I Babbo Natale del centro commerciale stanno facendo concessioni al Coronavirus

Visualizzazioni: 28
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 48 Secondo

Il signor Arnold ha detto di aver pianificato di mantenere una distanza di sicurezza dai bambini in tre appuntamenti programmati sedendosi in una struttura simile a un globo di neve, una slitta di grandi dimensioni e un camion dei pompieri. Indosserà anche una maschera fatta a mano abbastanza voluminosa da contenere i baffi e la barba lunga otto pollici. (Il signor Arnold, che ha detto di guadagnare fino a $ 250 l’ora avvolgendo il suo telaio da 255 libbre e sei piedi nel suo costume da Babbo Natale per le apparizioni pubbliche, è un membro orgoglioso del Confraternita internazionale dei veri Babbo Natale barbuti.)

“Vogliamo sottolineare che il Natale arriverà indipendentemente dall’attuale situazione sanitaria”, ha detto. “Non preoccuparti per questo; Babbo Natale troverà un modo “.

Il signor Arnold è uno dei fortunati. Con il virus che infuria, molti Babbo Natale si trovano senza lavoro in questa stagione.

Timothy Connaghan ha condotto un “Sondaggio sull’abito rosso” su molti dei suoi 4.500 diplomati Università Internazionale di Babbo Natale e ha scoperto che circa il 20% dei 361 Babbo Natale che hanno risposto non si aspettava di lavorare affatto quest’anno.

“A causa dei loro problemi di salute non usciranno, o non c’è lavoro per loro perché tutto è stato ridotto”, ha detto Connaghan.

Tra i Babbo Natale che stanno lavorando, molti stanno giocando sul sicuro andando online.

Uno è Steve Gillham, un Babbo Natale professionista che negli anni precedenti ha visitato i bambini negli ospedali. Quest’anno ha trasformato una stanza degli ospiti nella sua casa di Chapel Hill, Carolina del Nord, in uno studio per visite virtuali.

Il signor Gillham, 65 anni, siederà su una “sedia di Babbo Natale” – in realtà un albero centenario o una panca attaccata a un attaccapanni – di fronte a una serie di schermi di computer. Quando i bambini appaiono online, sua moglie, Debra Gillham, sarà fuori campo, fornendogli segretamente segnali in modo che possa parlare con loro come se li conoscesse, chiacchierando della loro età, degli hobby e delle preferenze sui giocattoli utilizzando le informazioni fornite dai loro genitori. Racconterà anche storie e tirerà fuori sorprese da una borsa.

#Babbo #Natale #del #centro #commerciale #stanno #facendo #concessioni #Coronavirus

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *