Ashleigh Barty è stata la prima testa di serie nell’Australian Open Draw

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 7 Secondo

La decima testa di serie Serena Williams, che sta cercando il suo 24esimo titolo del Grande Slam, potrebbe aspettare chiunque passi dal quarto di sorteggio di Osaka. Williams apre contro la combattiva Laura Siegemund, ma la sua prova più dura potrebbe venire dall’enigmatica giocatrice che si profila al quarto turno: Aryna Sabalenka, settima testa di serie. Nonostante il programma decimato dalla pandemia, Sabalenka ha vinto quattro titoli WTA negli ultimi 12 mesi, inclusi gli ultimi due tornei della scorsa stagione e il primo di quest’anno. Ma Sabalenka non ha giocato bene agli eventi del Grande Slam, solo una volta è arrivato addirittura al quarto turno in 12 presenze nel tabellone principale.

Chiunque passi dalla sezione Williams e Sabalenka molto probabilmente ha una dura battaglia anche nei quarti di finale, con Simona Halep seconda testa di serie e Iga Swiatek 15 ° testa di serie che incombono. Swiatek ha vinto gli Open di Francia ad ottobre.

Dal punto di vista maschile del torneo, le già deboli speranze tra i giocatori americani si sono ulteriormente attenuate dopo il sorteggio.

Con l’uomo americano con il punteggio più alto, John Isner, che sceglie di rimanere a casa, Taylor Fritz, 27 ° testa di serie, è l’unico seme degli Stati Uniti nei singoli maschili. Poteva affrontare il prossimo uomo americano con il punteggio più alto, il suo amico Reilly Opelka, nel secondo round. Ma chi esce da quella parte del sorteggio molto probabilmente si imbatterà nella sega circolare di Novak Djokovic nel terzo round.

La testa di serie Djokovic, che ha vinto otto titoli dell’Australian Open inclusi gli ultimi due, apre il suo torneo contro il francese Jeremy Chardy e potrebbe affrontare un’altra giovane americana, la quarterfinalista 2019 Frances Tiafoe, al secondo turno.

Uno dei test potenziali più difficili di Djokovic si profila al quarto round, dove potrebbe affrontare il 17 ° testa di serie Stan Wawrinka. Wawrinka è uno dei soli tre giocatori ad aver battuto Djokovic a Melbourne negli ultimi 10 anni. Lo ha fatto nei quarti di finale del 2014 sulla strada per vincere il suo primo titolo del Grande Slam.

Djokovic potrebbe affrontare la terza testa di serie Dominic Thiem in semifinale in quella che sarebbe stata una rivincita della finale dello scorso anno. La seconda testa di serie Rafael Nadal, al suo primo tentativo di battere il record di titoli di singolare maschile del Grande Slam dopo aver pareggiato l’assente Roger Federer agli Open di Francia dello scorso anno, apre il suo torneo contro il 56 ° giocatore serbo, Laslo Djere.

#Ashleigh #Barty #stata #prima #testa #serie #nellAustralian #Open #Draw

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *