Il baseball si unisce ad altri sport nel flettere i suoi muscoli attivisti

Visualizzazioni: 7
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 20 Secondo

L’arrivo dell’attivismo nello sport non è una novità, ovviamente. Dal Robinson del baseball al Muhammad Ali del pugilato, dal Colin Kaepernick del football al Megan Rapinoe del calcio, gli atleti hanno a lungo sostenuto cause di giustizia sociale importanti per loro e per le loro comunità. Ma l’ampiezza e la natura pubblica degli sforzi nell’ultimo anno, mentre le proteste per la giustizia sociale hanno invaso la nazione alla vigilia delle elezioni presidenziali, hanno mostrato la volontà di leghe, squadre e atleti di impegnarsi in dibattiti e prendere posizioni che avevano spesso. evitato.

A volte il cambiamento è stato fatto con riluttanza, il risultato della politica nazionale o del cambiamento dell’opinione pubblica. A volte le squadre e le leghe venivano spinte ad agire dai propri giocatori. Ma venerdì ha dimostrato ancora una volta che lo sport non è semplicemente intrattenimento nel vuoto.

“Durante tutto l’anno, sono successe molte cose non solo con la pandemia ma come società”, ha detto ai giornalisti Alex Cora, il manager dei Boston Red Sox, venerdì. “L’hanno spostato per le giuste ragioni.”

Solo cinque anni fa la decisione di Kaepernick di inginocchiarsi silenziosamente durante l’inno nazionale per protestare contro il razzismo sistemico e la brutalità della polizia ha suscitato la dura disapprovazione da parte di alcuni proprietari di squadre e le critiche da una parte stridente della base di fan bianchi. Ma alla fine, anche i proprietari della NFL come Jerry Jones dei Dallas Cowboys, che una volta ha ordinato ai suoi giocatori di non inginocchiarsi durante l’inno nazionale, erano unendosi a loro nel gesto in disparte.

E i giocatori, consapevoli che la loro ricchezza e la loro statura hanno dato loro un prezioso megafono aiutati dai social media, hanno continuato a premere. Dopo che Jacob Blake, un uomo di colore, è rimasto paralizzato dalla polizia a Kenosha, Wis., I Milwaukee Bucks si sono rifiutati di prendere parte a una partita dei playoff ad agosto a Orlando, in Florida. Nel giro di poche ore, dozzine di altre squadre in altri campionati si era unito alla sospensione del lavoro. In pochi giorni, i giocatori di basket emerso da un incontro con i funzionari NBA con nuovi impegni che avrebbe unito la loro lotta contro l’ingiustizia sociale.

Alcuni giocatori sono andati oltre le cause per atti apertamente politici come la campagna per candidati specifici. Nella WNBA, i giocatori dell’Atlanta Dream lo sono diventati infuriato dalle dichiarazioni del co-proprietario della squadra, il senatore repubblicano Kelly Loeffler, sul movimento Black Lives Matter che hanno attivamente condotto una campagna per il suo avversario, il dottor Raphael G. Warnock, indossa magliette con il suo nome sul campo. Loeffler ha perso le elezioni, spazzando via non solo il suo avversario, ma anche un altro democratico che correva nello stato alla vittoria.

#baseball #unisce #altri #sport #nel #flettere #suoi #muscoli #attivisti

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *