Rosalyn Koo, 94 anni, Dies; Centrale elettrica per la raccolta di fondi per le comunità cinesi

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 6 Secondo

È stato un progetto profondamente intimo per tutte le collaboratrici, come ha osservato la signora Chung: sono rimaste con esso per 15 o più anni e hanno frequentato tutte le lauree delle ragazze. Le ragazze chiamavano la signora Koo “Nonna Koo”.

Quando iniziò Spring Bud, migliaia di ragazze della regione non frequentavano la scuola, in parte perché il pregiudizio di genere della cultura favoriva i ragazzi. Da parte sua, la signora Koo ha ricordato di voler essere un ragazzo fin dalla giovane età, tagliandosi i capelli corti e indossando abiti da ragazzo sopra l’uniforme scolastica. Quando i suoi fratelli hanno portato a casa i voti C, sono stati puniti. Quando ha portato a casa una A, le è stato detto di non studiare così tanto.

Rosalyn Chin-Ming Chen è nata l’11 novembre 1926 a Shanghai. Suo padre, KF Chen, era un alto dirigente presso la Bank of China; sua madre, Margaret (Sang) Chen, era una casalinga, sebbene avesse studiato all’università, il che era insolito per la sua generazione. (Il padre di Margaret era un ministro che ha educato tutti e 10 i suoi figli.)

Durante gli orrori della seconda guerra sino-giapponese, quando i giapponesi bombardarono la sua città, Rosalyn divenne in sintonia con il classismo e l’ingiustizia; a 7 anni annunciò alla madre che avrebbe dedicato la sua vita ad aiutare i poveri. Sua madre ha risposto suggerendole di imparare prima a pulire la sua stanza.

Rosalyn è stata mandata alla prestigiosa McTyeire School, un collegio per sole ragazze a Shanghai, che adorava anche se era stata sospesa due volte. La sua fu l’ultima classe a diplomarsi, nel 1947, prima che subentrassero i comunisti.

La scuola si è deteriorata sotto il governo del partito e quando la signora Koo è tornata negli anni ’70 e ha visto le sue condizioni degradate, ha raccolto fondi per la sua riabilitazione, stipulando in cambio che la scuola, che era diventata coeducativa, tornasse ad educare solo ragazze.

I suoi genitori hanno scelto un bel corteggiatore per lei, ma ha dichiarato che non si sarebbe sposata e che voleva essere educata all’estero. I suoi genitori avevano le loro stesse paure che sarebbe stata radicalizzata dai comunisti se avesse frequentato un’università a Pechino, così la mandarono a Mills, un college femminile a Oakland, in California. Dopo due anni, si trasferì all’Università della California, a Berkeley. , dove si è laureata in economia nel 1953. Nel 1950 ha sposato Karlson Koo, un chimico. Morì nel 2000.

#Rosalyn #Koo #anni #Dies #Centrale #elettrica #raccolta #fondi #comunità #cinesi

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *