Con i promemoria per “Gioca coraggiosamente”, Bryson DeChambeau vince Arnold Palmer Invitational

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 11 Secondo

ORLANDO, Florida – Dopo aver affondato un par putt di cinque piedi di prova alla diciottesima buca per vincere l’Arnold Palmer Invitational qui domenica sera, Bryson DeChambeau ha detto di aver ricevuto un messaggio di testo da Tiger Woods quella mattina.

“Abbiamo appena parlato di continuare a combattere, non importa cosa”, ha detto DeChambeau, “e giocare con coraggio come ha detto il signor Palmer. Il mio cuore è stato pesante con Tiger e cosa sta succedendo con lui. E continuavo a ripetermi che non è quante volte vieni buttato giù, ma quante volte ti rialzi e vai avanti “.

Indossando un cardigan rosso, un indumento firmato Palmer che viene presentato al campione del torneo, DeChambeau ha detto che il maglione era un tributo a Palmer, che è morto nel 2016ea Woods, che ha vinto otto volte il Palmer Invitational. Woods si sta riprendendo in California dalle ferite alle gambe subite in un grave incidente automobilistico il 23 febbraio.

“Solo sapere in che posto si trova in questo momento”, ha detto DeChambeau di Woods, aggiungendo che gli ha detto: “Ce la farai”.

L’ultimo round di domenica è stato caratterizzato da un duello tra DeChambeau e Lee Westwood, che deve aver provato un senso di déjà vu.

Westwood, 47 anni, una volta era il giovane uomo forte dal petto a botte i cui avambracci lanciavano colpi di ferro nel cielo. Il gioco di potere di Westwood ha fatto girare la testa e ha portato a decine di vittorie nei tornei, una classifica n. 1 al mondo e 10 presenze in Ryder Cup.

Ma domenica, Westwood ha interpretato il ruolo del vecchio sfidante di una versione moderna rinforzata di se stesso in DeChambeau, 27 anni. Hanno avuto uno scontro emozionante fino alla buca finale, ma alla fine, Westwood non ha fatto tornare indietro l’orologio come DeChambeau , la cui coerenza è sottovalutata, ha costantemente tenuto a bada Westwood per una vittoria in un colpo solo.

Westwood ha ammirato la prodigiosa lunghezza dal tee di DeChambeau, che è diventata una trama sensazionale della stagione golfistica 2020. “È fantastico da guardare”, ha detto. “Mi piace. Può sopraffare un campo da golf. “

DeChambeau ha seguito Westwood di un colpo entrando nel round finale, e prontamente è caduto un altro colpo con uno spauracchio alla prima buca. Ma tre buche dopo aveva pareggiato Westwood, e dalla sesta buca fondamentale, par-5, che è stata un palcoscenico per DeChambeau per mostrare la sua impareggiabile potenza per tutto il fine settimana, sembrava prendere lo slancio con un memorabile birdie in quello che era diventato una competizione a due per il titolo del torneo.

Come aveva fatto nel terzo round di sabato, DeChambeau ha preso una linea radicalmente aggressiva dal sesto tee prendendo l’approccio più diretto su un lago che richiedeva un carry di 340 yard per mantenere la palla asciutta. Il tee shot di DeChambeau ha navigato un po ‘a destra ma ha comunque schiarito l’acqua e, con l’aiuto del vento, ha percorso 377 yard che lo hanno lasciato a soli 88 yard dal pin. Il tee shot successivo più vicino al green sulla sesta buca di domenica era a più di 200 yarde di distanza.

Dopo il suo passo falso sulla prima buca, DeChambeau ha realizzato 15 par e due birdie per un round di uno sotto il par 71, mettendo insieme un’impressionante dimostrazione di concentrazione e buona gestione del percorso in una giornata in cui il vento soffiava fino a 25 miglia e ora e irritante la maggior parte del campo.

DeChambeau ha anche effettuato putt critici e ragionevolmente lunghi sulla seconda, terza e undicesima buca. Alla quarta buca, ha affondato un birdie putt di 37 piedi. In seguito, DeChambeau ha detto che non crede di ottenere abbastanza credito per la sua abilità nel mettere perché le sue spinte in forte espansione lo oscurano.

“È un aspetto molto sottovalutato del mio gioco”, ha detto DeChambeau.

Corey Conners, che ha iniziato la giornata a pari merito con DeChambeau, è arrivato terzo. Jordan Spieth ha avuto un altro torneo forte, uno di una serie di prestazioni migliorate per lui quest’anno, ma ha concluso il round di domenica con un 75 per finire in parità per il quarto posto.

La vittoria è stata l’ottava di DeChambeau nel PGA Tour e la prima per lui quest’anno, il che segnalerà al resto dei suoi rivali che la sua stagione di svolta di un anno fa era tutt’altro che un colpo di fortuna. DeChambeau ha avuto 10 piazzamenti tra i primi 10 nei tornei lo scorso anno, inclusa una vittoria allo United States Open, il suo primo campionato importante.

Ma ha detto che la vittoria al Palmer Invitational è stata particolarmente emozionante per lui perché Palmer gli aveva spedito una lettera di congratulazioni una settimana prima di morire. DeChambeau ha incorniciato la lettera e l’ha appesa a un muro nel suo ufficio a casa.

“Non voglio nemmeno dire cosa significherà per me vincere all’evento di Mr. Palmer”, ha detto DeChambeau domenica sera. “Mi farà piangere.”

#Con #promemoria #Gioca #coraggiosamente #Bryson #DeChambeau #vince #Arnold #Palmer #Invitational

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *