Posticipare il Ringraziamento e salvare centinaia di vite

Visualizzazioni: 18
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 48 Secondo

Quale presidente farebbe l’annuncio? In un mondo ideale, la politica di salute pubblica non sarebbe politicizzata e il presidente Trump e il presidente eletto Joseph R. Biden Jr. lo annuncerebbero insieme. Ma se il signor Trump non parteciperà, allora il signor Biden potrebbe farlo da solo. Le sue parole avrebbero avuto un peso, perché avrebbe annunciato un giorno festivo che si sarebbe svolto durante la sua amministrazione.

Le famiglie dovrebbero quindi decidere: festeggeremo insieme la festa – lo facciamo sempre – ma questo significa che ci riuniremo a novembre o maggio?

Convincere le persone a porre la domanda potrebbe essere sufficiente. Dopotutto, se la tua famiglia è come la mia, la risposta è ovvia: festeggiare il Ringraziamento a maggio con abbracci, conversazioni rumorose e maschere battute dei nonni, pennarelli da sei piedi e niente nonni a novembre.

E quindi un annuncio del rinvio del Ringraziamento potrebbe essere sufficiente per creare quella nuova realtà.

In economia, questo è chiamato un gioco di coordinazione, in cui si vogliono fare scelte complementari a quelle degli altri. In questo caso, vuoi riunirti per un pasto lo stesso giorno dei tuoi cari. L’importante è il coordinamento, quindi siete tutti nello stesso posto lo stesso giorno, non il giorno in particolare stabilito decenni fa su un calendario del raccolto.

E in un gioco di coordinazione, la scelta precisa conta meno che assicurarsi che sia la stessa scelta che fanno gli altri. È il motivo per cui gli americani iniziano gli incontri di lavoro con una stretta di mano, ma i giapponesi iniziano con un inchino. Entrambe sono buone scelte, ma il saluto funziona meglio quando tutti fanno la stessa scelta.

Il Ringraziamento sarebbe più sicuro se tutti potessero accettare di riunirsi a maggio, invece.

Anche questa proposta può essere un po ‘rafforzata. Il presidente può dichiarare il 27 maggio 2021 – o forse il primo giovedì dopo che a tutti gli americani più anziani e vulnerabili è stato offerto un vaccino – come il primo e, si spera, solo differito del Ringraziamento dell’America. Il paese ha già aggiunto vacanze una tantum – per celebrare la morte dei presidenti del passato – e ci sono così tante morti da celebrare quest’anno.

#Posticipare #Ringraziamento #salvare #centinaia #vite

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *