Il prezzo di Bitcoin raggiunge il record dopo gli acquisti di Tesla

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 1 Secondo

Il produttore di auto elettriche Tesla è noto per le convenzioni in controtendenza. Apparentemente ciò si estende all’utilizzo dei propri contanti aziendali per acquistare Bitcoin.

L’azienda ha rivelato in la sua relazione annuale lunedì che aveva acquistato $ 1,5 miliardi di criptovaluta, come parte di un’iniziativa iniziata il mese scorso per investire in asset alternativi come valute digitali e lingotti d’oro. Ha aggiunto che prevedeva di iniziare ad accettare Bitcoin come forma di pagamento “nel prossimo futuro”.

Tesla ha affermato di detenere 19,4 miliardi di dollari in contanti ed equivalenti al 31 dicembre.

Altre società, incluso il processore dei pagamenti Piazza e il fornitore di software di business intelligence MicroStrategy, hanno dichiarato pubblicamente di investire denaro aziendale in Bitcoin. Tesla è forse l’azienda più importante a farlo.

L’amministratore delegato della casa automobilistica, Elon Musk, è noto per promuovere le criptovalute sul suo feed Twitter ampiamente seguito. Più recentemente, ha esultato per Dogecoin, un token digitale iniziato come uno scherzo ma il cui prezzo è salito alle stelle dopo l’incoraggiamento di Mr. Musk.

Bitcoin ha raggiunto un record dopo l’annuncio di Tesla, aumentando di oltre il 10% nel trading del lunedì mattina a oltre $ 44.000 per moneta.

#prezzo #Bitcoin #raggiunge #record #dopo #gli #acquisti #Tesla

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *