da venture capital immaginano un mondo in cui ci sediamo a cena e ci vantiamo che nessun animale è stato danneggiato nella produzione di questa bistecca di porterhouse a emissioni zero. Vogliono Impossible Burger tutta la nostra dieta.

Comincia a funzionare. Le vendite al consumo dei simulacri sempre più impressionanti di carne, uova e latticini sono aumentate del 24% dal 2015 al 2020, secondo la società di ricerche di mercato NPD Group, e l’89% di questi acquirenti non sono vegetariani.

Joel Stein voleva vedere quanto realistico potesse essere il futuro dal laboratorio alla tavola, così ha organizzato una cena piena di prodotti all’avanguardia che non sanguinano. La lista degli ospiti scelti con cura era composta da sua moglie e dal loro figlio di 11 anni.

#Fino #che #punto #puoi #andare #con #sostituti #alimentari #fatti #laboratorio #Questo #giornalista #lha #scoperto

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *