Lettura della domenica: celebrazione del mese della storia delle donne

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 49 Secondo

Nel 2017, Kathryn Schulz ha pubblicato un saggio su Pauli Murray, una figura trasformatrice e sottovalutata che aveva svolto un ruolo chiave nel sostenere l’uguaglianza razziale e i diritti delle donne. Thurgood Marshall ha fatto riferimento a uno dei libri di Murray come “la bibbia” di Brown contro Board of Education, e Ruth Bader Ginsburg ha attribuito a Murray il merito di aver contribuito a plasmare il suo lavoro sulla discriminazione di genere. “Quattro decenni prima che un altro studioso di diritto, Kimberlé Williams Crenshaw, coniava il termine ‘intersezionalità’, Murray ha insistito sull’indivisibilità della sua identità ed esperienza di afro-americana, lavoratrice e donna”, scrive Schulz.

Questa settimana, in onore del Mese della storia delle donne, vi presentiamo una selezione di articoli sulle donne al centro della storia di questa nazione. In “L’opera imperfetta e incompiuta del suffragio femminile”, Casey Cep esplora la storia della lotta per i diritti di voto. In “Lift and Separate”, Ariel Levy considera il motivo per cui alcuni elementi del femminismo rimangono così divisivi oggi. In “Death of a Revolutionary”, Susan Faludi esamina la tragica vita della scrittrice e attivista Shulamith Firestone, una figura di spicco nel movimento femminista della seconda ondata. Infine, in “Books as Bombs”, Louis Menand passa in rassegna la notevole e duratura influenza di “The Feminine Mystique” di Betty Friedan. Presi insieme, questi pezzi rivelano gli straordinari risultati delle donne che hanno tracciato nuove strade e portato l’America nel futuro.

David remnick


Cortesia Schlesinger Library / Radcliffe Institute / Harvard University

Era un’architetta della lotta per i diritti civili e del movimento delle donne. Perché non hai sentito parlare di lei?


Un secolo dopo l’approvazione del diciannovesimo emendamento, vale la pena ricordare perché le suffragette dovevano combattere così duramente e chi stava combattendo contro di loro.


Fotografie di Clockwise da in alto a sinistra: Courtesy Laya Firestone Seghi; Santi Visalli / Getty; Charles Gatewood / The Image Works; Cortese concessione di Lori Hiris; JP Laffont / Sygma / Corbis; Jo Freeman

Shulamith Firestone ha contribuito a creare una nuova società. Ma non poteva viverci.


Perché il femminismo è ancora così divisivo?


Illustrazione di Barry Blitt

Perché il movimento delle donne aveva bisogno di “The Feminine Mystique”.

#Lettura #della #domenica #celebrazione #del #mese #della #storia #delle #donne

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *