Australian Open: Sofia Kenin, la campionessa in carica, viene eliminata

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 10 Secondo

MELBOURNE, Australia – Sofia Kenin, la campionessa in carica, è stata eliminata dagli Australian Open giovedì in una sconfitta decisiva per 3-6, 2-6 contro la non testa di serie Kaia Kanepi dell’Estonia.

La sconfitta al secondo turno di Kenin è stata la prima grande sconfitta degli Australian Open 2021. Era la testa di serie numero 4 del torneo ed è stata la WTA Player of the Year nel 2020, quando ha vinto l’Australian Open a febbraio e ha raggiunto la finale degli Open di Francia a ottobre.

Kenin, però, ha lottato per trovare la sua forma quest’anno. Ha perso nei quarti di finale dell’Abu Dhabi Open a gennaio, lasciando cadere il terzo set, 6-0, contro la greca Maria Sakkari, poi è stata eliminata nell’evento di messa a punto di questo torneo dalla statunitense Jessica Pegula. Kenin ha lasciato la corte in lacrime dopo quella sconfitta.

Kenin, 22 anni, non ha mai giocato la partita di giovedì contro Kanepi, che ha 35 anni e probabilmente è nel retro della sua carriera. Fisicamente imponente a 5 piedi 11, Kanepi ha sopraffatto Kenin con 10 assi e l’ha anche spinta a fare troppi errori insoliti. Kanepi ha chiuso la partita con due assi.

Kenin era inespressiva mentre afferrava le sue borse e si precipitava fuori dal campo.

Questa è una storia in via di sviluppo, che verrà aggiornata.

#Australian #Open #Sofia #Kenin #campionessa #carica #viene #eliminata

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *