Le scelte di Medicare sono cresciute, ma molti americani non riesaminano le opzioni

Visualizzazioni: 24
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 16 Secondo

L’indifferenza non può essere ricondotta a una carenza di informazioni.

Ogni settembre, Medicare invia un documento di notifica annuale di modifica (tramite posta o e-mail), che elenca i cambiamenti nella copertura corrente di una persona per l’anno successivo, come il premio e i costi. Medicare invia anche un grosso manuale “Medicare e te, “Contenente informazioni dettagliate sulle opzioni del piano. Una raffica di avvisi e-mail che esortano gli iscritti ad acquistare la loro copertura utilizzando il Strumento di ricerca del piano Medicare anche il sito web esce ogni autunno.

Le compagnie di assicurazione inondano le onde radio e le cassette postali con pubblicità e opuscoli.

Nessuno funziona molto bene. Lo studio Kaiser ha rilevato che il 44% degli iscritti non aveva mai visitato il sito Web di Medicare, con un altro 18% che dichiarava di non avere accesso a Internet o di non avere nessuno che andasse online per loro. Solo la metà ha riferito di aver esaminato “Medicare & You”. Solo il 28 per cento ha mai chiamato la linea di assistenza Medicare (800-MEDICARE) per informazioni; gli altri non hanno mai chiamato o non erano nemmeno a conoscenza dell’esistenza della linea.

Se sei iscritto solo a Medicare originale con un piano supplementare Medigap e non utilizzi un piano per farmaci, non è necessario rivalutare la tua copertura, dicono gli esperti. Ma i piani farmacologici della Parte D dovrebbero essere rivisti annualmente. Lo stesso vale per i piani Advantage, che spesso includono la copertura delle prescrizioni e possono apportare modifiche ai loro elenchi di operatori sanitari in rete.

“I piani possono non solo modificare il premio mensile, ma l’elenco dei farmaci coperti”, ha detto Frederic Riccardi, presidente del Medicare Rights Center. “E possono modificare le regole sul tuo accesso ai farmaci o imporre limiti di quantità o richiedere autorizzazioni preventive”.

La complessità è una questione chiave. Kaiser ha scoperto che il 30% degli iscritti ha affermato che il programma Medicare era “un po ‘difficile” o “molto difficile” da capire e quelle percentuali erano più alte tra i giovani su Medicare che hanno disabilità o sono in cattive condizioni di salute.

Questi piani devono soddisfare i requisiti federali in termini di vantaggi coperti, condivisione dei costi e altre funzionalità. Ma i piani per i farmaci hanno livelli con diversi co-pagamenti, coassicurazione e opzioni preferite per farmaci di marca, generici e farmacie.

“La quantità di informazioni che i consumatori hanno bisogno di cogliere è vertiginosa e impedisce loro di fare una ricerca”, ha detto Riccardi. “Si sentono paralizzati all’idea di fare una scelta, e alcuni semplicemente non pensano che ci sia un piano più conveniente là fuori per loro”.

#scelte #Medicare #sono #cresciute #molti #americani #riesaminano #opzioni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *