Il boom della SPAC ha alcuni aspetti negativi

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:10 Minuto, 3 Secondo

C’è un nuovo detto in giro a Wall Street, Andrew scrive nella sua ultima colonna. Non è di buon gusto, ma cattura la nuova tendenza che sta trasformando il mondo finanziario: “Conosco più persone che hanno uno SPAC che Covid”, continuano a dire ad Andrew i finanzieri. (Ti abbiamo avvertito.)

Il boom delle società con assegni in bianco non mostra segni di rallentamento, con le SPAC – o società di acquisizione per scopi speciali – che hanno raccolto quasi 26 miliardi di dollari a gennaio, un record mensile in un mercato rovente. Queste società di comodo quotate esistono esclusivamente per trovare una società privata da acquistare e prendere pubblica. Le SPAC in genere acquisiscono un obiettivo circa cinque volte la loro dimensione: con più di 300 fondi di questo tipo che si trovano su circa $ 100 miliardi in contanti attualmente in cerca di acquisizioni, ciò implica una potenza di fuoco finanziaria di $ 500 miliardi.

“Ogni amico sta lanciando uno SPAC”, ha detto ad Andrew il gestore del fondo miliardario Bill Ackman. “È come, ‘Oh, sì, ne ho preso uno anch’io.'” Lo SPAC del signor Ackman è il più grande, raccogliendo 4 miliardi di dollari l’anno scorso. (Non ha ancora indicato un obiettivo di acquisizione.) Altri finanziatori che entrano nella SPAC-zione includono l’investitore tecnologico Chamath Palihapitiya, il banchiere veterano Michael Klein e lo specialista di acquisizioni Alec Gores, che hanno più SPAC. Ieri l’ex quarterback della NFL Colin Kaepernick ha presentato istanza per il proprio SPAC.

“Come ragazzo che stava facendo affari nel mercato nel 1999, sembra esattamente come allora”, ha detto Terence Kawaja, il fondatore della banca boutique Luma Partners. (Ha lavorato come banchiere alla vendita di Time Warner ad AOL.) “Mi preoccupo per gli investitori pubblici.” Ci sono diversi incentivi disallineati tra gli sponsor che hanno costituito il capitale iniziale di una SPAC e gli investitori che vengono dopo, soprattutto dopo che una società è stata acquistata:

  • Gli sponsor spesso affermano di aver investito in accordi di SPAC, allineandoli con altri investitori. Ma ricevono anche grosse puntate essenzialmente gratuitamente, quindi, come scrive Andrew, “stanno giocando in parte con i soldi della casa”.

  • I grandi investitori tradizionali che investono denaro in un accordo SPAC spesso ottengono condizioni favorevoli che garantiscono loro un rendimento modesto ma prevedibile, qualunque cosa accada.

  • Gli sponsor non devono agli investitori negli obiettivi di acquisizione alcun dovere fiduciario e pochi cercano le cosiddette fairness opinion per convalidare il prezzo che stanno pagando.

  • Le SPAC generalmente devono utilizzare il denaro raccolto per un’acquisizione entro due anni o restituirlo, incentivandole a ottenere qualunque affare fatto, piuttosto che buono.

Questo non vuol dire che le IPO tradizionali siano migliori, come spiega Andrew (velocità e certezza rendono le SPAC più attraenti per molte delle società acquisite). E alcuni sponsor stanno escogitando modi per rendere le SPAC più amichevoli per tutti gli investitori.

Il presidente Biden incontra i CEO per promuovere il suo piano di stimolo. I leader di Gap, JPMorgan Chase, Lowe’s e Walmart si sono incontrati con il signor Biden discutere la sua proposta da $ 1,9 trilioni e gli sforzi per aumentare il salario minimo a 15 dollari l’ora.

Giorno 1 del processo di impeachment. Il Senato ha votato 56-44 che il i procedimenti erano costituzionali, dopo che i dirigenti dell’impeachment della Casa Democratica hanno giocato i momenti salienti della rivolta del 6 gennaio al Campidoglio. L’ex presidente Donald Trump, accusato di incitamento alla violenza, si diceva fosse arrabbiato con la tortuosa difesa della sua squadra legale.

Un gigante immobiliare potrebbe tentare di tagliare i legami con gli affari di Trump. Si dice che Vornado stia valutando la possibilità di acquistare le quote della Trump Organization nelle torri di uffici di proprietà comune a Manhattan e San Francisco, secondo The Wall Street Journal. Secondo quanto riferito, il capo di Vornado, Steve Roth, ritiene che i potenziali acquirenti siano rimasti alla larga a causa dell’associazione con Trump.

Salesforce consentirà in modo permanente alcuni lavori da remoto. Il gigante del software lascerà la maggior parte dei suoi 54.000 dipendenti lavoro da casa almeno due giorni alla settimana, e alcuni lo fanno a tempo pieno. Ciò potrebbe trasformare San Francisco, dove Salesforce è di gran lunga il più grande datore di lavoro.

Huawei sfida il suo status di minaccia alla sicurezza nazionale. Il gigante cinese delle telecomunicazioni ha intentato una causa alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Quinto Circuito per rivedere una sentenza della FCC, emessa a dicembre dall’amministrazione Trump, che le impedisce di vendere attrezzature alle società americane.

La Camera di Commercio degli Stati Uniti ha nominato Suzanne Clark come suo nuovo CEO Sostituendo Tom Donohue dopo i suoi 22 anni di corsa, è la prima donna a dirigere la Camera nei suoi 109 anni di storia. Il Times è stato il primo a parlare con la signora Clark dei suoi piani per il più grande gruppo di lobbismo d’affari del paese.

“La Camera ha un’agenda economica unificante e lavoreremo con chiunque voglia portarla avanti”, Ha detto la signora Clark. Questo può essere più facile a dirsi che a farsi, dal momento che il gruppo è stato strettamente allineato con il Partito Repubblicano per gran parte del mandato del suo predecessore. La sua sfida più difficile potrebbe essere bilanciare i repubblicani costernati dai nuovi alleati del gruppo e dai democratici che storicamente lo hanno visto come un antagonista.

  • Dopo essere entrata alla Camera nel 1997, la signora Clark ha lasciato nel 2007 per periodi presso il Potomac Research Group e il National Journal Group. È tornata nel 2014 ed è stata promossa presidente nel 2019. Siede anche in due consigli di amministrazione.

Prende il sopravvento mentre il business ripensa il suo rapporto con la politica, abbracciando questioni sociali e rivalutare l’effetto delle donazioni politiche, soprattutto dopo la rivolta del Campidoglio. La signora Clark ha già spinto a modernizzare la piattaforma della Camera, concentrandosi su questioni come colmare il divario di ricchezza razziale e affrontare il cambiamento climatico. Tuttavia, molti principi fondamentali rimangono gli stessi: è contrario all’aumento del salario minimo federale a 15 dollari l’ora e all’annullamento dei tagli alle imposte sulle società di Trump.

La signora Clark ha affermato che le aziende dovrebbero creare un equilibrio tra i profitti e il loro ruolo nella società. “Parte del nostro lavoro è aiutare un’azienda a fare bene – è un lavoro di difesa in cui diciamo di voler creare le giuste condizioni affinché i creatori di lavoro possano prosperare”, ha detto. “Ma l’altra parte del nostro lavoro è aiutare le aziende a fare del bene, sia che si tratti di ESG, sia che si tratti di uguaglianza di opportunità, sia che si tratti di capire uno qualsiasi dei problemi di cui i CEO sono sempre più chiamati a parlare”.

È finito? Il titolo di GameStop è sceso dell’86% rispetto al suo picco al culmine della mania dei meme. In termini di capitalizzazione di mercato, il calo ha cancellato circa $ 20 miliardi dal valore del rivenditore. Il modello boom-and-bust è simile per AMC, Bed Bath & Beyond e altre società travolte dalla frenesia apparentemente di breve durata.


Mentre la pandemia martella i mercati immobiliari commerciali di Londra e New York City, i proprietari stanno vedendo il loro potere tradizionale erodersi. Alcuni chiedono la revisione delle leggi sugli affitti.

I proprietari di Londra sono stati costretti a dare pause ai loro inquilini, Scrive Eshe Nelson del Times. Le concessioni includono le vacanze in affitto e le locazioni in cui gli inquilini pagano affitti di base inferiori ma aggiungono una percentuale del reddito lordo. Alcuni inquilini hanno utilizzato un accordo volontario aziendale, in qualche modo simile a una dichiarazione di fallimento prestabilita negli Stati Uniti, per spingere a condizioni migliori.

  • Ci sono ancora grandi sfide, ci dice Eshe: “Ci sono molte altre aziende che si chiedono come pagheranno i mesi di affitto, che si accumulano mentre le loro porte sono state chiuse. In Gran Bretagna, questo è piuttosto urgente perché la moratoria sugli sfratti scadrà alla fine di marzo. Gli inquilini e i proprietari devono trovare una via d’uscita sostenibile “. (Lettori: se stai affrontando questa sfida, ottenendo una vacanza in affitto, cambiando i termini di locazione o affrontando il pignoramento, mettiti in contatto.)

A New York, anche i grandi inquilini stanno respingendo. Condé Nast lo è trattenendo 2,4 milioni di dollari in affitto al One World Trade Center dovuto per il mese scorso come parte di una controversia con i suoi proprietari. Anche i proprietari di New York hanno offerto affitto gratuito di diversi mesi e soldi per miglioramenti della proprietà.


Cynthia Lummis è un allevatore di bestiame, libertario e unico al Senato noto titolare di Bitcoin. Il repubblicano del Wyoming, un sostenitore vocale della crittografia, ha intuito un’opportunità dopo che l’investimento di Tesla da 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin ha fatto notizia questa settimana: Ha chiesto a Elon Musk su Twitter se avesse pensato di trasferirsi nel suo stato d’origine, vantandosi che “ha le migliori leggi per le risorse digitali”. La signora Lummis ha suggerito “a causa di quello spirito pionieristico che condividiamo”, ha detto a DealBook.

“Non possiamo fingere che questa sia una moda passeggera” Ha detto la signora Lummis. Siede nel Comitato bancario del Senato, tra gli altrie sta avviando un file Caucus dell’innovazione finanziaria dove cercherà di convincere i colleghi a seguire la via del Wyoming. Lo stato ha attirato le società crittografiche con regolamenti fintech che rendono più attraente aprire un negozio lì, ha spiegato il senatore. Investimenti in bitcoin da Tesla e altre società, e le preoccupazioni per il predominio del fintech cinese, sottolineano la necessità di leggi federali, ha affermato.

“La mancanza di disciplina fiscale da parte del Congresso è responsabile della svalutazione della nostra valuta” ha detto, spiegando il suo interesse per le risorse digitali decentralizzate. “La dipendenza dal debito sta decimando il ritorno dei risparmiatori sul loro sudato dollaro”, ha aggiunto. Prima di vincere il suo seggio al Senato a novembre, il signor Lummis era il tesoriere dello stato del Wyoming e ha servito quattro mandati alla Camera.

  • La signora Lummis si è opposta certificando il Collegio Elettorale votare il mese scorso, così la cripto evangelista potrebbe incontrare resistenza politica alle sue posizioni, qualunque siano i loro meriti.

Offerte

  • Un piano per forzare la vendita delle operazioni statunitensi di TikTok a un gruppo guidato da Oracle e Walmart potrebbe essere accantonato a tempo indeterminato dall’amministrazione Biden. (WSJ)

  • Secondo quanto riferito, l’attivista gestore di hedge fund Jeff Ubben sta cercando di raccogliere fino a 8 miliardi di dollari per un fondo di investimento incentrato sul clima. (Reuters)

  • Si dice che Rivian, un produttore di veicoli elettrici sostenuto da Amazon e Ford, stia valutando un’IPO quest’anno. (Bloomberg)

Politica e politica

  • C’è un dibattito sul fatto che la mania del commercio di meme-stock sia stata alimentata dalle politiche di soldi facili della Fed – guidate da “JPOW”, come il presidente della Fed, Jay Powell, è noto sui forum. (ADESSO)

  • Robinhood ha registrato il suo nuovo team di lobbying interno, che prevede di concentrarsi su fatture che potrebbero danneggiare il suo modello di business, come una proposta per una tassa sulle transazioni sulle negoziazioni di azioni. (CNBC)

Tech

  • Lo studio di gioco dietro “Cyberpunk 2077” ha detto che gli hacker hanno sequestrato il codice sorgente dei suoi giochi migliori e altre informazioni riservate. (Business Insider)

  • “Come farà Jeff Bezos a spendere i suoi miliardi ora?” (Opinione del NYT)

Meglio del resto

  • Fox Corp. ha riportato un aumento dei profitti per Fox News e ha difeso la sua risorsa di punta nonostante una causa per diffamazione da 2,7 miliardi di dollari e le sfide dei rivali di notizie di estrema destra. (ADESSO)

  • Arrivederci, zia Jemima. Salve, Pearl Milling Company. (ADESSO)

  • Assicurati di disattivare i filtri Zoom dei cartoni animati prima di riunioni importanti, come un’udienza in tribunale. (ADESSO)

Ci piacerebbe il tuo feedback! Si prega di inviare pensieri e suggerimenti via e-mail a dealbook@nytimes.com.



#boom #della #SPAC #alcuni #aspetti #negativi

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *