PNC si avvicina a $ 11 miliardi di accordo per acquistare operazioni negli Stati Uniti della banca spagnola BBVA

Visualizzazioni: 13
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 3 Secondo

PNC Financial Services è in trattative per acquisire le attività statunitensi dell’istituto di credito spagnolo BBVA per oltre 11 miliardi di dollari, ha detto una persona informata sulla questione.

La vendita, che potrebbe essere annunciata già lunedì, sarebbe uno dei più grandi accordi bancari dalla crisi finanziaria del 2008. Creerebbe la quinta banca al dettaglio della nazione, con oltre $ 550 miliardi di asset, ha detto la persona, che ha parlato a condizione di anonimato perché le discussioni erano riservate. La persona ha avvertito che l’affare non era ancora completo e che potrebbe ancora andare in pezzi.

Per PNC, sarebbe l’ultima di una serie di acquisizioni che ha utilizzato per aumentare la sua impronta nazionale. Ha ampliato la sua presenza nel sud-est con l’acquisizione di 3,45 miliardi di dollari Il retail banking statunitense della Royal Bank of Canada nel 2011, e ha acquistato la banca National City, con sede a Cleveland, nel 2008. Con l’acquisizione delle attività di BBVA, PNC si espanderà in Arizona, California, Colorado, New Mexico e Texas.

PNC, che ha sede a Pittsburgh e ha una capitalizzazione di mercato di circa $ 50 miliardi, serve circa otto milioni di consumatori e piccole imprese. Ha filiali e bancomat in tutto il Mid-Atlantic, il Midwest e il sud-est.

La vendita quest’anno della sua partecipazione in BlackRock, il più grande gestore patrimoniale del mondo, per circa 17 miliardi di dollari ha liberato più soldi per fare ancora un altro affare. L’amministratore delegato di PNC, William S. Demchak, ha chiarito che utilizzerà quel capitale per acquistare banche regionali che lottano per competere con rivali più grandi che hanno soldi da versare in tecnologia e investimenti.

“Sappiamo che la spesa tecnologica deve aumentare”, ha detto Demchak a settembre. “E sappiamo che i costi del credito aumenteranno. E che mettano qualcuno a rischio o no, tutto ciò suggerisce che una banca che non ha prodotti a pagamento costruiti oggi farà davvero fatica “.

Questo, ha aggiunto, “ci offre molte opportunità per impiegare questo capitale”.

L’accordo segue un’ondata di consolidamento nel settore dei servizi finanziari. First Citizens BancShares ha detto in ottobre che prevedeva di acquistare CIT Group per circa $ 2,2 miliardi, mentre BB&T e SunTrust piani annunciati per combinare lo scorso anno in un accordo che ha valutato il nuovo prestatore a $ 66 miliardi.

Il Wall Street Journal ha riportato per la prima volta i colloqui domenica.

#PNC #avvicina #miliardi #accordo #acquistare #operazioni #negli #Stati #Uniti #della #banca #spagnola #BBVA

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *