Trentasei ore a Starbase, Texas

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 30 Secondo

La Space Exploration Technologies Corp. di Musk sta costruendo il suo razzo spaziale profondo a Boca Chica, una città lungo la costa del Golfo del Texas, vicino al confine con il Messico. E sta pensando che sia ora di cambiare nome.

Viaggi + tempo libero.

Creazione della città di Starbase, TX.

Elon Musk, tramite Twitter.

Situata all’incrocio tra Texas, Messico e I Will Be First to Mars Boulevard, la città di Starbase è una metropoli futuristica con una ricca storia, che risale all’inizio di questo paragrafo. Situato in posizione idilliaca lungo un tratto incontaminato della costa del Texas, questo locale bucolico, precedentemente noto come Boca Chica, dovrebbe probabilmente chiamarsi ancora Boca Chica, perché twittare che hai stabilito una nuova città non è esattamente legalmente vincolante.

Venerdì

1) 2 PM Benvenuto in Starbase

Mentre ti avvicini ai confini della città, il cartello “Welcome to Starbase” dà il tono al tuo soggiorno e nasconde il cartello “Welcome to Boca Chica” dietro di esso. Una tavola a scorrimento digitale dei tweet più criptici di Elon Musk insieme a meme Dogecoin casuali, questo segno è un gentile promemoria del patron-in-chief della città e un forte suggerimento che probabilmente dovresti semplicemente voltarti e tornare a casa.

2) 7 PM Noshes neurali

Una volta che il caos visivo del cartello di benvenuto si è placato, dirigiti verso l’Id and I, la principale destinazione gastronomica / struttura di neuro ricerca della città, un altro dei progetti preferiti di Musk. Vieni presto per afferrare un posto vicino al finestrino e sarai ricompensato con il sogno di ogni commensale: ampie vedute del Golfo, tuffo di granchio appetitoso ($ 8,99) e impianto Neuralink ™ indolore ($ 10 milioni, con rinuncia di responsabilità obbligatoria). Dopo aver mangiato, passeggia sulla terrazza, dove, in una notte senza nuvole, puoi goderti il ​​riflesso di migliaia di stelle su acque ferme, a meno che tu non sia tra il venticinque per cento degli avventori selezionati a caso per ricevere i Brighteyes ™ impianto neurale, nel qual caso non vedrai nulla, ma in qualche modo capovolto?

3) 10 PM Letto bruciato

La stanchezza post-operatoria inizierà presto, quindi raggiungi rapidamente l’affascinante Exploded Starship Hotel, che è esattamente quello che dice il nome, quindi non dovresti davvero essere sorpreso dall’odore. Questa boutique di dieci “stanze” è facile da perdere perché assomiglia a un mucchio di macerie, ma una volta dentro, è chiaro che “mucchio di macerie” è una descrizione generosa. Le singole “stanze” ricavate dai detriti recuperati dall’astronave costano $ 350 a notte, mentre $ 500 ti danno un upgrade all’ambita “suite per la luna di miele”, che vanta un letto. Se trovi l’odore di bruciato troppo aggressivo, considera un soggiorno al 15439 Starbase Shores Highway, che è l’indirizzo postale di un sacco a pelo Marmot steso sull’asfalto ($ 200 a notte, più colazione continentale gratuita).

Sabato

4) 10 AM Resistenza residenziale

Se sopravvivi alla notte senza subire gravi lesioni alla schiena, considerati fortunato e trascorri la mattinata godendoti una passeggiata attraverso Old Town Starbase. Fai un salto indietro nel tempo con una deliziosa visita ai residenti del quartiere, che lo stesso Musk ha soprannominato “quegli stronzi che ancora non lasceranno le loro case”. Sorridi alle persone che singhiozzano ostinatamente resistendo al progresso protestando contro l’infiltrazione nella loro città un tempo felice da parte di un eccentrico miliardario che è determinato a distruggere la loro sudata tranquillità. Sorridi di più, dannazione. Li fa sentire meglio per l’inevitabile demolizione a venire. E se ti capita di sorprendere gli avvocati di Musk che corrompono i residenti per andarsene, fai attenzione ai vetri volanti! No davvero. Questa città ha astronavi che esplodono, ci sono vetri ovunque. (Nota: la passeggiata nel quartiere richiede l’esonero dalla responsabilità.)

5) 4 PM Lancio della navetta

Sei ancora qui? Eh. Bene, allora, dovresti probabilmente preparare uno spuntino e dirigersi verso l’attrazione principale della città di Starbase: il sito di lancio di SpaceX. Dopo aver firmato la tua terza rinuncia di responsabilità in ventiquattro ore e lamentato che è così che hai scelto di trascorrere i tuoi preziosi giorni di vacanza, prendi una sedia da giardino e infila i tuoi indumenti protettivi. I lanci degli shuttle non sono ancora autorizzati per la visione sicura e, come avevamo avvertito, lì volere essere di vetro. Ascolta come le acque del Golfo lambiscono dolcemente la terra dietro di te e assapora un momento di pace nel caldo del Texas. Quindi afferra il tuo binocolo e osserva con soggezione un razzo stimolante che spara nel cielo e si dirige verso lo spazio, esplodendo in fiamme al decollo o all’atterraggio. Non importa. Adesso non c’è più.

Domenica

6) 11 AM Orario di chiusura

Nessun viaggio a Starbase è completo senza una sosta al negozio di souvenir locale. Situato ai margini della città, questo minuscolo avamposto non è tanto un negozio quanto un abbeveratoio per l’assediato team di PR di Musk, che cerca un rifugio dove lamentarsi delle bizzarre buffonate pubbliche del loro capo, come cercare di creare una città con un twittare. Prendi uno sgabello e guarda la bottiglia di birra NFT che Internet ha convinto che sarebbe stata una buona idea, quindi unisciti al coro di voci che gridano: “Cosa ci faccio qui?” Mentre esci, prendi un portachiavi di un’astronave, con nomi diversi come “X Æ A-12”, “Elon” e “Ingegnere di produzione 2”. E non dimenticare la tua felpa “I Survived Starbase”, che non sei legalmente autorizzato a indossare fino a quando non lasci i confini della città. Siamo sicuri che tornerai presto!

#Trentasei #ore #Starbase #Texas

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *