Claressa Shields rende omaggio a Kobe Bryant con il costume da combattimento

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:1 Minuto, 28 Secondo

Claressa Shields di solito è importante vestirsi con stile per i suoi combattimenti e con un po ‘di significato. Le sue trecce blu, ad esempio, sono il suo grido alla continua crisi idrica nella sua città natale, Flint, Michigan, dove si terrà la lotta di questa sera al Dort Financial Center.

Stasera, l’abito da combattimento di Shields onorerà Kobe Bryant e sua figlia Gianna, uccisi l’anno scorso in un incidente in elicottero sulla strada per un torneo di basket giovanile. Gli scudi indosseranno i colori dei Los Angeles Lakers (viola e oro), con calzoncini personalizzati. Il nome di Kobe è a caratteri cubitali sulla coscia destra dei suoi bauli, mentre il nome di Gianna è a sinistra. (I calzini di Shields presentano immagini di se stessa, con le lettere GWOAT, che sta per Greatest Woman of All Time.)

La Shields ha detto di aver incontrato Bryant alcune volte, inclusa una prima delle Olimpiadi del 2012 a Londra, che è stata la prima volta che la boxe femminile è stata inclusa nei Giochi estivi. Si ricorda che lui le diceva di lavorare sodo e che era una brava combattente. Aveva un buon occhio per il talento. Shields ha vinto la medaglia d’oro a quelle Olimpiadi, il primo dei suoi due ori olimpici.

Dopo che Bryant e Gianna sono morti nello schianto, Shields ha detto al canale YouTube di Mayweather che la loro morte l’ha devastata. Ha pianto e ha cercato di dormire fuori dal dolore, ha detto, sperando di svegliarsi per rendersi conto che era tutto solo “uno strano incubo”.

“Ha davvero ferito i miei sentimenti”, ha detto della morte di Bryant. “Non era solo un grande giocatore di basket, ma era un grande influencer. Era così gentile. “

#Claressa #Shields #rende #omaggio #Kobe #Bryant #con #costume #combattimento

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *