Britt Reid, figlio del capo allenatore, ha bevuto alcolici prima dell’incidente d’auto

Visualizzazioni: 4
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 2 Secondo

Britt Reid, l’allenatore esterno dei linebacker dei Kansas City Chiefs e un figlio dell’allenatore, Andy Reid, ha detto agli agenti di polizia di aver bevuto “due o tre drink” prima di essere coinvolto in un incidente automobilistico giovedì sera che ha lasciato un bambino con la vita lesioni minacciose, secondo un mandato di perquisizione depositato nella contea di Jackson, Mo., tribunale di circoscrizione.

L’incidente è avvenuto pochi giorni prima del Super Bowl di Tampa, in Florida, domenica, quando i Chiefs, i campioni in carica della NFL, hanno giocato contro i Tampa Bay Buccaneers. I Chiefs sono volati a Tampa sabato, ma Britt Reid, 35 anni, non ha fatto il viaggio.

Secondo il mandato di perquisizione, un agente ha potuto sentire “un odore moderato di bevande alcoliche” su Reid dopo l’incidente. Il mandato di perquisizione ha detto che la polizia ha cercato di prelevare il sangue di Reid e testarlo per l’alcol e altre sostanze controllate.

Venerdì, in un comunicato, il team ha confermato che Reid era stato coinvolto in un incidente, ma non ha fornito dettagli. “Siamo in procinto di raccogliere informazioni e non avremo ulteriori commenti in questo momento”, afferma la dichiarazione.

In risposta a un’inchiesta su un possibile incidente che coinvolge Britt Reid, un portavoce del dipartimento di polizia di Kansas City, Mo., ha detto che si era verificato un incidente sull’Interstate 435, non lontano dalla struttura di addestramento dei capi.

Il portavoce non ha fornito ulteriori dettagli o identificato chiunque sia stato coinvolto nell’incidente, citando una legge del Missouri che vieta alla polizia di rilasciare i nomi di persone che non sono state accusate di un crimine. Ma i dettagli nel rapporto dell’incidente della polizia, come la marca e il modello delle auto coinvolte e la descrizione dell’accaduto, corrispondevano al mandato di perquisizione, che fa il nome di Reid.

Secondo la polizia, un veicolo è rimasto senza benzina su una rampa di ingresso dell’autostrada a meno di un miglio dall’Arrowhead Stadium. L’autista si fermò con i lampeggiatori accesi e chiamò i suoi cugini per chiedere aiuto. Quando sono arrivati, i cugini hanno parcheggiato davanti all’auto disabile e hanno lasciato le luci accese, poiché la batteria dell’auto disabile si stava scaricando.

Reid è entrato sulla rampa guidando un camioncino Ram e ha colpito la parte anteriore sinistra dell’auto bloccata, secondo il rapporto sull’incidente della polizia. L’autista era seduto in macchina e non è stato ferito.

Il pick-up di Reid andò poi a sbattere contro il retro dell’auto dei cugini. Il conducente e un adulto sul sedile del passeggero anteriore non sono rimasti feriti. Ma un bambino di 4 anni e uno di 5 seduti nella parte posteriore sono stati entrambi feriti e portati in ospedale, il bambino di 5 anni con ferite potenzialmente letali.

Il bambino di 5 anni era ancora in condizioni critiche lunedì mattina, secondo un portavoce della polizia.

Dopo il Super Bowl, perso 31-9 dai Chiefs, Andy Reid ha affrontato per la prima volta l’incidente di suo figlio.

“Il mio cuore va a tutti coloro che sono stati coinvolti nell’incidente, in particolare alla famiglia con la bambina che sta combattendo per la sua vita”, Andy Ha detto Reid, aggiungendo che il suo “cuore sanguina”.

Britt Reid ha riportato ferite non mortali, ha detto la polizia, ma si è lamentata di mal di stomaco ed è stata anche portata in ospedale dopo l’incidente.

Reid è stato un allenatore dei capi da quando suo padre è stato assunto come capo allenatore otto anni fa, e ha trascorso le ultime due stagioni come allenatore dei linebacker esterni. Prima di entrare a far parte dello staff tecnico dei Chiefs, ha trascorso tre stagioni alla Temple University come assistente laureato lavorando con il reato.

È stato anche uno stagista di suo padre con i Philadelphia Eagles nel 2009.

Britt Reid ha avuto problemi legali in precedenza. Nel 2007, Reid, allora 22enne, si è dichiarato colpevole di armi da fuoco e accuse di droga derivante da una disputa sulla rabbia stradale. Ha brandito una pistola contro un altro autista nella periferia di Filadelfia lo stesso giorno in cui suo fratello Garrett è stato arrestato dopo un incidente stradale legato alla droga. Andy Reid ha preso un congedo di cinque settimane dagli Eagles dopo che i suoi figli sono stati arrestati.

Britt Reid si è anche dichiarata colpevole di semplice aggressione, possesso di uno strumento di criminalità e possesso di droga nel caso. Mentre era fuori su cauzione prima che il caso fosse deciso, lo era arrestato dopo aver guidato in un carrello della spesa in un parcheggio e alla fine si è dichiarato colpevole di guida sotto l’influenza.

Nel 2012, Garrett Reid è stato trovato morto di un’overdose accidentale nel suo dormitorio presso il sito di addestramento degli Eagles a Bethlehem, Pa. Aveva 29 anni.

#Britt #Reid #figlio #del #capo #allenatore #bevuto #alcolici #prima #dellincidente #dauto

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *