United aggiunge ai suoi ordini per i Boeing 737 Max Planes

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 23 Secondo

La United Airlines ha dichiarato lunedì che stava aggiungendo 25 aerei al suo ordine per il jet 737 Max di Boeing, portando il suo totale a 180 nei prossimi anni, e che aveva accelerato i tempi di consegna mentre cercava di posizionarsi per la ripresa prevista in viaggio.

L’espansione dell’ordine è l’ultima dimostrazione di fiducia nell’aereo, che ha appena ricominciato a volare dopo che due incidenti hanno portato a un arresto a terra in tutto il mondo per quasi due anni. È anche una buona notizia per Boeing, che sta lavorando per superare la crisi del Max e, più recentemente, problemi al motore a bordo di alcuni dei suoi 777.

“Questi nuovi velivoli ci consentiranno di essere più competitivi”, ha affermato Andrew Nocella, chief commercial officer dello United. “È l’aereo giusto al momento giusto.”

La United prevede di utilizzare il jet in tutto il Nord America, comprese le Hawaii, sostituendo gli aerei più piccoli come ritorno della domanda, ha detto Nocella. È anche più efficiente in termini di carburante rispetto ai suoi predecessori, un vantaggio importante per la compagnia aerea che cerca di ridurre la sua impronta di carbonio. E l’aereo aiuterà United a riavviare la sua strategia di rafforzamento dei collegamenti negli aeroporti hub nel centro del paese, a Houston, Chicago e Denver, ha detto.

“Questo ci consentirà di tornare su quella pista non appena usciremo dalla pandemia”, ha detto Nocella.

L’industria si sta preparando a una ripresa dei viaggi una volta che le vaccinazioni contro il coronavirus saranno diffuse e la pandemia sarà domata. Il 737 Max è stato aggiornato e pronto a volare di nuovo dopo che si è schiantato Indonesia nell’ottobre 2018 e Etiopia nel marzo 2019 che ha ucciso un totale di 346 persone.

Dopo il secondo incidente, il Max, una stella della flotta Boeing, è stato sottoposto al controllo di tutto il mondo da parte di legislatori, autorità di regolamentazione e mezzi di informazione. A novembre, la Federal Aviation Administration è diventata il primo regolatore globale a revocare il divieto del jet. Alla Boeing e alle compagnie aeree che utilizzano il Max è stato richiesto di installare aggiornamenti software, modificare il cablaggio e apportare altre modifiche agli aerei prima che potessero volare di nuovo. Le autorità di regolamentazione di altri paesi sono seguite e il Max è già stato utilizzato per effettuare migliaia di voli.

United, che ha 30 aerei Max nella sua flotta, ha iniziato a utilizzare nuovamente l’aereo solo poche settimane fa. La compagnia aerea prevede di riceverne 24 quest’anno, seguite da 40 il prossimo anno e 54 nel 2023.

Il Max ha un prezzo di listino di oltre $ 120 milioni, ma spesso vende a meno, in particolare negli ordini di grandi dimensioni. Gli analisti del settore affermano che le compagnie aeree hanno la leva per abbassare ulteriormente il prezzo poiché il rallentamento dei viaggi ha allentato la pressione per aumentare le flotte. Il produttore ha consegnato più di 400 jet Max ai clienti da quando l’aereo ha iniziato a volare passeggeri paganti nel 2017, con quasi 4.000 ordini in sospeso.

A differenza dei suoi concorrenti, lo United non ha rimosso gli aerei in massa dalla sua flotta durante la pandemia, parte di una strategia volta a garantire la massima flessibilità durante la ripresa del viaggio, ha detto Nocella. Con un altro round di aiuti federali sui salari per l’industria che sembra probabile, la United potrà anche mantenere gran parte della sua forza lavoro fino a settembre. Due precedenti cicli di assistenza federale hanno ampiamente aiutato le compagnie aeree a evitare licenziamenti e licenziamenti.

Mentre l’ordine di lunedì mostra che lo United si sta preparando per la ripresa del viaggio, una ripresa significativa è probabilmente ancora lontana. Il signor Nocella ha detto che lo United sperava di raggiungere un “punto di svolta” alla fine dell’anno, dopo di che la ripresa in viaggio accelererebbe rapidamente. Per ora, lo United ei suoi colleghi continuano a perdere denaro ogni giorno anche poiché si occupano di ciò che rimangono pochi viaggiatori.

#United #aggiunge #suoi #ordini #Boeing #Max #Planes

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *