Stati Uniti ed Europa sospenderanno i dazi su vino, cibo e aeroplani.

Visualizzazioni: 13
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 7 Secondo

Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno concordato di sospendere temporaneamente le tariffe applicate su miliardi di dollari di ogni altro aereo, vino, cibo e altri prodotti mentre entrambe le parti cercano di trovare una soluzione negoziata a una disputa di lunga data sui due principali produttori di aeroplani.

Il presidente Biden e Ursula von der Leyen, il presidente della Commissione europea, hanno concordato in una telefonata venerdì di sospendere tutte le tariffe imposte nella disputa sui sussidi concessi a Boeing e Airbus per “un periodo iniziale di quattro mesi”, la signora von der Leyen ha detto in una dichiarazione.

“Questa è un’ottima notizia per le imprese e le industrie su entrambe le sponde dell’Atlantico e un segnale molto positivo per la nostra cooperazione economica negli anni a venire”, ha affermato.

In una dichiarazione, la Casa Bianca ha affermato che Biden ha “sottolineato il suo sostegno all’Unione europea e il suo impegno a riparare e rivitalizzare il partenariato USA-UE”.

L’Organizzazione mondiale del commercio aveva autorizzato Stati Uniti ed Europa si imposero reciprocamente tariffe come parte di due controversie parallele, iniziate quasi due decenni fa, sui sussidi che i governi hanno dato ad Airbus e Boeing. L’UE aveva imposto tariffe su circa 4 miliardi di dollari di prodotti americani, mentre gli Stati Uniti avevano imposto tariffe su 7,5 miliardi di dollari di merci europee.

La disputa sugli aerei è un primo test della capacità dell’amministrazione Biden di ricostruire i legami con l’Europa.

Il presidente Donald J. Trump ha assunto una posizione più antagonista e aggressiva nei confronti del blocco, accusandolo di ingannare gli Stati Uniti sul commercio e di imporre tariffe su metalli, aerei e altri prodotti europei. L’amministrazione Biden ha detto che ripristinerà i legami con un ex alleato stretto. E si è impegnata a fare pressioni sull’Europa per una risoluzione della controversia sugli aeromobili, così come altre discussioni commerciali in corso su metalli, tasse sui servizi digitali e altre questioni.

“Finalmente, stiamo uscendo dalla guerra commerciale tra gli Stati Uniti e l’Europa, che ha creato solo dei perdenti”, ha detto su Twitter Bruno Le Maire, il ministro delle finanze francese. Ha aggiunto che sarebbe stato sollevato un peso per i viticoltori francesi, le cui vendite sono state colpite da forti dazi di ritorsione che l’amministrazione Trump ha imposto sulle importazioni negli Stati Uniti.

In una dichiarazione congiunta con l’Unione Europea, l’Ufficio del Rappresentante per il Commercio degli Stati Uniti ha affermato che la sospensione entrerà in vigore “non appena le procedure interne di entrambe le parti saranno completate” e che l’accordo segnalò “la determinazione di entrambe le parti a intraprendere un nuovo inizio nella relazione. “

Ha affermato che entrambe le parti si sono impegnate a raggiungere una soluzione globale alle controversie, che includa norme sui futuri sussidi per gli aeromobili, monitoraggio e applicazione e sforzi per affrontare “le pratiche distorsive del commercio e le sfide poste dai nuovi operatori del settore non di mercato economie, come la Cina “.

Il Distilled Spirits Council, un gruppo commerciale che rappresenta l’industria dei liquori, ha definito la decisione “una svolta promettente nella disputa commerciale di lunga data sui sussidi agli aeromobili civili, che ha lasciato molta distruzione al settore degli alcolici sulla sua scia”.

L’annuncio sospenderebbe un dazio del 25% imposto dall’Europa su rum, brandy e vodka americani, nonché un dazio del 25% imposto dagli Stati Uniti su liquori e sciroppi provenienti da Germania, Irlanda, Italia e Spagna, e cognac e altri brandy d’uva da Francia e Germania.

Giovedì, gli Stati Uniti hanno detto che l’avrebbe fatto sospendere temporaneamente tariffe applicate al Regno Unito, compreso lo Scotch whisky, nell’ambito della controversia per un periodo di quattro mesi.

Monika Pronczuk e Liz Alderman ha contribuito alla creazione di report.

#Stati #Uniti #Europa #sospenderanno #dazi #vino #cibo #aeroplani

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *