La Casa Bianca modifica le regole per incoraggiare più prestiti per piccole imprese: aggiornamenti in tempo reale

Visualizzazioni: 3
0 0
Tempo per leggere:10 Minuto, 41 Secondo
Credito…Brett Carlsen / Getty Images

Con l’obiettivo di indirizzare più aiuti federali alle imprese più piccole e vulnerabili, l’amministrazione Biden sta modificando le regole del programma di protezione dello stipendio, aumentando l’importo che le uniche proprietarie possono ricevere e imponendo un congelamento di 14 giorni sui prestiti alle aziende con 20 o più dipendenti .

Il congelamento entrerà in vigore mercoledì, secondo quanto annunciato lunedì dalla Small Business Administration. Nel pacchetto di aiuti economici di dicembre, il Congresso ha stanziato 284 miliardi di dollari per riavviare il programma di aiuti. Le banche e altri finanziatori, che concedono prestiti garantiti dal governo, hanno sborsato 134 miliardi di dollari a 1,8 milioni di imprese da quando i prestiti sono ripresi il mese scorso. Il denaro è destinato a essere perdonato se i destinatari rispettano le regole del programma.

Le aziende con un massimo di 500 lavoratori possono generalmente beneficiare dei prestiti, anche se i prestiti di seconda estrazione – disponibili per coloro le cui vendite sono diminuite del 25% o più in almeno un trimestre dall’inizio della pandemia di coronavirus – sono limitati alle aziende con 300 o meno dipendenti. La moratoria di 14 giorni ha lo scopo di concentrare l’attenzione degli istituti di credito sulle imprese più piccole, secondo i funzionari dell’amministrazione, che hanno parlato con i giornalisti in un briefing domenica a condizione che non vengano nominati.

La maggior parte delle piccole imprese sono imprese individuali, che impiegano solo il proprietario. Per tali società, comprese le imprese individuali e gli appaltatori indipendenti, uno dei principali ostacoli all’ottenimento del denaro per i sussidi era una regola del programma che basa l’ammontare del loro prestito sull’utile annuale che hanno dichiarato sulle loro tasse. Ciò ha reso le imprese non redditizie non ammissibili agli aiuti e ha lasciato migliaia di richiedenti con piccoli prestiti – alcuni piccoli quanto $ 1.

La nuova formula, che secondo i funzionari della Small Business Administration sarebbe stata rilasciata presto, si concentrerà invece sul reddito lordo. Tale calcolo, che viene effettuato prima che molte spese vengano detratte, consentirà alle imprese non redditizie di beneficiare di prestiti.

L’agenzia sta anche modificando molte altre regole del programma per espandere l’idoneità. Quelli con recenti condanne penali non legate a frode potranno ora presentare domanda, così come coloro che sono delinquenti o inadempienti sul debito del prestito studentesco federale. L’agenzia ha inoltre aggiornato la sua guida per chiarire che gli imprenditori che non sono cittadini degli Stati Uniti ma residenti legalmente possono beneficiare di prestiti.

Pezzi di un motore aeronautico Boeing 777 sono caduti sabato in un quartiere del Colorado.  Mentre un'indagine continua, le azioni di Boeing sono diminuite nel trading pre-mercato.
Credito…Michael Ciaglo / Getty Images

Le azioni di Wall Street erano destinate a scendere all’apertura dei mercati lunedì, dopo il ribasso degli indici europei e asiatici. I rendimenti dei titoli di stato statunitensi hanno continuato a salire come previsto dagli investitori crescita economica più rapida e inflazione.

I rendimenti dei titoli del Tesoro a 10 anni sono aumentati di 3 punti base, o 0,03 punti percentuali, all’1,36%, il più alto in un anno. Il rendimento è aumentato in ciascuna delle ultime tre settimane, circa 30 punti base finora questo mese.

Il forte aumento dei rendimenti e delle aspettative di inflazione nei mercati ha portato a un dibattito sulla risposta della Federal Reserve ritirando alcuni stimoli monetari, riducendo le politiche di denaro facile che hanno contribuito a mantenere i mercati azionari vivaci per gran parte della pandemia.

“Gli investitori sono sempre più fiduciosi di una ripresa globale a forma di ‘V’, tanto che la preoccupazione emergente non è la crescita, ma l’inflazione”, hanno scritto gli analisti di ING Bank. “Sempre più spesso vengono tracciati parallelismi con eventi simili nel 2013”, hanno scritto, quando i trader sono stati presi dal panico in un “Taper tantrum” sull’allentamento degli acquisti di asset da parte della banca centrale, che ha fatto salire i rendimenti.

I responsabili politici della Fed hanno indicato che guarderanno oltre un aumento a breve termine dell’inflazione e manterranno una politica monetaria accomodante. Ma non tutti stanno comprando questo messaggio, soprattutto perché l’amministrazione Biden sta spingendo un pacchetto di aiuti economici da $ 1,9 trilioni.

“Il mercato obbligazionario continua a telegrafare un messaggio sempre più fiducioso sull’economia globale e lo scetticismo sulla guida della Fed”, hanno scritto in una nota durante il fine settimana gli analisti di JPMorgan Chase.

  • L’indice S&P 500 si avvia verso il suo terzo giorno consecutivo di perdite. È impostato per aprire lo 0,7% in meno.

  • Boeing le azioni sono diminuite del 3,5% nel commercio pre-mercato dopo che il produttore di aerei ha detto che 128 dei suoi 777 aerei di linea dovrebbero essere messi a terra in tutto il mondo fino a quando non potranno essere ispezionati a seguito di un guasto al motore su un volo United Airlines sul Colorado. Boeing è uscito solo di recente da un divieto di 18 mesi del 737 MAX.

  • Gli indici azionari europei sono crollati, con lo Stoxx Europe 600 in calo dello 0,7%. Persino i dati che mostrano che la fiducia delle imprese è aumentata inaspettatamente in Germania e prevede di farlo Il blocco della Gran Bretagna deve essere allentato nel mese successivo non sono stati sufficienti per sollevare i mercati azionari.

  • Lunedì i prezzi del petrolio sono aumentati. I futures del West Texas Intermediate, il benchmark statunitense, sono saliti dello 0,7% a 59,65 dollari al barile dopo la volatilità della scorsa settimana, quando una tempesta invernale ha interrotto la produzione di petrolio in Texas.

  • I futures sul gas naturale con consegna a marzo sono scesi del 3,6%. Il prezzo del gas naturale è salito una settimana fa quando la tempesta ha colpito mentre la domanda di petrolio è aumentata. Il gas naturale è il la più grande fonte di elettricità del Texas.

L’economia statunitense rimane impantanata in un inverno pandemico di negozi chiusi, alta disoccupazione e crescita lenta dell’occupazione. Ma a Wall Street ea Washington, l’attenzione si sta spostando su una prospettiva intrigante anche se indistinta: un boom post-Covid.

Nelle ultime settimane, gli economisti hanno iniziato a parlare di un rimbalzo sovralimentato che riduce la disoccupazione, fa aumentare i salari e può favorire anni di crescita più forte, Ben Casselman rapporti per The Times.

Ci sono indizi che l’economia abbia voltato pagina: Le vendite al dettaglio sono aumentate il mese scorso. Tuttavia, le nuove richieste di disoccupazione sono diminuite dall’inizio di gennaio rimanere alto. Le misure di investimento delle imprese sono aumentate.

Gli economisti intervistati dalla Federal Reserve Bank di Philadelphia questo mese lo hanno previsto La produzione statunitense aumenterà del 4,5% quest’anno, che lo renderebbe l’anno migliore dal 1999. Gli economisti di Goldman Sachs prevedono che l’economia crescerà del 6,8% quest’anno e che il tasso di disoccupazione scenderà al 4,1% entro dicembre, un livello che ha richiesto otto anni per raggiungere dopo l’ultima recessione .

Il crescente ottimismo deriva da diversi fattori. I casi di coronavirus stanno diminuendo. Il lancio del vaccino sta guadagnando terreno. E in gran parte a causa di trilioni di dollari in aiuti federali, l’economia sembra aver superato l’anno scorso con meno danni strutturali – sotto forma di fallimenti aziendali, pignoramenti domestici e bancarotte personali – di quanto molte persone temessero la scorsa primavera.

Infine, i consumatori sono seduti su una montagna di denaro contante da un trilione di dollari, risultato di mesi di risparmi indotti da blocchi e cicli successivi di pagamenti di stimoli.

“Ci sarà questo grande boom quando la domanda repressa arriverà e l’economia si aprirà”, ha detto Ellen Zentner, capo economista statunitense di Morgan Stanley. “C’è un enorme potere d’acquisto che abbiamo trasferito alle famiglie per alimentare quella domanda repressa”.

Olivier Véran, ministro della Salute francese, secondo da destra, sabato a Nizza.  Ha detto che il gigante della consulenza McKinsey & Company ha aiutato con il lancio del vaccino ma non ha svolto alcun ruolo nelle decisioni politiche.
Credito…Valery Hache / Agence France-Presse – Getty Images

McKinsey & Company è diventata una calamita per le polemiche in Francia dopo che il pubblico ha appreso di contratti per milioni di euro per aiutare a pianificare la distribuzione di vaccini che è stata derisa per essere troppo lenta, Liz Alderman scrive per il New York Times.

I contratti – per un totale di 11 milioni di euro (13,3 milioni di dollari), di cui 4 milioni di euro a McKinsey – sono stati confermato da una commissione parlamentare la scorsa settimana. Il governo del presidente Emmanuel Macron, che da mesi è sotto accusa per essere inciampato nella gestione della pandemia, è stato costretto ad ammettere di essersi rivolto a società di consulenza esterne per chiedere aiuto nella gestione della risposta.

ha chiesto a McKinsey di aiutare a definire le rotte di distribuzione per i vaccini Pfizer e Moderna, che devono essere mantenuti a temperature inferiori a meno 80 gradi Celsius durante il trasporto e lo stoccaggio. L’azienda analizzerà le prestazioni della Francia rispetto ad altri paesi europei. Gli esperti di McKinsey aiuterebbero anche a coordinare una task force sulla vaccinazione composta da funzionari di numerose agenzie, con alcune catene decisionali che coinvolgono fino a 50 autorità.

Ai primi di gennaio, la Francia aveva vaccinato solo “diverse migliaia di persone”, secondo il ministro della Salute, contro 230.000 in Germania e oltre 110.000 in Italia.

Altri contratti prevedevano che Accenture, la società di consulenza informatica globale, implementasse i sistemi di monitoraggio della campagna, e due società di consulenza francesi, Citwell e ILL, aiutassero con “il supporto logistico e la distribuzione di vaccini”.

La strategia del governo si è concentrata sulla consegna dei vaccini a 1.000 punti di distribuzione in Francia, da cui le dosi sarebbero state inviate in camion super raffreddati a case di cura, cliniche e uffici dei sindaci locali. In Germania, il programma è stato più semplice: le autorità hanno deciso di somministrare il vaccino in 400 centri regionali.

Nella prima settimana di gennaio, la Francia aveva in mano un milione di dosi di vaccino, ma il ritardo nel portarle nelle braccia della gente stava diventando di dominio pubblico. Il ritmo è di recente raccolto. Ma con 4,7 dosi somministrate per 100 persone, secondo un database del New York Times, La Francia è ancora dietro ai vicini come la Germania e l’Italia.

I ravioli ai funghi erano ripieni di crema di formaggio a base di una proteina estratta dal siero di latte.  Labneh e pancetta fatti in laboratorio a base di apparati radicali di funghi sono stati accompagnati da un'insalata.
Credito…Amy Lombard per il New York Times

Un gran numero di aziende sostenute da venture capital immaginano un mondo in cui ci sediamo a cena e ci vantiamo che nessun animale è stato danneggiato nella produzione di questa bistecca di porterhouse a emissioni zero. Vogliono Impossible Burger tutta la nostra dieta.

Comincia a funzionare. Le vendite al consumo dei simulacri sempre più impressionanti di carne, uova e latticini sono aumentate del 24% dal 2015 al 2020, secondo la società di ricerche di mercato NPD Group, e l’89% di questi acquirenti non sono vegetariani.

Joel Stein voleva vedere quanto realistico potesse essere il futuro dal laboratorio alla tavola, così ha organizzato una cena piena di prodotti all’avanguardia che non sanguinano. La lista degli ospiti scelti con cura era composta da sua moglie e dal loro figlio di 11 anni.

Il menu:

  • Un whisky sour servito su un sottobicchiere di morbida finta pelle prodotta dal micelio, che è stato coltivato su un letto di segatura e mescolato con steli di mais. La beta-lattoglobulina, la principale proteina del siero di latte vaccino, di Perfect Day Foods ha sostituito gli albumi per la schiuma sopra la bevanda. Il whisky proveniva da Endless West, un’azienda di San Francisco che produce alcolici senza cereali o barili.

  • Un’insalata di lattuga gemma, carote arrostite e ravanelli anguria. Era servito su una macchia di finto labneh e circondato da pezzetti di finta pancetta Prime Roots, che è fatto da un micelio chiamato kogi, ed era sormontato da “bocconcini d’uovo” di patate e aneto di Just Egg fatti di fagioli mung proteine ​​e olio di canola.

  • Ravioli ripieni di funghi e crema di formaggio a base di beta-lattoglobulina e olio di cocco, abbinati a un bicchiere di sake che è stato fatto senza riso.

  • Per dessert, un freezer pieno di gelato a base di proteine ​​Perfect Day. Alla fine dell’anno scorso, Graeter’s, l’istituzione del gelato di Cincinnati da 150 anni, ha introdotto sei gusti per il suo Linea vegana Perfect Indulgence. “Mi piace”, ha detto il figlio del signor Stein, e poi ha aggiunto: “Ha un sapore di gelato leggermente peggiore del normale”.

#Casa #Bianca #modifica #regole #incoraggiare #più #prestiti #piccole #imprese #aggiornamenti #tempo #reale

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *