JJ Watt rilasciato dai texani

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 42 Secondo

Gli Houston Texans hanno rilasciato venerdì il tre volte difensore dell’anno JJ Watt dopo che aveva chiesto di lasciare la squadra.

“Mi sono seduto con la famiglia McNair e ho chiesto loro il mio rilascio, e abbiamo concordato di comune accordo di separarci in questo momento”, ha detto in un video pubblicato su Twitter. “Sono entusiasta e non vedo l’ora di una nuova opportunità.”

Watt diventerà un free agent, e anche a 31 anni dovrebbe essere ancora richiesto dalle squadre in cerca di un pass rusher.

Dopo aver fatto i playoff in quattro delle cinque stagioni, i texani sono crollati a 4-12 nel 2020. Watt ha espresso il desiderio di giocare per una squadra in lotta nel crepuscolo della sua carriera.

“Non credo sia un segreto che non mi restino 10 anni in questo campionato”, Watt ha detto a ESPN a novembre. “Non sto cercando di ricostruire. Sto cercando di inseguire un campionato, ed è quello che voglio fare “.

Come la maggior parte delle cattive squadre, i texani devono decidere se provare a sistemare le cose rapidamente o andare per una ricostruzione completa. La squadra ha detto che non avrebbe scambiato il suo quarterback stella Deshaun Watson, ma i rapporti continuano a turbinare che lo stanno acquistando. Watt sarebbe stato pagato $ 17,5 milioni se i texani lo avessero trattenuto nella prossima stagione.

Watt è stato redatto al numero 11 nel 2011 dal Wisconsin. A 6 piedi-5 e quasi 300 libbre, è stato una presenza spaventosa sulla linea difensiva e un pass rusher d’élite, incluse quattro stagioni con 15 o più sacchi. È stato uno dei soli tre giocatori difensivi selezionati per la squadra decennale della NFL per gli anni 2010, insieme a Von Miller dei Broncos e Aaron Donald dei Rams.

Ha cinque selezioni Pro Bowl, ma negli ultimi anni ha avuto problemi di infortunio. Ha giocato 16 partite la scorsa stagione, ma ha avuto solo cinque licenziamenti con i texani in difficoltà. Ha ottenuto 101 sacchi in 10 stagioni, quasi il doppio del totale successivo più alto nella storia dei texani.

Anche se i texani hanno avuto degli anni buoni nella sua corsa di 10 stagioni con loro, il campionato che desiderava gli è sfuggito e la sua squadra non ha mai superato il round di divisione dei playoff.

Sono stati un paio di mesi difficili per le squadre sportive di Houston. A gennaio, i Rockets hanno ceduto l’ex giocatore più prezioso James Harden ai Nets, e gli Astros hanno perso l’ex giocatore più prezioso delle World Series George Springer con i Blue Jays in libero arbitrio.

Oltre ai suoi tre premi difensivi dell’anno, l’ultimo nel 2015, Watt ha vinto il premio Walter Payton come uomo dell’anno nel 2017 per i suoi sforzi nel raccogliere milioni per i soccorsi dopo l’uragano Harvey.

“In poche parole, negli ultimi dieci anni nessuna persona ha avuto un impatto maggiore sull’organizzazione texana di JJ Watt”, il proprietario della squadra Janice McNair ha detto in una dichiarazione.

Watt ha espresso i suoi sentimenti verso i fan di Houston venerdì. “Il modo in cui mi avete trattato – eccetto la notte di tiraggio, voi ragazzi mi avete fischiato la notte di tiraggio – ma ogni giorno dopo mi avete trattato come una famiglia.”



#Watt #rilasciato #dai #texani

Informazioni sull\'autore del post

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *