I repubblicani perdonano Liz Cheney per avere coscienza

Visualizzazioni: 5
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 14 Secondo

WASHINGTON (Il rapporto Borowitz) —Dopo un ampio dibattito e molti tormenti, i repubblicani della Camera hanno deciso di perdonare il rappresentante Liz Cheney per avere una coscienza.

La decisione è arrivata nonostante le obiezioni di una fazione considerevole della conferenza del GOP, che ha avvertito che consentire alla deputata del Wyoming di possedere una bussola morale potrebbe costituire un pericoloso precedente che altri membri canaglia potrebbero seguire.

“Noi repubblicani abbiamo avuto la grande fortuna di essere alleggeriti dai principi per tutto il tempo che posso ricordare”, ha avvertito il rappresentante Jim Jordan. “Questo potrebbe essere un pendio scivoloso.”

Nella speranza di mettere a tacere tali argomenti, il leader della minoranza della Camera, Kevin McCarthy, ha definito la momentanea esplosione di rettitudine di Cheney “un incidente isolato”.

“Guarda, le persone commettono errori”, ha detto. “Il padre di Liz ha sparato a un ragazzo in faccia. Liz aveva un caso di scrupoli. In entrambi i casi, la lezione è: non lasciamo che accada di nuovo. “

McCarthy ha implorato i suoi concittadini repubblicani di perdonare Cheney se si fosse sottoposta a trecento ore di riabilitazione sotto la cura del rappresentante Marjorie Taylor Greene.

“Marge non ha mai sofferto di avere una coscienza”, ha detto McCarthy. “Credo che questo avrà effetto su Liz.”

Dopo aver accettato l’arduo compito di riabilitare Cheney, il rappresentante Greene ha ricevuto una standing ovation dal raduno repubblicano.

“Il mio lavoro è finito”, ha detto McCarthy.


Leggi di più Satira dal rapporto Borowitz

#repubblicani #perdonano #Liz #Cheney #avere #coscienza

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *