Le azioni tecnologiche sono in territorio di correzione. Ecco cosa significa.

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 19 Secondo

L’indice composito del Nasdaq è sceso di circa il 3% giovedì pomeriggio, un calo che ha lasciato il benchmark tecnologico in calo di oltre il 10% dal massimo record raggiunto a febbraio. Tali svendite sono note come correzioni, un termine di Wall Street che indica qualcosa di più serio di una flessione da giardino.

Le azioni che sono aumentate durante la pandemia lo scorso anno sono state sbattute giovedì. Shopify, che aiuta i rivenditori a sviluppare operazioni di e-commerce e ha visto le sue azioni aumentare di quasi il 200% lo scorso anno, è sceso dell’8% nel trading pomeridiano. La società di sicurezza tecnologica CrowdStrike, con un aumento di oltre il 300% lo scorso anno, è scesa di quasi il 10% giovedì. L’azienda di sicurezza informatica Zscaler, che è cresciuta del 330% lo scorso anno, è crollata del 6%.

Anche alcuni dei titoli più grandi erano inferiori, pesando sia sul Nasdaq che sul più ampio indice S&P 500.

Apple è scesa di oltre l’1,5% ed è in calo del 16% dal 25 gennaio. Tesla è scesa di oltre il 6%, portando le sue perdite dal massimo del 25 gennaio al 31%.

La soglia del 10 percento per una correzione è arbitraria, ma spesso indica che gli investitori sono diventati più pessimisti sui mercati.

Il declino dei mercati azionari è stato innescato poiché gli investitori, preoccupati che una ripresa economica avrebbe significato che la Federal Reserve avrebbe ritirato le sue politiche di denaro facile, hanno riversato denaro in titoli di stato, che sono considerati più sicuri.

#azioni #tecnologiche #sono #territorio #correzione #Ecco #cosa #significa

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *