La NFL esce dal seminterrato per il Draft 2021

Visualizzazioni: 16
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 6 Secondo

La NFL ha annunciato lunedì che il prossimo draft, previsto per il 29 aprile al 1 maggio, sarà un ponte tra i recenti estremi della lega. Goodell annuncerà ancora una volta le selezioni da un palco, questa volta a Cleveland, e il personale del team sarà nuovamente autorizzato a lavorare dalle cosiddette sale di guerra, purché seguano le linee guida sanitarie locali. ESPN, ABC e la rete NFL trasmetteranno l’evento.

Questa versione dello spettacolo annuale sposerà la cerimonia delle recenti bozze della lega con gli elementi di produzione socialmente distanti dalla scorsa stagione. Alcuni rookies parteciperanno ancora virtualmente dalle loro case, mentre i requisiti di maschera e distanza saranno in vigore per quelli sul posto a Cleveland. La NFL non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento su quanti potenziali clienti ci saranno a Cleveland, o se i protocolli sanitari impediranno gli abbracci tra gli orsi tra i draftees e Goodell che sono stati un segno distintivo dell’evento.

Il draft sarà il primo evento pubblico della NFL dal Super Bowl LV, che si è svolto con un modello ibrido di presenze a Tampa, in Florida. Lì, 22.000 fan – un numero relativamente elevato nell’era della pandemia ma la più bassa affluenza di sempre per l’evento – hanno guardato di persona, seguendo maschere e misure di allontanamento sociale, al Raymond James Stadium mentre i Tampa Bay Buccaneers sconfiggevano i Kansas City Chiefs.

La prospettiva di un campionato celebrativo, o addirittura del completamento di un’intera stagione, era stata in dubbio a marzo 2020. Ma nonostante i focolai nelle strutture della squadra e la sfilza di cambiamenti di programma che ne sono derivati, la NFL ha giocato tutte le 256 partite della stagione regolare e un playoff completo slate entro i confini delle date di inizio e di fine pianificate della stagione. Da agosto fino alla fine dei playoff, 262 giocatori e 463 membri del personale della squadra, pari allo 0,08%, hanno contratto il coronavirus. Queste statistiche, insieme a un costante calo di infezioni e allentamento delle restrizioni locali in tutto il paese, hanno permesso ad alcune delle squadre della lega di aumentare i livelli di partecipazione consentiti alle partite nel corso della stagione.

Goodell annuncerà le scelte da un palco all’aperto vicino al Lago Erie e i fan invitati di tutte le 32 squadre lo guarderanno da un teatro vicino. Quei tifosi devono essere vaccinati completamente, secondo un comunicato diffuso lunedì dalla Lega. Gli intrattenitori, coordinati dalla Rock & Roll Hall of Fame, si esibiranno anche sul palco principale.

#NFL #esce #dal #seminterrato #Draft

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *