Mnuchin cita i principi per recuperare i soldi della Fed. Democrats See Politics.

Visualizzazioni: 20
0 0
Tempo per leggere:7 Minuto, 46 Secondo

WASHINGTON – Il segretario al Tesoro Steven Mnuchin ha rotto bruscamente con la Federal Reserve questa settimana, scegliendo di terminare una serie di programmi volti ad aiutare i mercati, le imprese e i comuni a superare la pandemia e chiedendo alla banca centrale di restituire i fondi stanziati per sostenere questi sforzi.

Il signor Mnuchin ha detto che la sua decisione è stata guidata da una deferenza verso ciò che credeva fosse l’intenzione del Congresso quando ha stanziato i fondi, un desiderio di riutilizzare il denaro per usi migliori e una convinzione che i mercati non ne avessero più bisogno. Ma le sue azioni, che limiteranno la capacità dell’amministrazione Biden in arrivo di utilizzare quei programmi su larga scala, sembrano guidate dalla politica.

“La legge è molto chiara”, ha detto venerdì Mnuchin in un’intervista alla CNBC. Ha difeso la sua decisione e ha suggerito che i programmi non erano più necessari, perché le condizioni di mercato “sono in ottima forma”.

Ma questo punto di vista non è condiviso dalla Fed, che ha rapidamente rilasciato una dichiarazione in cui esprimeva disappunto per la decisione, definendo l’economia “ancora tesa e vulnerabile”. Vale la pena notare che il signor Mnuchin ha preso solo pubblicamente la posizione che il Congresso intendeva far terminare i programmi dopo il 31 dicembre una volta che è diventato chiaro che il presidente Trump aveva perso le elezioni contro Joseph R. Biden Jr.

Terminando i programmi – che hanno incanalato i prestiti alle medie imprese e sostenuto i mercati delle obbligazioni municipali e societarie – il signor Mnuchin sta portando via una fonte di sostegno economico proprio mentre la nuova amministrazione entra in carica e mentre l’aumento dei casi di virus aggredisce la ripresa . Chiedendo alla Fed di restituire i soldi che consentono gli sforzi di emergenza, potrebbe rendere più difficile per i Democratici riavviarli su larga scala e in termini più generosi.

Il presidente Jerome H. Powell ha indicato che la Fed restituirà i fondi, in una lettera al signor Mnuchin venerdì pomeriggio.

“Non si tratta solo di chiudere il negozio per Biden”, ha detto Ernie Tedeschi, un economista politico di Evercore ISI. “Sta bruciando il negozio.”

Il team di transizione del Sig. Biden ha criticato la mossa poiché cercava di ostacolare la sua capacità di aiutare l’economia.

“Il tentativo del Dipartimento del Tesoro di porre fine prematuramente al sostegno che potrebbe essere utilizzato per le piccole imprese in tutto il paese quando si trovano ad affrontare la prospettiva di nuove chiusure è profondamente irresponsabile”, ha detto in una dichiarazione Kate Bedingfield, una portavoce della transizione.

La decisione del signor Mnuchin è stata una sorpresa per il signor Trump, che è stato avvisato della decisione poco prima che la lettera del signor Mnuchin venisse rilasciata giovedì e che, venerdì mattina, ha espresso una certa preoccupazione che la mossa potesse avere un impatto negativo sul titolo. mercato, secondo una persona a conoscenza della questione che non era autorizzata a parlare pubblicamente. Alla domanda se il signor Trump avesse incaricato il signor Mnuchin di terminare i programmi, la portavoce del signor Mnuchin ha detto che si trattava “esclusivamente di una decisione del Tesoro basata su ciò che la legge e l’intento del Congresso richiedono”.

Ecco una carrellata di come funzionano questi programmi, perché il signor Mnuchin dice che li sta uccidendo e perché i suoi argomenti lasciano domande senza risposta.

Il signor Mnuchin sta staccando la spina a una serie di programmi di prestito di emergenza della Fed, che la banca centrale può utilizzare per mantenere il flusso di credito in tempi di crisi. Dopo la recessione del 2008, il Congresso ha insistito affinché il segretario al Tesoro firmasse tali sforzi.

La Fed è restia ad accettare perdite di credito, quindi il Tesoro ha fornito uno strato di denaro per coprire eventuali prestiti o acquisti che vanno a male. Inizialmente ha utilizzato il Fondo di stabilizzazione del cambio, una pentola di denaro inutilizzato. Ma a marzo, il Congresso ha rafforzato la capacità del Tesoro.

Sig. Mnuchin e legislatori stanziati 454 miliardi di dollari da sostenere Prestiti della Fed quando hanno concluso un accordo su un pacchetto di risposta a una pandemia del governo. La Fed può fare soldi dal nulla e ha solo bisogno di un piccolo sostegno: $ 1 di assicurazione può essere trasformato fino a $ 10 in acquisto di obbligazioni o prestiti aziendali. I programmi hanno offerto un grande potenziale per i soldi del governo.

Il signor Mnuchin ha infine stanziato 195 miliardi di dollari per programmi di prestito specifici. Non tanto di quella capacità è stato usato. Alcuni programmi hanno calmato le condizioni di mercato semplicemente rassicurando gli investitori. Il programma di prestito alle piccole e medie imprese aveva termini restrittivi.

Quando il signor Mnuchin ha detto giovedì che avrebbe terminato i cinque programmi sostenuti da appropriazioni alla fine del 2020, ha chiesto alla Fed di restituire tutti tranne 25 miliardi di dollari, che sta lasciando per sostenere prestiti già effettuati e acquisti di obbligazioni.

Il signor Mnuchin ha detto che “è molto chiaro nella legge” che i programmi sostenuti dall’allocazione devono terminare il 31 dicembre. Non è vero.

Il legge afferma che il Tesoro non dovrebbe distribuire denaro dal suo piatto di $ 454 miliardi dopo la fine del 2020, ma consente ai fondi già dedicati di rimanere disponibili. Poiché il Tesoro aveva consegnato alla Fed centinaia di miliardi di dollari in denaro assicurativo, la banca centrale ha teoricamente ancora molta capacità per fare prestiti e acquistare obbligazioni.

Gli avvocati della Fed hanno interpretato la legge nel senso che possono mantenere i programmi in esecuzione fino al 2021, supportati dal backstop del Tesoro esistente, come indicato nella dichiarazione della banca centrale giovedì.

Il signor Mnuchin in persona aveva precedentemente suggerito che i programmi potrebbero essere prorogati oltre la fine dell’anno, scrivendo in una lettera di ottobre che la decisione dipenderà dalle condizioni di mercato.

Un portavoce del Tesoro ha detto venerdì che il signor Mnuchin aveva sempre creduto che il Congresso intendesse far cessare i finanziamenti e aveva pianificato di utilizzare i soldi del Fondo di stabilizzazione del cambio – più i $ 25 miliardi che lascerà alla Fed per coprire i prestiti esistenti – per estendere il programmi se necessario.

Questa logica è difficile da seguire data la convinzione del signor Mnuchin che la legge impedisce nuovi prestiti della Fed sostenuti dai soldi del Congresso dopo il 31 dicembre. Se questo è il caso, dovrebbe anche impedire nuovi prestiti contro i $ 25 miliardi, che provengono dallo stesso piatto del Congresso , ha affermato Peter Conti-Brown, avvocato e storico della Fed presso l’Università della Pennsylvania.

Il signor Mnuchin ha anche suggerito che riprendersi il denaro stanziato consentirebbe al Congresso di dirottarlo ad altri scopi in modi che “non costerebbero più soldi ai contribuenti”.

Ma il Congressional Budget Office, nel valutare l’impatto sul budget del denaro dedicato ai programmi della Fed, lo ha scoperto quasi gratuitamente. L’idea era che i prestiti garantiti dal denaro sarebbero stati infine restituiti e le commissioni e gli interessi maturati avrebbero coperto le spese. Quindi, se il denaro viene recuperato e riproposto per la spesa – non per il prestito – si aggiungerebbe al deficit a fini contabili.

I principali repubblicani hanno suggerito che lasciare i programmi operativi troppo a lungo potrebbe distorcere i mercati, il che è una vera preoccupazione per tali backstop. Nella sua lettera annunciando la sua intenzione di chiudere i programmi, Mnuchin ha osservato che prevalgono le normali condizioni di mercato.

È vero che l’emissione di obbligazioni societarie è stata rapida e gli stati e le località sono in grado di finanziarsi a tassi bassi. Ma anche i casi di virus stanno aumentando, suggerendo che le condizioni potrebbero peggiorare e che potrebbero essere nuovamente necessari i backstop della Fed.

Durante l’estate, signor Mnuchin accettato di prorogare i programmi fino al 31 dicembre in un momento in cui le infezioni da coronavirus erano molto più bassi rispetto a oggi, i mercati funzionavano bene e le società emettevano obbligazioni a una velocità vertiginosa.

La mossa del Tesoro per recuperare i limiti di finanziamento, Sig. Biden. La Fed e il prossimo segretario del Tesoro possono utilizzare il Fondo di stabilizzazione del cambio per sostenere gli acquisti di obbligazioni e il prestito alle imprese.

Ma contiene molto meno denaro di quanto il governo avrebbe avuto con l’appropriazione del Congresso. Ciò potrebbe ostacolare un obiettivo che si stava diffondendo tra i Democratici: riavviare i programmi, renderli più generosi e usarli come opzione di riserva se fosse difficile ottenere ulteriori stimoli dal Congresso.

Il senatore Mitch McConnell del Kentucky, il leader della maggioranza, ha detto che la richiesta di terminare i programmi e restituire i soldi era “completamente in linea con la lettera della legge e l’intento del Congresso”.

I democratici hanno reagito con indignazione.

“È chiaro che Trump e Mnuchin sono disposti a distruggere dispettosamente l’economia e rendere il più difficile possibile per l’amministrazione Biden in arrivo ribaltare questa crisi e condurre la nazione a una ripresa”, ha detto in una lettera il rappresentante Maxine Waters della California. .

Jim Tankersley ha contribuito alla segnalazione.

#Mnuchin #cita #principi #recuperare #soldi #della #Fed #Democrats #Politics

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *