Cosa sapere sul Covid-19 e sul Super Bowl del 2021

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 48 Secondo

Il Super Bowl è diverso da qualsiasi altro evento sportivo americano: una partita di calcio fornisce l’ancora per feste, fanfara e una trasmissione televisiva strabiliante in cui gli spot pubblicitari e lo spettacolo del primo tempo sono altrettanto un’attrazione per gli oltre 100 milioni di fan che guarderò.

Ma come tutto l’anno da quando la pandemia di coronavirus ha spazzato il globo, il Super Bowl LV a Tampa, in Florida, è stato adattato alle linee guida sanitarie Covid-19 e ridimensionato, nonostante l’entusiasmo per i Tampa Bay Buccaneers che sono diventati la prima squadra della NFL per giocare nella partita di campionato nella sua sede di casa – Raymond James Stadium.

Mentre il calcio che si gioca domenica sembrerà in gran parte lo stesso degli altri anni, quasi tutto il resto del Super Bowl sarà diverso.

Super Bowl LV: Kansas City Chiefs contro Tampa Bay Buccaneers

Domenica 7 febbraio, 18:30 Eastern, CBS

Giocatori, allenatori e membri dello staff di ogni squadra sono stati testato per Covid-19 quotidianamente per tutta la stagione, anche nei giorni di gioco. Da quando i Buccaneers ei Chiefs si sono qualificati per il Super Bowl il 24 gennaio, il personale del team è stato sottoposto a test per il coronavirus due volte al giorno.

Chiunque abbia un test positivo confermato deve stare lontano dalla propria squadra per un minimo di 10 giorni. I Buccaneers e i Chiefs non hanno avuto un test positivo da più di tre settimane.

Tuttavia, due giocatori di Chiefs – il ricevitore Demarcus Robinson e il centro Daniel Kilgore – sono entrati in stretto contatto con una persona infetta e devono isolarsi per almeno cinque giorni, ha confermato lunedì l’allenatore dei capi Andy Reid.

Dall’inizio di agosto, circa 15.000 giocatori, allenatori e membri dello staff della NFL hanno ricevuto quasi 1 milione di test, molto più di qualsiasi altro campionato sportivo con sede negli Stati Uniti. Più di 700 giocatori, allenatori e membri dello staff sono risultati positivi durante quel periodo.

A causa delle preoccupazioni per l’esposizione al coronavirus, i Buccaneers e Chiefs sono partiti dal normale itinerario del Super Bowl. Nella maggior parte degli anni, le due squadre avversarie sarebbero arrivate nella città del Super Bowl una settimana prima della partita per condurre gli allenamenti e le interviste programmate con i media. Quest’anno, giocatori e allenatori faranno quelle interviste tramite videoconferenze, come è avvenuto per tutta la stagione regolare 2020.

Per ridurre ulteriormente le possibilità di infezione della squadra, i capi non dovrebbero arrivare a Tampa fino a sabato. I bucanieri non dovranno guidare lontano.

I Super Bowls in genere esauriscono i posti a sedere, anche per i biglietti che costano $ 10.000 o più. La partecipazione non è mai scesa sotto i 61.946 partecipanti al Super Bowl I di Los Angeles nel 1967 e in alcuni anni ha superato i 100.000.

Quest’anno, il La NFL ospiterà meno di 25.000 fan, un record basso per un Super Bowl e meno della metà della capacità del Raymond James Stadium. La Lega ha dato 7.500 biglietti agli operatori sanitari vaccinati. Altri 14.500 posti saranno venduti ai fan che non dovranno essere inoculati o testati prima di entrare nello stadio, e altri 2.700 fan siederanno in palchi di lusso. Ogni fan che parteciperà al gioco riceverà un kit che include dispositivi di protezione individuale, tra cui una maschera KN95 e un disinfettante per le mani.

Il atto musicale del primo tempo, The Weeknd, si esibirà all’intervallo, una delle più grandi piattaforme per qualsiasi artista. La NFL ha sostanzialmente ridotto il numero di persone ammesse in campo per le partite di questa stagione per ridurre il rischio di esposizione al coronavirus, quindi è improbabile che centinaia di fan potranno ballare davanti a un palco, come è stato il caso negli ultimi anni.

Ma The Weeknd, il cui nome è Abel Tesfaye, lo ha detto prevede di spendere $ 7 milioni dei propri soldi per migliorare l’esperienza per il pubblico televisivo. È il primo artista nero a dirigere lo spettacolo dell’intervallo dalla fine del 2019, quando la lega ha stretto una partnership con Roc Nation, la compagnia di intrattenimento e sport di Jay-Z, per curare la performance. All’inizio di quell’anno, molti gli artisti snobbavano le richieste della NFLlattina solidarietà con Colin Kaepernick.

Gli spot televisivi durante il Super Bowl possono spesso attirare più attenzione del gioco stesso. Quest’anno, alcuni dei maggiori sponsor della trasmissione, come Coca-Cola e Hyundai, hanno deciso di non spendere milioni di dollari per spot da 30 secondi.

Budweiser, il gigante della birra le cui pubblicità con cavalli Clydesdale, rane gracidanti e teneri cuccioli, donare parte del suo budget pubblicitario quest’anno al Ad Council, un gruppo di marketing senza scopo di lucro che combatte lo scetticismo sul vaccino contro il coronavirus.

Aziende più giovani come Uber Eats, Di Dash e Vroom, che è cresciuto durante la pandemia, sarà comunque in lizza per l’attenzione.

Le feste tipicamente sfavillanti del Super Bowl – incluso l’evento annuale ospitato dal Commissario Roger Goodell, dove i proprietari delle squadre, i dirigenti della rete e gli amici della squadra della NFL – non si tengono quest’anno ora che la maggior parte dei pezzi grossi ha intenzione di rimanere a casa.

La NFL ospiterà il suo festa annuale del portellone pre-partita, che quest’anno andrà in onda su TikTok e includerà una performance di Miley Cyrus. L’evento attira solitamente 10.000 fan che partecipano di persona. Al loro posto saranno ammessi allo spettacolo 7.500 operatori sanitari vaccinati.

#Cosa #sapere #sul #Covid19 #sul #Super #Bowl #del

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *