Claressa Shields contro Marie-Eve Dicaire: aggiornamenti e analisi in tempo reale

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 14 Secondo

Timur Kerefov, a destra, ha battuto Manny Woods nel terzo round dopo che i medici hanno interrotto la lotta a causa di un taglio vicino all'occhio sinistro di Woods.
Credito…Carlos Osorio / Associated Press

Timur Kerefov ha sconfitto Manny Woods per KO tecnico nel terzo round del primo incontro dell’undercard, trasmesso in diretta gratis prima del pay-per-view.

Kerefov, un combattente russo che passa all’11-0 nella sua carriera da professionista, stava vincendo l’incontro anche prima di aprire un taglio vicino all’occhio sinistro di Woods che ha lasciato Woods sussultante e chiaramente lottando per vedere. Due medici in prima fila hanno esaminato l’occhio di Woods e hanno detto all’arbitro di fermare il combattimento.

Un secondo incontro programmato sulla undercard, tra Aaron Quintana e Robert Simms, sembra essere stato annullato, ma il motivo non è chiaro. La mancanza di quella lotta ha lasciato un intervallo di 30 minuti tra la fine dell’incontro preliminare e l’inizio dell’evento parte pay-per-view.

Timur Kerefov ha vinto dopo che Manny Woods ha subito un taglio all’occhio sinistro e un medico ha interrotto la lotta.

Marlen Esparza, a sinistra, durante un incontro di pesi mosca nel novembre 2019.
Credito…Ethan Miller / Getty Images

Cinque anni fa Marlen Esparza, che affronta Shelly Barnett sull’undercard, sembrava in grado di collaborare con Shields per portare la boxe professionistica femminile nel mainstream.

Entrambi i combattenti erano medagliati olimpici e campioni mondiali dilettanti, ed Esparza in particolare si stava pubblicizzando ampiamente. Dopo aver vinto il bronzo olimpico nel 2012, ha collaborato con i cosmetici Cover Girl. Ha anche ottenuto una sponsorizzazione con Nike, che le ha fornito stivali personalizzati per il combattimento e un mentore di alto profilo – Joan Benoit Samuelson – per guidare Esparza il suo hobby di corsa a distanza.

Ma anche dopo aver firmato con Golden Boy Promotions, Esparza, 31 anni, ha faticato a guadagnare terreno con un vasto pubblico. L’incontro di venerdì è il primo dalla sconfitta per decisione tecnica contro la Seniesa Estrada nel novembre 2019.

Timur Kerefov affronta Manny Woods nel primo incontro preliminare.

I pesi medi combatteranno 10 round.

Shields non ha perso in 10 attacchi professionali.  Ha perso una volta da dilettante in 69 combattimenti.
Credito…Matt Rourke / Associated Press

È una domanda giusta, data la lunga storia della boxe nella costruzione di combattenti. Inoltre, secondo il database di boxe online BoxRec, ci sono solo 39 donne di boxe nella divisione da 154 libbre in tutto il mondo. Al contrario, Boxrec elenca quasi 1.700 pugili maschi attivi nella classe super welter.

Ma è un po ‘ingiusto dato che i combattenti possono combattere solo chi è disponibile, e il pool complessivo più piccolo per le donne significa una carenza di combattenti mediocri su cui le star normalmente costruiscono i loro record. Per gli olimpionici come Shields, significa una corsia preferenziale per i combattimenti per il titolo: Shields ha vinto il suo primo titolo mondiale nel suo terzo incontro professionale. Può anche portare a discrepanze.

Nel novembre 2019, Seniesa Estrada, soprannominata Super Bad, ha vinto una decisione tecnica di nove round sulla medaglia di bronzo olimpica 2012 Marlen Esparza per rivendicare il titolo WBA dei pesi mosca. La sua prima difesa del titolo? Un inamidare di sette secondi Miranda Adkins, una 42enne che aveva iniziato la boxe verso la fine degli anni ’30 e che non aveva mai battuto un avversario con un record di vittorie.

Marie-Eve Dicaire ha battuto Chris Namus per il campionato dei pesi welter leggeri IBF femminile a Quebec City nel dicembre 2018.
Credito…Mathieu Belanger / Getty Images

Sì, Shields è il protagonista della serata e l’eroe della città natale che cerca di unificare i titoli da 154 sterline davanti a una folla di partigiani a Flint, nel Michigan.

Ma i migliori eventi pay-per-view richiedono un combattente del lato B con solide possibilità di vincere. Entra Marie-Eve Dicaire, una combattente imbattuta di 34 anni del Quebec.

Non vanta il pedigree amatoriale di Shields: Shields è andato 68-1 come dilettante, mentre Dicaire non è riuscito a qualificarsi per le Olimpiadi del 2016. Ma Dicaire è 17-0 da professionista, e la sua vittoria distintiva è stata nel novembre 2019, quando ha surclassato il veterano venezuelano Ogleidis Suárez per vincere il titolo della International Boxing Federation.

Un film biografico su Shields è in lavorazione, intitolato “Flint Strong”, scritto da Barry Jenkins e co-interpretato da Ice Cube. Ma Shields è già apparso in un lungometraggio, il documentario del 2016 “T-Rex. “

Quel documentario descrive il periodo tra i Giochi Olimpici, dalle euforiche settimane dopo che la Shields vinse la medaglia d’oro nel 2012, quando la Shields raccolse gli sponsor e visitò i talk show a tarda notte, a un periodo basso a metà del ciclo olimpico, quando svanì dal radar del pubblico.

Qui, Shields flirta con il diventare professionista, prima di impegnarsi definitivamente a qualificarsi per le Olimpiadi di Rio de Janeiro, dove alla fine ha vinto di nuovo l’oro.

Shields è 10-0 da professionista e 68-1 da dilettante. Quella perdita amatoriale solitaria per Shields è arrivata nel 2012, durante un torneo pre-olimpico contro i medi britannici Savannah Marshall. L’incontro ha posto le basi per un drammatico scontro al Olimpiadi di Londra, ma Marshall ha subito una sconfitta sconvolta nel suo incontro di apertura.

Shields e Marshall sono riusciti a non schierarsi nei quattro anni successivi, ma entrambi sono atterrati nel torneo dei pesi medi ai Giochi di Rio nel 2016, prima che un’altra sconfitta a sorpresa di Marshall facesse deragliare di nuovo la rivincita.

Marshall è 9-0 da professionista e il mese prossimo combatterà in Inghilterra. Lei ha ha giurato di porre fine al regno di Shields come campione. Shields ha detto a Marshall smettere di vivere nel passato. Le vittorie per entrambi questa primavera potrebbero aprire la strada a una rivincita.



#Claressa #Shields #contro #MarieEve #Dicaire #aggiornamenti #analisi #tempo #reale

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *