Australian Open 2021: cosa guardare giovedì sera

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 49 Secondo

Come guardare: Dalle 18:00 alle 21:00 orientale su Tennis Channel e dalle 21:00 alle 7:00 su ESPN2 negli Stati Uniti; streaming sulle app ESPN + ed ESPN3.

Man mano che ogni singolo pareggio si riduceva a 32 giocatori, alcuni ex grandi campioni hanno perso le speranze di aggiudicarsi un altro titolo del Grande Slam. La diciassettesima testa di serie Stan Wawrinka ha perso la sua partita al secondo turno contro Marton Fucsovics, e l’ottava testa di serie Bianca Andreescu cadde su Hsieh Su-Wei.

Anche se il campo si è ridotto, rimangono molti giovani promettenti e campioni del passato.

A causa del numero di partite che attraversano i campi, i tempi per gli incontri individuali sono le migliori stime e sicuramente fluttueranno in base a quando il gioco precedente è stato completato. Tutti i tempi sono orientali.

Rod Laver Arena | 19:00 giovedì

Aryna Sabalenka, settima testa di serie, ha eguagliato il suo miglior risultato agli Australian Open arrivando al terzo round. Non è ancora riuscita ad arrivare ai quarti di finale del Grande Slam, nonostante abbia giocato bene in tour. Sabalenka ha vinto tre titoli di singolo sul cemento nel 2020 e ha iniziato il 2021 vincendo l’Abu Dhabi Open. Il suo stile aggressivo può aiutarla sui campi più veloci, anche se nei suoi giorni più poveri può creare molti errori non forzati.

Ann Li, la numero 69 del mondo, ha ottenuto una serie fantastica di risultati nelle ultime settimane. La scorsa settimana ha vinto il Grampians Trophy a Melbourne con un walkover in finale. Poi, nel primo round dell’Australian Open, ha ribaltato la 31esima testa di serie, Zhang Shuai, perdendo solo due partite. Anche se la sua partita del secondo turno contro Alizé Cornet le ha richiesto un po ‘di più, Li ha giocato bene, superando un difficile tie-break nel secondo set in cui ha affrontato due set point. Un altro turbamento la metterebbe nel suo primo round di 16 in un evento del Grande Slam.

John Cain Arena | 22:00 giovedì

Naomi Osaka, la terza testa di serie, ha vinto un torneo del Grande Slam in ciascuno degli ultimi tre anni, tutti su terreni duri. Il ritmo veloce di gioco le si addice, poiché blocca gli avversari negli angoli posteriori del campo con i suoi colpi piatti. L’Osaka non ha giocato agli Open di Francia di ottobre, citando preoccupazioni legate alla pandemia. È tornata al ritmo degli Australian Open, perdendo solo otto partite nelle prime due partite.

Ons Jabeur, la 27esima testa di serie, è diventata la prima donna araba a raggiungere un quarto di finale del Grande Slam agli Australian Open dello scorso anno, perdendo contro l’eventuale campionessa Sofia Kenin. L’adattabilità di Jabeur può essere molto difficile da gestire per gli avversari; può svelare una serie di debolezze degli avversari. Per battere Osaka, Jabeur dovrà avere una buona partenza e non permettere al suo avversario di entrare in un ritmo.

John Cain Arena | Venerdì alle 3

Dominic Thiem, la terza testa di serie, ha vinto gli United States Open a settembre, soppiantando Marin Cilic (2014) come più recente campione maschile del Grande Slam per la prima volta.

Quattro volte finalista del Grande Slam, Thiem ha lentamente scalzato l’egemonia dei cosiddetti Big Three di Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. Sebbene la vittoria di Thiem agli US Open sia arrivata su un campo in cemento, questa non è considerata la sua superficie migliore. E con le condizioni insolitamente veloci in Australia, potrebbe avere difficoltà a tornare in finale, dove ha perso contro Djokovic lo scorso anno.

Nick Kyrgios, un australiano classificato 47 ° nel mondo, è stato spesso stereotipato come un punk rozzo per la sua percepita mancanza di interesse per lo sport del tennis. Quando la pandemia di coronavirus ha interrotto l’ATP Tour, Kyrgios è diventato un forte sostenitore delle precauzioni per la salute e la sicurezza, criticando apertamente sia i suoi colleghi che le leggende come Boris Becker per aver scelto di socializzare o lamentarsi delle misure di sicurezza. Ora Kyrgios sta giocando di fronte al pubblico di casa, ei campi frenetici di Melbourne aiuteranno il suo stile aggressivo da fondo campo. Tuttavia, dopo aver a malapena superato il 29 ° seme di Ugo Humbert, in cinque set, Kyrgios dovrà sfidare l’eccezionale gioco difensivo di Thiem.

Margaret Court Arena | Venerdì alle 3

Denis Shapovalov e Felix Auger-Aliassime, i due membri più giovani della delegazione canadese agli Australian Open, sono entrambi giocatori aggressivi a tutto campo che fanno affidamento sul loro atletismo per superare le partite difficili.

Shapovalov, l’undicesima testa di serie, ha raggiunto il suo primo quarto di finale del Grande Slam agli US Open prima di perdere in cinque set contro Pablo Carreño Busta. Sebbene Shapovalov, 21 anni, abbia perso entrambe le sue partite di Coppa ATP – una partita in singolo contro il settimo classificato Alexander Zverev e una partita in doppio – sono state molto combattute. Dopo un’impressionante vittoria in cinque set contro il collega emergente Jannik Sinner, Shapovalov sembra pronto a raggiungere la seconda settimana di gioco.

Auger-Aliassime, 20 anni, ha pattinato nei suoi primi due round, smantellando in modo convincente i suoi avversari senza perdere un set. L’ultima volta che ha affrontato Shapovalov in tour, ha perso in due set al primo round degli US Open 2019. Un anno e mezzo dopo, questa partita sarà un buon test per capire se potrà usurpare il suo caro amico come miglior giocatore maschile canadese.

Serena Williams contro Anastasia Potapova – 21:00

Milos Raonic vs. Marton Fucsovics – 1:00

Simona Halep contro Veronika Kudermetova – 3 del mattino

Novak Djokovic contro Taylor Fritz – 5 del mattino

#Australian #Open #cosa #guardare #giovedì #sera

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *