Tesla si unirà all’S & P 500 e ciò potrebbe far sì che gli investitori si affrettino ad acquistare le sue azioni.

Visualizzazioni: 14
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 51 Secondo

Tesla si unirà all’S & P 500 il prossimo mese, guadagnandosi un segno di maturità aziendale che potrebbe solo aumentare il notevole aumento del prezzo delle sue azioni.

L’inclusione in un indice principale in genere innesca una corsa tra gli investitori per acquistare le azioni della società appena aggiunta, perché molti fondi di investimento sono progettati per rispecchiare esattamente l’indice.

E l’S & P 500 è una delle misure più ampiamente seguite della performance del mercato azionario americano, con più di $ 11 trilioni di fondi comuni di investimento e altri investimenti misurati rispetto all’indice. Ciò include oltre $ 4,5 trilioni di investimenti in fondi indicizzati.

Le azioni di Tesla sono aumentate di circa l’8% martedì, in seguito alla notizia della sua inclusione nell’indice, e sono aumentate di circa il 400% quest’anno.

Per rimanere allineati con l’S & P 500 quando Tesla verrà ufficialmente aggiunta prima dell’apertura del mercato il 21 dicembre, gli analisti di JPMorgan Chase stimano che tali indicizzatori dovranno acquistare circa $ 34 miliardi di azioni Tesla.

Ma le grandi dimensioni di Tesla potrebbero anche stimolare una svendita nelle altre azioni dell’indice, secondo gli analisti di Bespoke Investment Group, perché i fondi dell’indice dovranno vendere alcune delle altre azioni nel benchmark.

Le precedenti importanti aggiunte all’indice – come l’inclusione di Berkshire Hathaway nel febbraio 2010 – hanno coinciso con una svendita nell’indice generale, hanno detto gli analisti.

Con una capitalizzazione di mercato di circa 390 miliardi di dollari, alla pari di Johnson & Johnson, Tesla diventerà immediatamente una delle più grandi società dell’indice. È insolito per un’azienda essere così grande quando ottiene l’inclusione nell’indice, ma l’incapacità dell’azienda di produrre profitti in modo costante l’aveva resa non ammissibile fino a poco tempo fa. Per essere inclusa nell’S & P 500, un’azienda deve riportare profitti positivi completamente verificati nei quattro trimestri più recenti, un’impresa finanziaria che Tesla ha realizzato solo quest’anno.

Le enormi dimensioni di Tesla gli daranno un’influenza immediata sull’S & P 500, che è ponderato in base alla capitalizzazione di mercato. Se le azioni della casa automobilistica elettrica continueranno il loro notevole aumento, contribuirà a spingere al rialzo l’S & P 500. Ovviamente, è anche vero che uno scivolamento delle azioni volatili di Tesla danneggerà l’indice.

#Tesla #unirà #allS #ciò #potrebbe #sì #che #gli #investitori #affrettino #acquistare #sue #azioni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *