L’uomo della California ammette di aver minacciato i giocatori di baseball

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:2 Minuto, 5 Secondo

Un uomo californiano con una storia di gioco d’azzardo sportivo si è dichiarato colpevole di aver inviato messaggi minacciosi su Instagram a diversi atleti, incluso uno in cui diceva a un giocatore di baseball: “Ucciderò tutta la tua famiglia”, hanno annunciato mercoledì i funzionari federali.

L’uomo, Benjamin Tucker Patz, 24 anni, di Napa, in California, rischia una pena massima di cinque anni di prigione e fino a $ 250.000 di multa, secondo i pubblici ministeri dell’Ufficio del Procuratore degli Stati Uniti per il Distretto Centrale della Florida. Non è stata fissata una data di condanna.

Il 20 luglio 2019, i Tampa Bay Rays hanno perso una partita in casa contro i Chicago White Sox a San Pietroburgo. Quella sera, prima che la partita finisse, il signor Patz ha inviato minacce tramite Instagram a quattro giocatori dei Rays e uno dei White Sox, secondo l’accordo di patteggiamento.

Il signor Patz ha scritto a un giocatore dei Rays, descritto nella denuncia solo come “EP”: “Entrerò nella tua casa mentre dormi” e “ti taglierò il collo”. Ha anche scritto che “Tutti quelli che ami cesseranno presto” e “taglierò la tua famiglia” e “Smembrerò” loro, secondo l’accordo di patteggiamento.

Se la corte accetta il patteggiamento, hanno detto i procuratori federali, non cercheranno di accusare il signor Patz di altri crimini.

In una denuncia penale del 2020, un agente speciale del Federal Bureau of Investigation ha affermato che il signor Patz aveva inviato messaggi minacciosi ed espliciti tramite Instagram ad almeno altri 300 account appartenenti ad atleti professionisti o collegiali, ai loro familiari o ad altri significativi.

Il signor Patz aveva parlato apertamente di guadagnare molti soldi scommettendo su eventi sportivi, hanno detto i funzionari. Un sito web incentrato sulle scommesse sportive ha descritto il signor Patz come un milionario, in parte grazie alla “sua serie di successi”.

Il signor Patz ha anche fatto sapere direttamente ad alcuni atleti che le loro prestazioni lo hanno influenzato finanziariamente, hanno detto i funzionari. Nel dicembre 2019, il signor Patz ha contattato un giocatore di basket presso l’Università dell’Arizona su Instagram, secondo la denuncia.

“La tua inutilità mi è costata più di 100.000 $ stasera!” Il signor Patz ha scritto, ha detto. Dopo che il giocatore ha risposto dicendo: “Il gioco d’azzardo è un’abitudine pericolosa”, il signor Patz ha scritto, “Sto andando benissimo, più di un milione questo mese!”

Mercoledì sera un avvocato del signor Patz non ha risposto alla segreteria telefonica e ai messaggi di posta elettronica.

#Luomo #della #California #ammette #aver #minacciato #giocatori #baseball

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *