Guarda come si disegna un fumetto sulle proteste del BLM? | Il video del New Yorker | CNE | Newyorker.com

Visualizzazioni: 20
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 9 Secondo

[gentle music]

Ciao, sono Liz Montague.

Sono un fumettista newyorkese e oggi ce ne andiamo

per parlare di come disegnare il cambiamento sociale.

[gentle music]

[upbeat music]

Il primo fumetto che ho venduto per la rivista è stato PER LA MIA ULTIMA E-MAIL

e presenta queste due donne su un tetto

con questo segnale di pipistrello che dice PER LA MIA ULTIMA E-MAIL`,

sparando nel cielo.

E poi la didascalia è: Abbiamo fatto tutto il possibile.

È fuori dalle nostre mani adesso.

Un po ‘di umorismo divertente in ufficio.

È un cartone interessante e uno che amo,

perché in qualche modo è come altamente riconoscibile.

Avevo 22 anni e lavoravo per la prima volta in ufficio

che avrei dovuto scrivere questi tre paragrafi lunghi,

cose ben pensate.

E poi avrei forse una risposta di una frase.

Sta succedendo qualcosa ed è un po ‘

più sottile in termini di parlare della società

e commento sociale.

È stato molto importante per me.

Ha messo le donne di colore nel lancio come personaggi principali

di questo cartone animato e per fare solo la loro prospettiva,

sottolineando che sul posto di lavoro molte donne nere

non sono davvero ascoltati e questa idea di dover ripetere

tu stesso, sai, perché è così?

Quali sono le norme sociali alla base di ciò?

Un po ‘di immersione in questo.

In questa composizione, dove l’hai fatto effettivamente

iniziare il disegno?

Quindi per prima cosa faccio uno schizzo molto approssimativo che è una matita

come una nota pubblicata o un pezzo di carta di scarto,

arrivare dove sono gli elementi,

abbassa la composizione del triangolo,

e poi inizierò a compilare i moduli e tutto il resto.

magari inizia a riempire alcuni colori e puliscilo davvero.

[gentle music]

La composizione del triangolo sta solo portando l’occhio lungo tre

punti in una composizione.

È un bel punto di partenza.

Le pagine bianche sono davvero, davvero intimidatorie e consapevoli,

ok, ho almeno questa vaga idea,

aiuta a pensare, okay, c’è un po ‘di una tabella di marcia.

Quindi per PER LA MIA ULTIMA EMAIL,

i tre punti del triangolo sono la luce.

È come far brillare la luce.

Questo poi sale alla mia ultima email e poi va giù

alle due donne.

Quindi insieme questi tre punti formano un piccolo triangolo.

Quindi il prossimo cartone animato presenta una ragazza con il suo farcito

animale che si appoggia cuscini vuoti, intensamente,

leggendo un libro intitolato Come insegnare ai tuoi genitori

Sostenibilità.

Uno degli aspetti del tuo tipo di design dei personaggi

è che disegni molti bambini.

Sai, i personaggi sono spesso resi semplicemente,

molto dolce, che secondo me crea un’atmosfera ancora più stridente

giustapposizione e giustapposizione esilarante.

Ti fa sentire come se tu stia affrontando il maggiore

Quel dolce punto di ingresso, che è come super intenzionale.

Anche averli resi davvero semplicemente.

Di proposito, faccio sembrare che i personaggi siano uno

dimensionale, un po ‘piatto,

ma una persona normale sarebbe come, potrei disegnarlo.

Vivo in questo cartone animato e hai un personaggio che stai dicendo

è molto piatto, come reso molto semplice,

ma l’animale di peluche è come, così 3D e abbracciabile.

[laughing]

Hai bisogno di quel conforto lì dentro.

Quindi è un argomento digeribile.

In realtà ho passato molto tempo su questo pensiero,

e perché ricordo che stavo guardando non preoccuparti,

ragazze o qualcosa del genere è passato anche come due episodi.

Hai mai detto che ti saresti dato dei limiti di tempo

disegnare una bozza di un cartone animato per Gilmore girls

episodi è che sul che è all’estremità di-

Questo è decisamente lungo.

Di solito lo faccio, come cerco di limitare quei 30 minuti

perché mi piacerà scegliere e scegliere e scegliere

e scegli, se non avessi un limite di tempo,

Posso avere uno stile che è stato facilmente mantello per me.

Non so quanto potrei fare costantemente come

creare cartoni animati.

[gentle music]

Disegno tutti i miei personaggi più o meno allo stesso modo,

la forma della testa è fondamentalmente una U.

E poi faccio i capelli davvero ricci,

questo è solo un mucchio di linee curve una sopra l’altra.

Le orecchie, come un piccolo semicerchio o una forma a C.

con un swirly all’interno che sembra un G.

E poi per il naso, è più o meno come una traversa

tre, con due piccole parentesi su entrambi i lati

e poi una lunga parentesi in alto.

La bocca, a volte è davvero piccola, a volte

è più largo, quindi ho due piccole linee

tipo di parentesi come forme per mostrare le labbra.

Gli occhi sono sempre piuttosto piccoli, voglio dire, per gli occhi dei cartoni animati,

piuttosto piccolo.

E poi le sopracciglia sono sempre molto semplici,

solo linee molto semplici.

E poi in base all’emozione del dialogo,

O li faccio più grandi o più piccoli, posizionamento delle sopracciglia

mostra molta emozione.

[gentle music]

Quindi per questo fumetto, ci sono due donne sedute a un tavolo

in cucina.

Una persona sta disegnando una questione di vite nere, segno.

Un altro sta tenendo una tazza di tè e ce ne sono alcuni,

Non riesco a respirare fondi sul tavolo e stanno entrambi cercando

su un telefono, riceve tutte queste notifiche

e la didascalia è: Ignoralo, i miei amici bianchi lo tengono

controllandomi perché pensano che il razzismo sia nuovo.

Ti ricordi cosa stava succedendo nello specifico

nelle notizie che un po ‘come il giorno prima di inviare questo?

Sì, l’omicidio di George Floyd è stato davvero enorme.

La gente protestava molto anche qui a Filadelfia.

Ci sono state molte proteste.

Sono andato a, la brutalità della polizia non è affatto una novità

nella comunità nera, ma immagino che stia succedendo

nel mezzo di una pandemia quando così tanti neri

soprattutto stavano già morendo a ritmi più alti

di chiunque altro.

Ed è stato solo, sì, è stato un periodo selvaggio.

Si. Ricordo però quando invii questo fumetto,

come il corpo dell’e-mail, era proprio come, sono così stanco.

Non ho nessuna parola.

Sai che ho la capacità di fare cartoni animati

al New Yorker, che è, sai, un enorme numero di lettori

di persone che altrimenti probabilmente non mi ascolterebbero

per strada o qualcosa del genere.

Ed è stato davvero importante per me utilizzarlo.

Ci ho pensato a lungo e ci stavo solo provando

capire, okay, come posso assicurarmi di prendermi cura di me

di me stesso e dei miei bisogni di ciò di cui ho bisogno in questo momento

mentre soddisfa anche Che tipo di sentimenti

come una mia responsabilità di essere una voce in questo posto.

[gentle music]

Per gli amici bianchi, controllando i cartoni animati,

l’ambiente è effettivamente ambientato nella cucina dei miei genitori.

Questo è ciò su cui ho basato lo sfondo.

Mi piace il disegno dello sfondo e il posizionamento

dei personaggi e poi se ne andò cercando

per capire come avrei affrontato questo problema,

questa cosa molto grande.

Sapevo di voler ottenere qualcosa che fosse come il nero

relativo alla guarigione, motivo per cui ho uno dei personaggi

tenendo una tazza di tè.

E volevo assicurarmi di entrare nelle vite dei neri

materia e non riesco a respirare.

Volevo davvero provare ad affrontare quello che stavo vivendo

come persona di colore nella società in questo momento, provaci

per distillare quel momento in un unico fumetto,

il che è stato davvero difficile.

Ma immagino di affrontare le cose attraverso l’accessibilità.

Cerco di creare ambienti davvero accessibili,

personaggi familiari davvero accessibili,

incontrare persone dove si trovano, sai,

come un ramoscello d’ulivo, un ramoscello d’ulivo visivo,

qualcosa di familiare.

Voglio dire, questo è ciò che tutte le persone vogliono sia qualcosa di familiare.

Suppongo.

[gentle music]

#Guarda #disegna #fumetto #sulle #proteste #del #BLM #video #del #Yorker #CNE #Newyorkercom

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *