Jay Clayton, presidente della SEC, si dimette

Visualizzazioni: 26
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 59 Secondo

Jay Clayton, l’ex avvocato di affari societari che ha guidato la Securities and Exchange Commission dal 2017, si dimetterà da presidente alla fine dell’anno. (Il suo mandato sarebbe scaduto a giugno.) Ecco una carrellata del suo mandato:

Gli investitori individuali erano il suo obiettivo. Nel suo primo discorso come presidente, il signor Clayton ha sottolineato la protezione “degli interessi a lungo termine dell’investitore di Main Street”. Questo approccio si è riflesso in mosse come fermare la società di autonoleggio Hertz che vende azioni mentre era sottoposta a protezione dai fallimenti e reprimere le frodi di criptovaluta. Ha anche espresso scetticismo sulle regole di divulgazione per le SPAC, i fondi di investimento in bianco a Wall Street, facendo eco alle preoccupazioni che potrebbero danneggiare gli investitori ordinari a scapito degli esperti che li gestiscono.

Ma non ha scosso così tanto la barca. Nella fase iniziale, il signor Clayton ha affermato di non vedere la necessità di “modifiche globali all’approccio normativo fondamentale della Commissione”. Infatti, come in altre agenzie, alcune delle grandi iniziative della sua SEC hanno annullato i regolamenti:

Nonostante le critiche non era abbastanza duro, l’applicazione è aumentata sul suo orologio. La SEC ha perseguito 3.152 casi di esecuzione durante il mandato del signor Clayton, leggermente più di quelli portati da Mary Jo White dal 2013 al 2017. L’era Clayton ha visto anche $ 16,8 miliardi di rimedi finanziari, ancora una volta leggermente più che sotto la signora White.

  • Detto ciò, Segnalato da NPR che lo scorso anno la SEC ha avviato solo 32 azioni di contrasto all’insider trading, il minimo dal 1996.

Obiettivi di alto profilo includevano Elon Musk ed Elizabeth Holmes. La più grande battaglia della SEC è stata quando ha citato in giudizio Tesla nel 2018 sui tweet di Mr. Musk sulla privazione della casa automobilistica. Il signor Musk doveva dimettersi da presidente e paga una multa di 20 milioni di dollari. Nello stesso anno, la commissione ha accusato la signora Holmes di mentire sulle capacità di analisi del sangue di Theranos, di ottenere un accordo di $ 500.000 e di impedirle di servire come dirigente o direttore di una società pubblica. (Non doveva ammettere o negare la colpa.)

La più grande controversia del signor Clayton riguardava il suo tentativo di ottenere un posto di primo ministro come procuratore federale. All’inizio di quest’anno, ha detto al procuratore generale Bill Barr che era interessato a diventare l’avvocato americano per il distretto meridionale di New York, nonostante non sia mai stato un litigator. Dopo che Geoffrey Berman è stato licenziato dalla carica, una tempesta di fuoco politica ha costretto il signor Clayton per fare marcia indietro.

  • Non ha intenzione di rientrare subito nell’America aziendale, lo sappiamo, e non è chiaro cosa intende perseguire dopo.

Quali sono le prospettive per la SEC? Come altri regolatori finanziari, la commissione rischia di diventare più duro sotto il presidente eletto Joe Biden: Nomi in fase di galleggiamento a sostituire il signor Clayton, secondo quanto riferito, ci sarebbero Gary Gensler, un regolatore finanziario dell’era Obama, e Preet Bharara, che guidò il distretto meridionale sotto Obama.

Moderna afferma che il suo vaccino Covid-19 è efficace al 94,5%. L’annuncio della casa farmaceutica questa mattina – basata, come l’ultima settimana di Pfizer, sui primi dati di studi clinici – supera di gran lunga le aspettative dei funzionari sanitari. (Ancora da capire: come gli stati e le città distribuirà questi vaccini schizzinosi.) La notizia arriva come il Gli Stati Uniti hanno colpito 11 milioni di casi di Covid-19.

#Jay #Clayton #presidente #della #SEC #dimette

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *