Cole domina per gli Yankees ei Mets superano i Phillies

Visualizzazioni: 3
0 0
Tempo per leggere:5 Minuto, 12 Secondo

Molto non andava nel primo anno di Gerrit Cole con gli Yankees.

Con la sua seconda stagione nel Bronx più vicina alla normalità, ha passato tutta la notte a far perdere ai pipistrelli.

Cole ha eliminato 13 e non ha camminato nessuno su sette inning senza reti, travolgendo i Baltimore Orioles, 7-2, martedì sera per la sua prima vittoria in questa stagione.

“Decisamente più a suo agio”, ha detto Cole. “Certamente, solo compagni di squadra, socialmente saggi, è stato molto più facile che inserirsi in una nuova squadra, nell’ambiente che avevamo l’anno scorso e in un ambiente più normale, stagione più normale, gente in tribuna”.

Cole era 7-3 con un’ERA di 2,84 in 12 partite l’anno scorso, dopo che gli Yankees lo avevano reso il lanciatore più pagato del baseball con un contratto di nove anni da 324 milioni di dollari.

“L’anno scorso è stato strano, duro e difficile su così tanti livelli diversi per tutti”, ha detto il manager degli Yankees Aaron Boone. “Gerrit è più a suo agio ora conoscendo tutti nell’organizzazione, conoscendo il suo allenatore di lanciatori e dove andare per informazioni e i suoi compagni di squadra”.

Cole (1-0) ha concesso quattro colpi, tre dei quali singoli. Jay Bruce lo ha sostenuto con il suo primo fuoricampo degli Yankees, un tiro da solista nel secondo da Dean Kremer (0-1) che era uno speciale dello Yankee Stadium di 354 piedi nel portico corto di destra. Aaron Judge ha aggiunto un homer di tre run contro Wade LeBlanc all’ottavo.

Gli Yankees hanno vinto 12 partite casalinghe consecutive contro gli Orioles da maggio 2019, legando il segno degli Yankees contro il vecchio St. Louis Browns nel 1926-27 e superando il Baltimore 76-30. New York ha superato il .500 per la prima volta quest’anno sul 3-2.

L’Infielder Rougned Odor è stato acquisito dagli Yankees per gli outfielders della lega minore Antonio Cabello e Josh Stowers. Odor, 27 anni, non ha fatto parte del roster del giorno di apertura dei Rangers ed è stato designato per l’assegnazione l’1 aprile. È un battitore mancino e gli Yankees hanno una formazione per lo più destrorsa. Il Texas pagherà gli Yankees in contanti per coprire tutto tranne una quota proporzionale del minimo di $ 570.500 quest’anno e del minimo del 2022, che deve ancora essere negoziato.

L’odore non costerà nulla agli yankees ai fini della tassa sul lusso. Il team ha optato per il destro Michael King sul sito di allenamento alternativo e ha designato l’infielder Thairo Estrada per l’assegnazione.

Marcus Stroman ha lanciato sei inning al suo primo avvio dal 2019, Dominic Smith e Pete Alonso hanno centrato un homer di due run ei Mets hanno battuto i Philadelphia Phillies, 8-4, martedì sera per la loro prima vittoria della stagione.

Didi Gregorius ha segnato un homer da solista per Philadelphia, che ha cercato il suo primo 5-0 dal 1915.

Dopo essersi fermato l’anno scorso a causa delle preoccupazioni per il Covid-19, Stroman (1-0) non ha mancato un passaggio. Ha concesso una corsa e tre colpi prima di lasciare il posto a un bullpen che ha sprecato la magistrale esibizione di Jacob deGrom la sera prima.

Il titolare dei Phillies Chase Anderson (0-1) ha permesso due run e due successi in cinque inning nel suo primo avvio con la sua nuova squadra. Vince Velasquez ha colpito il lato nel sesto ma ha incontrato quattro battitori nel settimo. Tutti e quattro hanno segnato quando i Mets hanno esteso il loro vantaggio al 6-1.

Brandon Nimmo ha pareggiato la camminata che ha forzato nel terzo run dei Mets e ha inseguito Velasquez. Francisco Lindor ha colpito una volata di sacrificio da Brandon Kintzler per rendere il 4-1. Un’altra corsa è stata segnata quando Kevin Pillar ha rubato a casa mentre Nimmo ha spazzato via la seconda base e il lancio del ricevitore JT Realmuto al secondo è rimbalzato sul guanto di Gregorius. La doppietta RBI di Michael Conforto ha virato su un altro run.

Il picchiatore Rhys Hoskins ha seguito la doppietta di Adam Haseley con un singolo RBI di Miguel Castro al settimo posto. Castro è sfuggito a ulteriori guai ritirando Bryce Harper in un profondo drive al centro con i corridori in seconda e terza.

Trevor May è uscito da un jam con i corridori al secondo e terzo all’ottavo, colpendo Brad Miller e Roman Quinn.

Alonso ha collegato David Hale nel nono posto, disegnando “Let’s Go Mets!” i canti dei fan vestiti di blu e arancione che hanno fatto il viaggio a Philadelphia.

I Mets hanno aperto la loro stagione lunedì dopo che una serie di tre partite a Washington è stata rinviata a causa di un attacco di coronavirus tra i nazionali.

L’interbase di San Diego Padres Fernando Tatis Jr. dovrebbe essere in grado di evitare un intervento chirurgico alla spalla sinistra, ha detto il team un giorno dopo essersi slogato leggermente facendo un duro colpo.

Martedì una risonanza magnetica ha mostrato un leggero strappo al labbro ei Padres hanno inserito l’elettrizzante 22enne nell’elenco degli infortunati da 10 giorni. Il direttore generale AJ Preller ha detto che il club non ha escluso nulla, incluso il possibile ritorno di Tatis quando sarà idoneo.

Tatis sussultò per il dolore cadendo a terra e cullando il braccio sinistro nella partita di lunedì sera contro il San Francisco. Il manager Jayce Tingler e un allenatore hanno tenuto il braccio sinistro di Tatis contro il suo corpo mentre usciva dal campo.

Secondo Preller, i medici hanno detto che un’altra spalla parzialmente lussata potrebbe ripresentarsi, ma giocare in questa stagione non lo metterebbe a rischio a lungo termine.

“Tutti erano molto fiduciosi che la chirurgia non fosse la risposta in questo momento”, ha detto Preller. “Possiamo tenerlo in campo qui quest’anno ed essere in grado di metterlo in un punto in cui può avere successo e non soffrire e non stiamo facendo alcun tipo di danno a lungo termine”.

Tatis ha firmato un contratto di 14 anni da 340 milioni di dollari il 22 febbraio, l’affare più lungo nella storia della Big League.

#Cole #domina #gli #Yankees #Mets #superano #Phillies

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *