L’infrastruttura statunitense guadagna un C – in vista di un piano di investimenti Biden

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 8 Secondo

Ponti in rovina, sistemi di acqua potabile sottofinanziati, strade crivellate di buche. Il presidente Biden prossimo ambizioso obiettivo è riparare le infrastrutture della nazione e un nuovo rapporto suggerisce che ha il suo bel da fare per lui.

Mercoledì l’American Society of Civil Engineers ha assegnato agli aeroporti, alle strade, ai corsi d’acqua e ad altri sistemi degli Stati Uniti un C–, riflettendo il suo punto di vista secondo cui le infrastrutture della nazione sono in condizioni mediocri e hanno un disperato bisogno di un aggiornamento.

“AC–, come puoi immaginare, non è qualcosa di cui essere particolarmente orgoglioso”, ha affermato Thomas Smith, direttore esecutivo del gruppo professionale. “C’è un grande bisogno di miglioramento.”

Dopo aver spinto una misura di soccorso pandemica da $ 1,9 trilioni, si prevede che l’amministrazione Biden sposterà la sua attenzione su una proposta di infrastruttura di entità simile. Migliorare l’infrastruttura nazionale abbastanza da guadagnare un grado B richiederà un investimento di $ 2,6 trilioni nel prossimo decennio, ha affermato la società di ingegneria.

Il gruppo pubblica questi rapporti ogni quattro anni. Nonostante i terribili avvertimenti, il nuovo portava alcune buone notizie: il C– è un leggero miglioramento rispetto al D o D + che il gruppo aveva assegnato dal 1998. AD riflette un sistema in cattive condizioni, e un C significa condizioni mediocri. AB viene assegnato a un sistema che è “adeguato per ora” e un A a infrastrutture in condizioni eccezionali e pronte per il futuro.

Dall’ultima pagella del 2017, i voti sono migliorati in modo incrementale in una manciata di categorie. Ad esempio, l’aumento dei finanziamenti federali ha contribuito a sollevare l’aviazione, le vie navigabili interne e i porti. Anche l’acqua potabile e le infrastrutture energetiche sono migliorate poiché i servizi pubblici hanno utilizzato meglio le risorse e sono diventati più resilienti, anche se potrebbe sembrare difficile crederlo dopo i blackout di giorni in Texas di recente.

Tuttavia, solo due delle 17 categorie sono state classificate meglio di una C: i porti americani hanno guadagnato un B– e il rail un B. Transit ha ottenuto il punteggio peggiore, guadagnando un D–. Le dighe, le strade, gli argini e le acque piovane della nazione hanno ottenuto un D.

Il signor Smith ha detto di essere ottimista sul fatto che i legislatori e il pubblico sosterrebbero importanti investimenti nelle infrastrutture, soprattutto come una raffica di disastri costosi esacerbate dai cambiamenti climatici hanno messo a nudo il generale stato di abbandono.

“Ci sono tutte le ragioni per farlo, e mi sento come se stessimo imparando così tante lezioni”, ha detto.

#Linfrastruttura #statunitense #guadagna #vista #piano #investimenti #Biden

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *