La FAA ordina ispezioni sui Boeing 777 dopo un guasto al motore

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 11 Secondo

Il capo della Federal Aviation Administration ha detto domenica che stava richiedendo “ispezioni immediate o intensificate” di tutti i Boeing 777 equipaggiati con un particolare modello di motore Pratt & Whitney un giorno dopo che il jet ha subito un drammatico guasto al motore sul Colorado.

Sempre domenica, la United Airlines, l’unica compagnia aerea americana interessata dall’ordine della FAA, ha dichiarato di voler mettere temporaneamente a terra i 24 Boeing 777 attualmente in uso nella sua flotta con i motori Pratt & Whitney.

L’annuncio della FAA è arrivato poco dopo che la sua controparte in Giappone ha ordinato alle compagnie aeree lì di smettere di far volare l’aereo, interessando 32 jet operati da All Nippon Airways e Japan Airways. Sia gli ordini giapponesi che quelli americani si applicano solo ai Boeing 777 equipaggiati con motori Pratt & Whitney PW4000.

“Abbiamo esaminato tutti i dati di sicurezza disponibili dopo l’incidente di ieri”, ha detto in una dichiarazione l’amministratore della FAA, Steve Dickson. “Sulla base delle informazioni iniziali, abbiamo concluso che l’intervallo di ispezione dovrebbe essere aumentato per le pale della ventola cave che sono uniche per questo modello di motore, utilizzate esclusivamente sui Boeing 777”.

L’episodio in Colorado, coinvolgente Volo United Airlines 328 sabato, non ha provocato feriti riportati, ma l’aereo ha gettato detriti in tre quartieri prima di atterrare in sicurezza a Denver.

In una dichiarazione di domenica, United ha affermato che “la sicurezza rimane la nostra massima priorità, per i nostri dipendenti e i nostri clienti”. Ha continuato: “Ecco perché i nostri piloti e assistenti di volo prendono parte a una formazione approfondita per preparare e gestire incidenti come United Flight 328. E rimaniamo orgogliosi della loro professionalità e della loro costante dedizione alla sicurezza nelle nostre operazioni quotidiane e quando emergenze questo accada. “

Dickson ha detto che la FAA sta lavorando con le sue controparti in tutto il mondo e ha detto che i suoi esperti di sicurezza si sono incontrati “fino a tarda sera” con Pratt & Whitney e Boeing per completare i dettagli delle ispezioni richieste. Secondo l’agenzia, solo le compagnie aeree negli Stati Uniti, in Giappone e nella Corea del Sud utilizzano Boeing 777 con il modello di motore Pratt & Whitney PW4000 interessato.

Un portavoce di Japan Airways ha affermato che la compagnia aerea aveva già smesso di utilizzare i 13 Boeing 777 della sua flotta equipaggiati con il motore prima che l’autorità aeronautica emettesse la sua direttiva. Sono stati colpiti solo tre voli di linea. La compagnia aerea lo scorso anno ha dichiarato di voler rimuovere tutti i 13 aerei dalla sua flotta entro l’inizio del prossimo anno.

#FAA #ordina #ispezioni #sui #Boeing #dopo #guasto #motore

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *