Gli agricoltori del Texas calcolano i danni causati da un “ massacro ” di tempesta invernale

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 42 Secondo

Le operazioni di pollame hanno perso calore, il che ha portato alla morte di pulcini e ha lasciato gli incubatoi con uova che non si schiudono. Molti vitelli, agnelli e bambini erano appena nati. Il numero che è morto congelato deve ancora essere contato.

“Era tutto il giorno, tutte le mani sul ponte, cercando di mantenere in vita gli animali”, ha detto Miller.

Ha indicato altre morti di animali nello stato $ 1,3 miliardi di affari di specie esotiche. Più di 125 specie di quelli che vengono comunemente chiamati “texotici” – inclusi gnu e antilopi blackbuck – vivono in migliaia di ranch nelle Hill Country e in tutto il Texas meridionale, dove vengono allevati, esposti per i turisti e cacciato per lo sport.

“Abbiamo un sacco di selvaggina esotica dall’India e dall’Africa che non tollerano il freddo”, ha detto Miller. “Migliaia e migliaia sono morti.”

Gli orticoltori stanno ancora cercando di valutare quali colture dovranno essere completamente ripiantate e quali possono essere salvate. Il rapporto Texas A&M ha stimato la perdita per questi agricoltori in 150 milioni di dollari.

La lotta contro il congelamento profondo, che ha danneggiato sia i grandi coltivatori che quelli con piccole fattorie urbane, veniva gestita in modo diverso da un luogo all’altro, a seconda della quantità di freddo e neve che una regione riceveva, della durata del freddo e di quanto bene potevano prepararsi le persone che sapevano che il gelo stava arrivando.

Le due regioni di coltivazione più colpite dello stato: la Valle del Rio Grande, nel punto più meridionale del Texas, e un’area a nord di Laredo conosciuta come la regione del giardino d’inverno – si stavano preparando a raccogliere colture invernali come cipolle, cavoli e spinaci e stavano iniziando a piantare colture primaverili come l’anguria.

I 1.500 acri di patate che tagliano lo stato nella Valle del Rio Grande sono spariti. Il bok choy e altri raccolti verdi sono stati distrutti o gravemente danneggiati, insieme a pesche, fragole, uva da vino e bacche.

#Gli #agricoltori #del #Texas #calcolano #danni #causati #massacro #tempesta #invernale

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *