Kellen Winslow II, una volta il tight end più pagato della NFL, ottiene 14 anni per gli stupri

Visualizzazioni: 11
0 0
Tempo per leggere:3 Minuto, 15 Secondo

Kellen Winslow II, una volta il tight end più pagato della National Football League come giocatore chiave per i Cleveland Browns, è stato condannato mercoledì a 14 anni di carcere per aver violentato due donne e crimini sessuali contro altre tre.

Il giudice che lo ha condannato ha definito il signor Winslow un predatore sessuale che depredava le donne emarginate.

Una delle donne violentate dal signor Winslow era senzatetto al momento dell’aggressione nel 2018, e un’altra in precedenza aveva testimoniato che il signor Winslow l’aveva violentata dopo che era svenuta a una festa in casa nel 2003. All’epoca aveva 17 anni.

Una terza vittima stava facendo l’autostop nel 2018 quando il signor Winslow le ha dato un passaggio e l’ha aggredita sessualmente, aveva testimoniato.

Alla sentenza di mercoledì nella Corte Superiore della Contea di San Diego, il giudice, Blaine Bowman, ha detto che il signor Winslow, 37 anni, aveva scelto le vittime – cinque in tutto – che riteneva non avrebbero denunciato i suoi crimini.

“Penso che siano crimini sfacciati, e ha selezionato le vittime più vulnerabili che avrebbe potuto trovare per portare a termine i suoi crimini e, si spera, farla franca nella sua mente”, ha detto il giudice Bowman.

In cambio di evitare l’ergastolo, il signor Winslow si è dichiarato colpevole nel 2019 per lo stupro di una vittima incosciente e per reati sessuali con accuse di batteria.

All’inizio di quell’anno, è stato condannato per aver violentato la donna senzatetto di 58 anni, insieme ad accuse di reato per esposizione indecente e condotta oscena.

Le accuse di reato derivavano dall’esposizione del signor Winslow a un vicino che faceva giardinaggio e da un episodio in una palestra di Carlsbad, in California, nel 2018, quando una donna di 77 anni disse: si masturbava in una vasca idromassaggio davanti a lei. Il signor Winslow era stato rilasciato su cauzione e all’epoca era in attesa di processo per violenza sessuale.

Quattro delle vittime hanno rilasciato dichiarazioni d’impatto durante la sentenza mercoledì, inclusa la donna che era senza casa quando il signor Winslow l’ha violentata a Encinitas, in California, una comunità sulla spiaggia a nord di San Diego, secondo i resoconti delle notizie locali.

La donna ha descritto di essere stata in un costante stato di paura dopo l’aggressione sessuale, controllando sotto il letto e negli armadi, Lo ha riferito l’Associated Press.

“Sta influenzando la mia vita ogni giorno e ogni notte”, ha detto la donna, secondo il servizio di notizie. “Non mi sento mai al sicuro né dentro né fuori. Hai causato così tanti danni alla mia vita. “

Il signor Winslow, che è detenuto in una prigione di massima sicurezza nella contea di San Diego, è apparso a distanza durante l’udienza della sentenza e indossava una maschera. Ha rifiutato di intervenire al procedimento, citando i consigli dei suoi legali, che hanno sostenuto di aver subito traumi da colpi alla testa mentre giocava a calcio.

Il signor Winslow ha speso nove stagioni nella NFL con i Browns, i Tampa Bay Buccaneers, i New England Patriots e i New York Jets. Ha firmato un contratto da rookie con Cleveland per $ 29 milioni dopo che i Browns lo hanno selezionato al sesto posto assoluto nel primo round del draft NFL nel 2004.

Suo padre, Kellen Winslow Sr., anche lui un tight end, ha giocato per i San Diego Chargers e lo era inserito nella Pro Football Hall of Fame nel 1995. Ma la carriera del giovane Mr. Winslow, uno straordinario all’Università di Miami, è stata segnata da infortuni, gioco irregolare e distrazioni fuori campo. È stato selezionato per il Pro Bowl solo una volta.

Nel 2013 lo era sospeso per quattro partite per aver violato la politica della NFL sulle sostanze che migliorano le prestazioni mentre giocava per i Jets. Ha saltato la stagione 2005 dopo aver subito un grave infortunio al ginocchio in un incidente motociclistico.

#Kellen #Winslow #una #volta #tight #più #pagato #della #NFL #ottiene #anni #gli #stupri

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *