Chiedi al COVID-Vaccine Ethicist | Il New Yorker

Visualizzazioni: 12
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 53 Secondo

caro COVID-Etico dei vaccini,

Lavoro come parte di un piccolo team che deve incontrarsi di persona una o due volte a settimana. (Stiamo attenti a indossare maschere e mantenere le distanze sociali.) Nessuno di noi è stato ancora vaccinato, ma recentemente ho appreso che un membro del nostro team, chiamiamolo Dennis, pronuncia la “P” in “Pfizer”. Ho l’obbligo etico di correggerlo?

—Silent P.

Caro Silent,

Non. In effetti, ti suggerirei di essere obbligato non per mettere in chiaro il tuo collega. Perché? Perché ogni volta che dice “Puh-FIZER”, Dennis porta un po ‘di gioia a tutti coloro che sono a portata d’orecchio. Cosa potrebbe esserci di più etico che aiutare a diffondere gioia? Già che ci sei, fagli provare a dire anche “AstraZeneca”. E forse “chiaroscuro”.

L’etica ci chiede molto, ma non ci impedisce di ridere a spese di qualcun altro. Questa è la mia comprensione, comunque.


caro COVID-Etico dei vaccini,

Sono una maestra d’asilo single di trentaquattro anni e ho appena ricevuto la mia seconda dose di COVID vaccino. (Yay!) La mia vicina dall’altra parte del corridoio è una donna di ottant’anni in cattive condizioni di salute. Per quanto ne so, non ha ancora ricevuto la sua prima dose. Va bene per me prendere il suo enorme bilocale con affitto stabilizzato quando sarà disponibile?

—Studio-Bound a Bed-Stuy

Gentile Studio,

Certamente potresti prendere l’appartamento di questa donna: vivendo dall’altra parte del corridoio, probabilmente sarai tra i primi a sapere quando sarà in palio. Ma dovresti? Questa è una domanda spinosa e genera altre questioni spinose, alcune etiche e altre pratiche.

La tua vicinanza ti dà un vantaggio ingiusto rispetto ad altri cercatori di appartamenti? Potrebbe essere meglio se questo appartamento andasse a qualcuno che ha veramente bisogno dello spazio, diciamo, una giovane famiglia? Puoi davvero permetterti una due camere da letto, anche una con affitto stabilizzato? Sei disposto a rompere il tuo attuale contratto di locazione? Come potresti sentirti “icky”, vivendo nell’appartamento di una donna morta? Ti sei offerto di aiutare la tua vicina anziana a trovare un luogo di vaccinazione e fissare un appuntamento, o ti sei sviato quando di recente ti ha chiesto del cerotto sul tuo braccio?

Questi sono i tipi di domande con cui il cacciatore di appartamenti coscienzioso deve confrontarsi prima di prendere una decisione così importante.

PS Nel tempo che mi ci è voluto per scrivere questa risposta, l’appartamento del tuo vicino è andato sul mercato ed è stato acquistato da un commerciante giornaliero del Queens.


caro COVID-Etico dei vaccini,

Mio padre ha settantaquattro anni e ha una storia di problemi cardiaci. Chiaramente, si trova in un gruppo ad alto rischio. Eppure si rifiuta di ottenere il vaccino, dicendo che non crede che sia sicuro. Vorrei noleggiare un furgone senza finestre e reclutare alcuni amici per inscenare un rapimento: strappare mio padre dalla strada, tirargli un cappuccio sopra la testa e portarlo in un magazzino abbandonato, dove gli sarebbe stato iniettato il “siero della verità” ( cioè, il COVID vaccino) e interrogato prima di essere scaricato dove lo abbiamo trovato e avvertito di tenere la bocca chiusa.

Mia moglie pensa che qualcuno potrebbe farsi male. Penso che i benefici superino i rischi. Chi ha ragione?

—A la Balaclava in Buffalo

Caro Balaclava,

Sono con te. Se tuo padre non ascolta la ragione, rapirlo e iniettarlo sotto costrizione durante quello che crede sia un rapimento è il passo logico successivo. (Potrebbe essere necessario ripetere il processo alcune settimane dopo, ovviamente, per somministrare una seconda dose. Ma sono sicuro che ne hai tenuto conto.)

Man mano che la popolazione invecchia e più di noi sono costretti a ricoprire il ruolo di custode, temo che scelte così difficili diventeranno solo più comuni. Nessuno di noi vuole per spingere un genitore anziano e terrorizzato in un veicolo senza contrassegni guidato da estranei mascherati. Ma a volte l’amore non ci lascia scelta.


caro COVID-Etico dei vaccini,

Sono una donna di quarantacinque anni in buona salute, che vive da sola e non una lavoratrice essenziale di alcun tipo. In quanto tale, non sono neanche lontanamente in cima alla lista per una vaccinazione, e questo mi va bene. Ma so anche che se un sito di vaccinazione ha dosi extra in un dato giorno, devono usarle rapidamente o eliminarle. Sono eticamente autorizzato a chiedere a un operatore sanitario di spruzzarmi una tale dose in bocca? Mi chiedevo che sapore avesse quella roba.

—Curioso a Colombo

Caro Curioso,

Gli etici concordano sul fatto che il peggior risultato possibile in questo scenario è che una dose di vaccino va sprecata. Quindi, sì, abbi un gusto senza sensi di colpa. O due! E per favore riferiscimi, perché mi chiedevo la stessa cosa. (Immagino che abbia solo un sapore “medicinale”, ma non si sa mai.)


caro COVID-Etico dei vaccini,

Non sono ancora idoneo alla vaccinazione, ma lo sarei se vivessi in Francia. Posso mentire sulla mia nazionalità per ottenere lo scatto?

—Torn a Tacoma

Caro Torn,

L’etica proibisce di mentire per ricevere un vantaggio a cui non si ha diritto. Detto questo, credo che ci sia un modo per infilare questo ago. È etico per te andare a Parigi? Sì. Indossare un berretto e fumare una Gauloise mentre cammini per le strade annoiato? Certamente. Per inserire un file COVID-19 sito di vaccinazione? Per rimboccarti la manica? Per non protestare mentre un ago ti entra nel braccio? Sì, sì e sì. Non è necessario mentire.

È vero, alcuni esperti di etica potrebbero chiamare questa menzogna per omissione. Ma quegli etici non sarebbero durati un minuto per le strade di Parigi.

In bocca al lupo!


caro COVID-Etico dei vaccini,

Fammi capire bene: non posso ancora ottenere il vaccino, ma in qualche modo il mio vicino stronzo può? Come è etico?

—Mancarsi di credere nel Delaware

Caro miscredente,

L’etica è cieca. Solo una delle tante cose sbagliate con l’etica.

#Chiedi #COVIDVaccine #Ethicist #Yorker

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *