Il motore della United Airlines che si è guastato si è rotto anni prima della sua prossima ispezione.

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 3 Secondo

Una pala del motore di un aereo che si è rotta durante un volo della United Airlines il mese scorso aveva migliaia di voli rimanenti prima che fosse prevista un’ispezione su mandato federale, ha detto venerdì il National Transportation Safety Board.

Il Il motore Pratt & Whitney contenente quella lama ha preso fuoco e hanno versato detriti sulle case pochi minuti dopo che l’aereo è partito da Denver per Honolulu il 20 febbraio. I piloti hanno girato l’aereo e sono tornati all’aeroporto di Denver. Il fallimento, simile a un incidente in Giappone a dicembre e uno su un altro aereo della United nel 2018, ha costretto i regolatori e le compagnie aeree di tutto il mondo a mettere a terra più di 120 Boeing 777 alimentati da quella particolare famiglia di motori, il PW4000-112.

La Federal Aviation Administration ha ordinato ispezioni immediate delle pale del ventilatore in quei motori. United, che ha più di 50 di questi aerei, è stata l’unica compagnia aerea americana interessata da quell’ordine. I test, noti come “ispezioni termoacustiche”, sono condotti da Pratt & Whitney e prevedono il bombardamento delle pale con pressione, che le riscalda, e quindi la ricerca di anomalie di temperatura che potrebbero indicare crepe interne.

Le prime prove suggeriscono che una delle pale della ventola del motore si è fratturata durante il volo il mese scorso e ne ha colpita e rotta un’altra, secondo l’NTSB, che sta indagando sui guasti. Quella prima lama aveva effettuato circa 3.000 voli dall’ultima volta che Pratt & Whitney l’aveva sottoposta a un’ispezione termoacustica, ben al di sotto della soglia di 6.500 voli alla quale le pale vengono regolarmente ispezionate utilizzando la tecnica.

Quella lama è stata esaminata l’ultima volta nel 2016 e le registrazioni di quell’ispezione sono state riviste nel 2018 dopo il guasto di un altro motore Pratt & Whitney su un Boeing 777 operato da United. Dopo quell’incidente, vicino alle Hawaii, Pratt & Whitney ha aggiornato le sue raccomandazioni di ispezione e ha affermato che le pale dovrebbero essere testate più frequentemente, mettendo in atto la raccomandazione di 6.500 voli. La FAA in seguito ha reso tale intervallo obbligatorio. Un Boeing 777 della Japan Airlines alimentato da un motore Pratt & Whitney ha subito un guasto al motore simile in Giappone a dicembre.

Dopo il fallimento del mese scorso sul volo United, Pratt & Whitney ha detto che raccomanderebbe le ispezioni ogni 1.000 voli, secondo l’NTSB

#motore #della #United #Airlines #che #guastato #rotto #anni #prima #della #sua #prossima #ispezione

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *