Il dipinto di Churchill di Angelina Jolie vince $ 11,5 milioni

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 26 Secondo

LONDRA – Un dipinto di proprietà del presidente Franklin D. Roosevelt, e ora venduto dall’attrice Angelina Jolie, ha elevato l’arte del primo ministro britannico Winston Churchill a una nuova lega di prezzi all’asta da Christie’s lunedì.

Il lavoro, “Torre della Moschea Koutoubia“(1943), venduto per 8,3 milioni di sterline, o circa 11,5 milioni di dollari, con tasse – un record per un’opera d’arte di Churchill, che era un appassionato pittore dilettante.

Churchill diede il suo dipinto in stile impressionista di una Marrakesh illuminata dal sole con le montagne dell’Atlante sullo sfondo a Roosevelt nel 1943, come regalo di compleanno, dopo un incontro cruciale della seconda guerra mondiale a Casablanca per discutere di una strategia a lungo termine. Churchill convinse Roosevelt a rimanere un giorno in più in Nord Africa. Marrakesh era un soggetto molto amato per i dipinti di Churchill.

“Non puoi venire fino in Nord Africa senza vedere Marrakesh”, ha detto Churchill al presidente, secondo il catalogo Christie’s. “Devo essere con te quando vedrai il sole tramontare sulle montagne dell’Atlante.” Ritenuto l’unico paesaggio di Churchill dipinto durante gli anni della guerra, l’opera registra la vista che i due statisti godevano a Villa Taylor, alla periferia della città.

Più recentemente, nel 2011, il dipinto era stato acquistato da Brad Pitt per $ 2,95 milioni dal mercante di antiquariato di New Orleans MS Rau e regalato a Jolie. La coppia di celebrità si è sposata nel 2014, ma ha iniziato procedimento di divorzio nel 2016. Il catalogo di Christie’s elencava l’opera come “proprietà della Jolie Family Collection”.

L’opera si è rivelata protagonista dell’asta serale di arte moderna britannica di Christie’s a Londra. Si stima di vendere per circa $ 2,09 milioni a 3,49 milioni di dollari, è stato acquisito da un acquirente telefonico non divulgato. Lo stesso acquirente di telefoni ha acquistato altri due dipinti di Churchill nella vendita, incluso il paesaggio “Scene at Marrakech”, risalente al 1935 circa, per 2,6 milioni di dollari.

L’asta precedente per un dipinto di Churchill era stata di 2,75 milioni di dollari nel 2014, per “Il Goldfish Pool a Chartwell, “Risalente al 1932, mostra il giardino della casa di campagna del politico nel Kent.

“Gli accademici lo hanno sempre considerato un pittore della domenica, ma c’è sempre stato un seguito per lui, soprattutto in America”, ha detto Alan Hobart, direttore della Pyms Gallery con sede a Londra, che ha menzionato una mostra dedicata ai dipinti di Churchill tenutasi al Museo d’arte di Dallas nel 1958. “Ma questi erano Roosevelt, Hollywood e Churchill. Aveva tutto quello che ci voleva. “

Articoli di Churchill su “La pittura come passatempo” apparvero sulla rivista Strand nel 1921 e nel 1922. Secondo il International Churchill Society, questo giornalismo ha fruttato al politico la “bella” somma di £ 1.000, o circa $ 66.700 in denaro di oggi, “considerevolmente più di quanto i suoi dipinti gli avrebbero guadagnato nella sua vita”.

#dipinto #Churchill #Angelina #Jolie #vince #milioni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *