Alex Rodriguez sta per acquistare Timberwolves e Lynx

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 1 Secondo

Alex Rodriguez, l’ex stella degli Yankees e tre volte giocatore più prezioso dell’American League, e Marc Lore, un miliardario dell’e-commerce vicino a Rodriguez, hanno firmato sabato una lettera di intenti per acquistare i Minnesota Timberwolves della NBA e il Minnesota Lynx della WNBA. , le parti su entrambi i lati dell’accordo annunciato.

I Timberwolves hanno affermato in una dichiarazione che Glen Taylor, proprietario di lunga data del team, aveva concordato una “struttura dell’accordo” con Rodriguez e Lore che li avrebbe resi soci limitati fino al 2023 ma avrebbe anche fornito loro “un percorso per controllare la proprietà dell’organizzazione . “

Rodriguez, 45 anni, e Lore, 49 anni, erano al centro di un gruppo che, con la compagna di Rodriguez, Jennifer Lopez, ha fatto una corsa seria a acquistando i Mets prima di ritirarsi dal processo nell’agosto 2020 quando i Mets hanno concluso la vendita del franchising al gestore di hedge fund miliardario Steve Cohen per $ 2,4 miliardi.

Rodriguez e Lore hanno 30 giorni per completare l’accordo con il Minnesota dopo aver firmato la lettera di intenti e dichiarato in una dichiarazione congiunta sabato: “Non vediamo l’ora di entrare in questa fase del processo con Glen Taylor. Il nostro rispetto per lui e l’eredità che ha costruito getta una base straordinaria per ciò che verrà “.

Taylor, che compirà 80 anni il 20 aprile, ha cercato di vendere i Timberwolves e il Lynx da luglio 2020, con il valore dei due franchise stimato normalmente intorno a $ 1,5 miliardi. Negli ultimi mesi, Taylor ha ripetutamente affermato che il processo si sta muovendo lentamente, in parte a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus sul settore finanziario e della redditività delle franchigie in tutta la lega. Una recente introduzione a Rodriguez e Lore sembrava aver cambiato la situazione.

Nel un colloquio sabato con The Minneapolis Star Tribune, di cui è anche proprietario, Taylor ha detto che l’accordo di sabato si è concluso “molto velocemente”. Ha anche detto al giornale che Rodriguez e Lore intendevano mantenere i franchise a Minneapolis, tentando di reprimere le speculazioni che sicuramente gireranno sul potenziale trasferimento dei Timberwolves a Seattle. Questa è la città, ovviamente, in cui è iniziata la carriera di Rodriguez nella Major League Baseball e che ha desiderato una squadra NBA da quando i SuperSonics si sono trasferiti a Oklahoma City nel 2008.

“Manterranno la squadra qui”, ha detto Taylor a The Star Tribune. “Lo metteremo nell’accordo. A questo punto abbiamo una lettera di intenti, ma quando stipuleremo il contratto, la inseriremo lì. Non sarà un problema. “

Taylor ha acquistato i Timberwolves nel 1994, preservando lo status di Minnesota del club in mezzo a una seria minaccia di trasferimento a New Orleans, ma ha attraversato tempi difficili dal commercio nel 2007 di Kevin Garnett, il miglior giocatore nella storia della franchigia, a Boston. Il Minnesota salterà i playoff per la sedicesima volta nelle ultime 17 stagioni dalla trasferta del club alle finali della Western Conference nel 2003-4. Ha il peggior record nella NBA a 30 squadre in questa stagione, 13-40.

Taylor è entrato in una fase altrettanto avanzata dei colloqui di vendita nell’agosto 2020 con un gruppo guidato da Daniel E. Straus, ex proprietario di minoranza dei Memphis Grizzlies, solo per vedere il fallimento dell’accordo. Non era la prima volta che Taylor si allontanava dal tavolo delle trattative dopo aver seriamente intrattenuto la vendita della squadra, ma Rodriguez e Lore sembrano disposti a concedere una linea temporale che consenta a Taylor di svezzarsi lentamente dalla proprietà dei Timberwolves – un lusso che lui è noto per desiderare profondamente.

I Timberwolves hanno sopportato una stagione tumultuosa grazie in parte al licenziamento di febbraio dell’allenatore Ryan Saunders, figlio dell’ex allenatore del Minnesota Flip Saunders, e alle successive critiche per la loro brusca assunzione di Chris Finch, un assistente allenatore dei Toronto Raptors, come Il sostituto di Saunders. Hanno due scelte al draft n. 1 nella lista di Karl-Anthony Towns e Anthony Edwards, così come una ex scelta al draft n. 2 in D’Angelo Russell, ma i Wolves perderanno la loro prima scelta nel draft del 2021 come parte di uno scambio precedente con Golden State a meno che non arrivino tra i primi tre nella lotteria del draft .

Ora un eminente analista televisivo in trasmissioni di baseball per ESPN oltre al suo varie attività lavorative, Rodriguez ha segnato 696 fuoricampo in 22 stagioni di carriera con i Seattle Mariners, i Texas Rangers e gli Yankees e ha vinto un anello delle World Series come Yankee nel 2009 – ma ha anche affrontato pesanti critiche e una sospensione di un anno come giocatore per il suo ammesso uso di farmaci che migliorano le prestazioni. Lore è stato amministratore delegato dell’e-commerce statunitense per Walmart e in precedenza ha fondato importanti società di e-commerce come Diapers.com e Jet.com.

#Alex #Rodriguez #sta #acquistare #Timberwolves #Lynx

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *