Fox Business cancella ‘Lou Dobbs Tonight’

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 34 Secondo

Lou Dobbs, uno dei più fedeli sostenitori dei media dell’ex presidente Donald J. Trump, ha improvvisamente perso il pulpito venerdì quando Fox Business ha cancellato il suo programma televisivo nei giorni feriali, che era diventato un frequente centro di smistamento per teorie infondate di frode elettorale nelle settimane successive a Trump ha perso la corsa presidenziale del 2020.

Il mandato decennale del signor Dobbs alla rete si è concluso con pochi avvertimenti – un ospite ospite ha riempito il suo spazio del venerdì – solo un giorno dopo l’azienda tecnologica elettorale Smartmatic ha intentato una causa per diffamazione contro Fox Corporation e Fox News di Rupert Murdoch.

La causa, che chiede un risarcimento di almeno $ 2,7 miliardi, ha anche nominato il signor Dobbs come imputato individuale insieme ad altri due conduttori della Fox, Maria Bartiromo e Jeanine Pirro. Smartmatic ha citato in modo specifico il programma del signor Dobbs, che alla fine dello scorso anno era diventato così pieno di falsità sulla sconfitta di Trump che Fox Business è stata costretta a eseguire un segmento di verifica dei fatti sfatando alcune delle affermazioni del suo presentatore.

I dirigenti della Fox non hanno spiegato il motivo per cui avevano cancellato il programma di Mr. Dobbs, che era lo spettacolo più apprezzato su Fox Business e ha attirato un pubblico più vasto della concorrenza su CNBC. La rete ha dichiarato in una dichiarazione di aver riesaminato regolarmente la sua scaletta di programmazione.

“Sono stati predisposti piani per lanciare nuovi formati dopo la selezione appropriata, anche su Fox Business”, ha affermato la rete. “Questo fa parte di quei cambiamenti pianificati.”

Una persona che ha familiarità con la decisione di Fox ha detto che le preoccupazioni della rete sul signor Dobbs sono precedenti alla presentazione della causa Smartmatic di questa settimana. Ma la persona, che ha richiesto l’anonimato per descrivere le questioni del personale privato, ha ammesso che l’approvazione estrema e impenitente del signor Dobbs alle false affermazioni elettorali del signor Trump aveva messo in pericolo la sua posizione, così come altri momenti. Ad esempio, il giorno dell’assedio al Campidoglio degli Stati Uniti, il signor Dobbs ha descritto i manifestanti come semplicemente “camminare tra le corde”.

La cancellazione è avvenuta mentre cause legali e minacce legali stanno increspando il panorama delle organizzazioni dei media popolari tra gli spettatori di destra. Dominion Voting Systems ha citato in giudizio due avvocati che rappresentavano il signor Trump, Rudolph W. Giuliani e Sidney Powell, per false affermazioni fatte su Fox News e altri punti vendita che la società ha aiutato la vittoria del presidente Biden, e sta valutando ulteriori controversie.

Il signor Dobbs, 75 anni, è diventato famoso come presentatore della CNN, diventando un pilastro delle notizie economiche televisive. Ha iniziato a ospitare il suo programma Fox nel 2011, attirato dal co-fondatore della rete Roger Ailes, ed è stato osservato da un fan che presto diventerà molto influente: Trump, che ha condiviso i valori di destra del signor Dobbs, in particolare il la linea dura dell’ancora contro l’immigrazione incontrollata.

Gli uomini condividevano anche l’interesse a mettere in discussione il luogo di nascita del presidente Barack Obama, un canard che ha contribuito a portare a L’uscita del signor Dobbs dalla CNN nel 2009.

Alla Casa Bianca, signor Trump è venuto a vedere il programma del signor Dobbs come visualizzazione richiesta; i suoi alleati hanno appreso che un’apparizione a “Lou Dobbs Tonight” avrebbe garantito l’attenzione nell’ala ovest. Il presidente ha persino rattoppato il conduttore televisivo durante alcune discussioni politiche con il suo staff della Casa Bianca.

Il signor Trump, che è stato escluso da Twitter il mese scorso, è stato circospetto da quando ha lasciato la Casa Bianca su quali argomenti commenta. Ma circa un’ora dopo la notizia della partenza del signor Dobbs, l’ex presidente ha rilasciato una dichiarazione al New York Times.

“Lou Dobbs è ed è stato fantastico”, ha detto Trump. “Nessuno ama l’America più di Lou. Aveva un seguito ampio e fedele che seguirà attentamente la sua prossima mossa, e questo seguito include me “.

La lealtà è andata in entrambe le direzioni. Non più tardi di giovedì, il suo ultimo giorno su Fox Business, il signor Dobbs ha parlato in modo sprezzante dei leader del partito repubblicano per, a suo avviso, aver mostrato una lealtà insufficiente al signor Trump. Ha descritto il senatore Mitch McConnell e il rappresentante Kevin McCarthy, i leader repubblicani al Congresso, come “leccapiedi del Partito Democratico”.

Il signor Dobbs rimane sotto contratto con la Fox, ma la rete non ha intenzione di rimetterlo in onda, secondo una persona informata sui suoi piani. Per ora, un gruppo a rotazione di host sostituirà il signor Dobbs nel suo slot delle 17:00. I conduttori Jackie DeAngelis e David Asman siederanno per lui la prossima settimana. (“Lou Dobbs Tonight” si ripete alle 19:00) La cancellazione è stata segnalata in precedenza da Il Los Angeles Times.

La causa Smartmatic presentata giovedì ha citato una falsa affermazione da un episodio di novembre di “Lou Dobbs Tonight”: che Hugo Chávez, l’ex presidente del Venezuela, ha avuto una mano nella creazione della tecnologia Smartmatic, progettandola in modo che i voti che ha elaborato potessero essere cambiato inosservato. (Il signor Chávez, morto nel 2013, non aveva nulla a che fare con Smartmatic.)

L’affermazione di Chávez è stata presentata dalla signora Powell, che ha lavorato come avvocato per il signor Trump ed era un’ospite frequente nel programma del signor Dobbs. Giovedì è stata anche citata in giudizio da Smartmatic, insieme al signor Giuliani. Il signor Dobbs è stato anche citato nella causa per aver usato la frase “cyber Pearl Harbor” per descrivere una presunta cospirazione di frode elettorale, prendendo in prestito il linguaggio usato Signora Powell.

Ci sono segni che gli altri ospiti nominati nella causa, la signora Bartiromo e la signora Pirro, potrebbero trovarsi in una posizione più favorevole con la direzione della Fox rispetto al signor Dobbs.

Era chiaro settimane fa che le cause per diffamazione di Smartmatic e Dominion potevano essere imminenti. Da allora, la signora Bartiromo è stata scelta per un’audizione per un nuovo programma delle 19:00 su Fox News, e la signora Pirro ha debuttato con un nuovo programma di viaggio, “Castles USA”, sul servizio di streaming Fox Nation, in cui visita i castelli in tutto il paese .

Fox si è impegnata a combattere il contenzioso Smartmatic, affermando in una dichiarazione: “Siamo orgogliosi della nostra copertura elettorale del 2020 e difenderemo con forza questa causa senza merito in tribunale”.

Don Herzog, che insegna Primo Emendamento e Legge sulla diffamazione presso l’Università del Michigan, ha detto che è possibile che l’annullamento del signor Dobbs possa aiutare Fox nella sua difesa della causa. Se il signor Dobbs avesse continuato a discutere di Smartmatic o promuovere frodi elettorali nel suo programma, la rete avrebbe potuto essere responsabile per ogni nuova richiesta, ha detto il signor Herzog.

I funzionari della Fox potrebbero anche sostenere che la causa li ha resi consapevoli delle falsità che il signor Dobbs aveva contribuito a diffondere. E in un’atmosfera di prova, l’annullamento del programma del signor Dobbs potrebbe aiutare a convincere i giurati che la rete stava agendo in buona fede.

Il signor Herzog ha detto che un giudice responsabile contrasterebbe questo sentimento: “Un giudice dovrebbe istruire una giuria che ciò che Fox fa in seguito per provare a dimostrare che stanno agendo in buona fede non risolve la questione se stessero agendo in buona fede a qualche tempo prima. “

La natura improvvisa dell’uscita del signor Dobbs è stata tale che anche il presentatore che lo ha sostituito venerdì, il signor Asman, non sembrava essere stato informato della notizia.

Alla fine della trasmissione delle 17:00, il signor Asman ha sorriso alla telecamera, ha augurato ai suoi spettatori un felice fine settimana e ha aggiunto una nota di commiato:

“Lou tornerà lunedì.”

John Koblin e Jonah E. Bromwich ha contribuito alla segnalazione.

#Fox #Business #cancella #Lou #Dobbs #Tonight

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *