Come LeBron James utilizza la sua influenza per migliorare lo sviluppo della comunità

Visualizzazioni: 6
0 0
Tempo per leggere:6 Minuto, 45 Secondo

AKRON, Ohio – Le star dello sport professionistico spesso usano la loro importanza per influenzare l’opinione pubblica e sostenere il cambiamento, anche nello sviluppo immobiliare. Uno dei migliori è LeBron James, l’attaccante dei Los Angeles Lakers e quattro volte campione della National Basketball Association.

Ad Akron, il signor James sta costruendo un modello per promuovere l’istruzione e l’assistenza sociale nel quartiere di West Market Street, dove è cresciuto. Una nuova scuola, tre edifici residenziali e un complesso sportivo e di intrattenimento rappresentano più di 20 milioni di dollari di investimenti da parte della LeBron James Family Foundation e dei suoi partner.

Nella costruzione di progetti che servono l’interesse pubblico, il signor James si è unito a un movimento in espansione di sviluppatori in tutto il paese che mescolano nuovi ingredienti nella formula per uno sviluppo socialmente responsabile. Il termine è stato inizialmente definito da progressi nella progettazione come l’efficienza energetica, la sicurezza ambientale e l’accessibilità economica. Gli sviluppatori ora costruiscono edifici e quartieri che rendono quei beni e altri – assistenza sanitaria, attività ricreative, buone scuole, strade sicure – accessibili ai residenti in comunità abbandonate.

Gli esempi sono numerosi. Tra questi c’è l’East Harlem Center for Living and Learning, un progetto a uso misto sulla 104th Street a Manhattan. L’edificio da 84 milioni di dollari, completato nel 2015, comprende 89 unità abitative a prezzi accessibili, uffici e la Dream Charter School per 500 studenti dall’asilo all’ottavo anno. Il progetto prevede anche un parco pubblico ristrutturato.

“LeBron James fa parte di un movimento di rivitalizzazione della comunità”, ha affermato Jonathan FP Rose, presidente di Jonathan Rose Companies a New York, sviluppatore del centro. “Troverà più cose che fa, più questi pezzi si connettono e fanno la differenza.”

Altre star dello sport investono in comunità in difficoltà. Magic Johnson Enterprises, la società dell’ex star dell’NBA, ha investito in cinema, franchising Starbucks e ristoranti in quartieri scarsamente serviti in tutto il paese. Nel 2015, Magic Johnson Enterprises si è unita a Loop Capital per formare JLC Infrastructure per investire in trasporti urbani, servizi pubblici, comunicazioni ed energia.

Mo Vaughn, che ha trascorso parte della sua carriera nel baseball con i New York Mets, è un co-fondatore di Omni New York, specializzato nell’acquisto e nella ristrutturazione di condomini per alloggi a prezzi accessibili in quartieri in difficoltà dentro e fuori la città.

Le star dello sport possono sfruttare la loro importanza personale per aiutare a portare avanti i progetti. Quando era sindaco di Sacramento dal 2008 al 2016, Kevin Johnson, ex All-Star NBA, guidò la campagna per mantenere i Sacramento Kings nella capitale della California. Ha lavorato a stretto contatto con Vivek Ranadive, il proprietario di maggioranza del team, per costruire un’arena da $ 500 milioni che è il fulcro del Downtown Commons da 1 miliardo di dollari, che ha trasformato gli isolati vuoti della città in un centro di intrattenimento attivo.

Il modello di sviluppo del signor James, dicono le autorità immobiliari, differisce da questi sforzi perché si basa sulla sua statura di reclutare capitale pubblico e privato per abbracciare una serie di obiettivi sociali e quindi costruire progetti per perseguirli. La proposta di valore è sviluppare progetti che aiutino a ridurre i disturbi familiari e instillare capacità di apprendimento, vita e lavoro in modo che i bambini con prestazioni inferiori si diplomino alle superiori, frequentino l’università e abbiano una carriera di successo. I singoli pezzi, però, sono di proprietà e gestiti da diverse agenzie.

“È un modello promettente per la riqualificazione della comunità a livello olistico”, ha affermato Jeff Levine, docente di sviluppo economico e pianificazione presso il Massachusetts Institute of Technology. “Offre sviluppo di alto valore in luoghi in cui non ci sono risorse perché le persone lo facciano da soli”.

La fonte dell’idea, dice il signor James, è l’incertezza e il disagio che ha sperimentato all’inizio della sua vita, come quando ha perso 83 giorni di scuola in quarta elementare. Quella sfida, e altre che ha dovuto affrontare da bambino svantaggiato, informano e guidano le decisioni di sviluppo della fondazione.

“Quando abbiamo iniziato questo lavoro nel campo dell’istruzione con la mia fondazione, non avremmo mai immaginato di possedere edifici e sviluppare nuove proprietà”, ha detto il signor James in una e-mail. “Andando più a fondo nel lavoro, abbiamo imparato cosa serve per creare un cambiamento reale e visibile. E questo è ascoltare ciò di cui la nostra comunità ha bisogno e poi rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro “.

L’ultimo e più grande progetto della fondazione sono i 2.875 milioni di dollari pagati a dicembre per acquistare Tangeri, un centro di intrattenimento ed eventi ad Akron. Ristrutturazione dell’edificio di 60.000 piedi quadrati, ribattezzato Casa 330, iniziato a gennaio e dovrebbe essere completato il prossimo anno.

Il progetto fornirà formazione e lavoro per gli studenti interessati a carriere nel servizio di ristorazione, ospitalità, gestione, manutenzione, finanza e altre professioni. È anche il primo a sviluppare un flusso di entrate per il lavoro della fondazione, ha affermato Michele Campbell, direttore esecutivo della LeBron James Family Foundation.

House 330 sta attirando partner importanti. JPMorgan Chase sta aprendo un ufficio lì per fornire alle famiglie consulenza e risorse finanziarie. The JM Smucker Company e Old El Paso, un marchio di cibi Tex-Mex della General Mills, hanno donato 1 milione di dollari ciascuno per i ristoranti. La Dick’s Sporting Goods Foundation ha impegnato $ 1 milione in più per costruire un complesso sportivo al livello più alto del parcheggio da 500 posti insieme al progetto.

La carriera di sviluppo del signor James è iniziata cinque anni fa quando ha reclutato il supporto dalle Akron Public Schools per avviare il I Promise School per studenti delle scuole elementari e medie con prestazioni insufficienti. La sua fondazione ha speso più di 2 milioni di dollari per ristrutturare un ex edificio per uffici di McDonald’s per la scuola. È stato inaugurato nel 2018, serve studenti dal terzo all’ottavo e raggiungerà la sua capacità di 720 studenti nel 2023.

La scuola ha ispirato Cheryl L. Stephens, amministratore delegato della East Akron Neighbourhood Development Corporation, a partecipare con la città e la fondazione per costruire I Promise Housing, un progetto di alloggi a prezzi accessibili da $ 14,5 milioni e 50 unità che inizierà la costruzione nella primavera del 1,75 acri donati dalla città.

“Parla di ispirare le persone a fare di più”, ha detto la signora Stephens. “Ho pensato che dovremmo fare di più. Dovremmo fare alloggi a prezzi accessibili “.

I Promise Housing è vicino a I Promise Village, un condominio di 22 unità che fornisce alloggi temporanei a costo zero alle famiglie in crisi. È stato inaugurato a luglio e include spazio per servizi sociali ed eventi comunitari. Graduate Hotels, uno sviluppatore di Nashville, ha speso $ 850.000 nel 2019 per acquistare l’edificio in mattoni di quattro piani di 98 anni. Ben Weprin, amministratore delegato dell’azienda, è andato poi a collaborare con il suo staff per reclutare fornitori e appaltatori per donare materiali e manodopera per completare una ristrutturazione totale e arredare gli appartamenti.

La società madre di Graduate Hotels, AJ Capital Partners, ha donato il progetto finito alla fondazione. Dopo l’apertura, la fondazione, che ha un patrimonio di quasi 5 milioni di dollari, ha speso 52.500 dollari per acquistare una casa dall’altra parte della strada. È in fase di ristrutturazione per l’utilizzo da parte di Shannon Shippe, il membro del personale della fondazione che gestisce il programma di alloggi e servizi.

“L’impatto che LeBron sta avendo su Akron – è sorprendente”, ha detto Weprin. “Lo fa mentre vince i campionati.”

Riconoscendo che il suo approccio potrebbe avere valore in altre città, il signor James e lo staff della fondazione hanno convocato una “riunione” di tre giorni ad Akron in ottobre per descrivere il modello I Promise ai partecipanti. Si sono presentati circa 200 educatori, filantropi, attivisti, leader cittadini e professionisti dello sviluppo.

“Questo lavoro richiede un investimento a lungo termine, molto cuore e molto duro lavoro”, ha detto il signor James. “Ci sono persone in tutto il paese che sono disposte e vogliono farne parte nella propria comunità”.



#LeBron #James #utilizza #sua #influenza #migliorare #sviluppo #della #comunità

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *