Il lato negativo della vita in una torre Supertall: perdite, scricchiolii, rotture

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 4 Secondo

Eduard Slinin, un residente eletto nel consiglio di condominio alla fine dell’anno scorso, ha scritto una lettera ai vicini nel 2020 riferendo che i costi assicurativi dell’edificio erano aumentati del 300% in due anni. L’aumento assicurativo è stato in parte dovuto allo scarico di un irrigatore e due “incidenti legati all’acqua” nel 2018 che sono costati all’edificio circa 9,7 milioni di dollari in perdite coperte, secondo una lettera del consiglio di amministrazione residenziale.

Alcuni residenti si sono anche scagliati contro l’aumento delle tasse presso il ristorante privato dell’edificio, supervisionato dallo chef stellato Michelin, Shaun Hergatt. Quando l’edificio è stato aperto alla fine del 2015, i proprietari di case dovevano spendere 1.200 dollari all’anno per il servizio; nel 2021, tale requisito salta a $ 15.000, nonostante l’orario di apertura limitato a causa della pandemia. E la colazione non è più gratuita.

I residenti, molti dei quali vivono altrove per la maggior parte dell’anno, si sono divisi in gruppi. In una lettera agli altri residenti, il signor Slinin, il presidente del Corporate Transportation Group, ha detto che stava lavorando con circa 40 “proprietari di unità preoccupati”, su circa 103 unità, esclusi gli appartamenti del personale, per contenere i costi e affrontare possibili rischi condizioni nell’edificio.

Il gruppo ha incaricato SBI Consultants, società di ingegneria, di studiare problematiche meccaniche e strutturali. I risultati iniziali hanno mostrato che il 73% dei componenti meccanici, elettrici e idraulici osservati non erano conformi ai disegni degli sviluppatori e che quasi un quarto “presentava reali problemi di sicurezza per la vita”, ha scritto Slinin.

SBI non ha risposto alle e-mail o alle richieste di commento. Il signor Slinin, in una telefonata, ha successivamente minimizzato i risultati di SBI, dicendo che i problemi meccanici “erano cose minori”.

I residenti sono stati divisi su come affrontare i problemi dell’edificio. Jacqueline Finkelstein-Lebow, la preside di JSF Capital, una società di investimenti immobiliari, e proprietaria di una casa che ha recentemente vinto un posto nel consiglio, in una lettera ai residenti ha definito fuorvianti i tentativi di altri residenti di “fare l’avvocato” contro gli sviluppatori. Ha anche negato le affermazioni che potrebbe avere un conflitto di interessi nel correre per il consiglio. È sposata con Bennett Lebow, presidente di Vector Group, una holding che controlla Douglas Elliman Real Estate, l’agenzia di intermediazione che ha condotto le vendite a 432 Park. Howard Lorber, il presidente esecutivo di Douglas Elliman, è anche un residente.

#lato #negativo #della #vita #una #torre #Supertall #perdite #scricchiolii #rotture

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *