MLB ritira l’All-Star Game dalla Georgia in risposta alla legge sul voto

Visualizzazioni: 9
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 39 Secondo

La Major League Baseball ha ritirato il suo All-Star Game estivo dalla periferia di Atlanta venerdì, il primo grande rimprovero a la nuova legge elettorale sostenuta dai repubblicani in Georgia, che in particolare limita l’accesso al voto nelle aree urbane dello Stato.

La decisione del commissario del baseball, Rob Manfred, è arrivata dopo giorni di pressione da gruppi per i diritti civili e dalla Major League Baseball Players Association. È probabile che l’azione eserciti ulteriori pressioni su altre importanti organizzazioni e società affinché considerino la possibilità di ritirare gli affari dalla Georgia, una mossa a cui sia i repubblicani che i democratici nello stato si oppongono nonostante ferocemente in disaccordo sulla nuova legge sul voto.

La decisione del baseball arriva mentre altri stati si stanno avvicinando all’approvazione di nuove leggi che limiterebbero ulteriormente il voto nei loro stati. In Texas, sede di due squadre di baseball professionistiche, il Senato dello Stato ha approvato una legge questa settimana ciò limiterebbe l’orario di voto anticipato, vieterebbe la votazione forzata, aggiungerebbe nuove restrizioni al voto per assente e renderebbe illegale per i funzionari elettorali locali inviare le domande di voto per assente agli elettori, anche se ne hanno i requisiti. In Florida, sede anche di due squadre della major league, il legislatore statale ha introdotto un disegno di legge che limiterebbe severamente le caselle di posta.

All’inizio di questa settimana, presidente Biden si è unito a un crescente appello per il trasferimento del gioco a causa della nuova legge sul voto che lui ei gruppi per i diritti civili avevano previsto un impatto fuori misura sulle persone di colore. La legge della Georgia ha introdotto requisiti di identificazione più severi per il voto per assente, limitato l’uso di drop box e ha ampliato il potere del legislatore sulle elezioni.

In una dichiarazione, il signor Manfred ha detto che dopo le conversazioni con squadre, giocatori, ex stelle e funzionari sindacali dei giocatori aveva concluso che “il modo migliore per dimostrare i nostri valori come sport è trasferire l’All-Star Game e il Draft MLB di quest’anno. “

Il baseball ha detto che stava finalizzando i dettagli sulle nuove posizioni per l’All-Star Game di quest’anno e il progetto. La lega ha affrontato la prospettiva inquietante di celebrare l’imminente celebrazione annuale del 15 aprile di Jackie Robinson che diventa il primo giocatore nero moderno nei principali campionati e una settimana All-Star dedicata all’ex grande Henry Aaron degli Atlanta Braves, mentre la legge sul voto dello stato è ampiamente diffusa. poiché il bersaglio degli elettori neri incombeva.

I Democratici della Georgia non avevano chiesto il boicottaggio del gioco, ma stavano facendo pressione sulla Major League Baseball e su altre società con sede in Georgia per opporsi alla nuova legge sul voto dello stato.

Stacey Abrams, il leader titolare dei Democratici di stato, ha detto venerdì di essere “delusa” dal baseball che ha ritirato il suo All-Star Game, ma ha detto di essere “orgogliosi della loro posizione sui diritti di voto. ” Il senatore Jon Ossoff, un democratico eletto alle elezioni di ballottaggio di gennaio, ha detto giovedì che non dovrebbe esserci alcun boicottaggio delle società della Georgia o della Georgia, ma che le società arrabbiate per la legge dovrebbero “interrompere qualsiasi sostegno finanziario al Partito Repubblicano della Georgia”.

Molti membri democratici della legislatura statale sono stati ugualmente contrari ai boicottaggi in Georgia. “Smettila con queste sciocchezze sul boicottaggio”, ha scritto Jen Jordan, senatore democratico al di fuori di Atlanta, su Twitter la scorsa settimana. “Preferirei che le persone e le aziende usassero il loro potere economico in questo stato per il cambiamento piuttosto che non venire qui”.

Almeno un democratico della Georgia, il rappresentante Teri Anulewicz, il cui distretto della contea di Cobb comprende lo stadio dei Braves, ha espresso delusione per il fatto che non avrebbe più ospitato la partita.

I repubblicani georgiani si sono fatti beffe della prospettiva del boicottaggio. Dopo che la Coca-Cola si è opposta alla legge, David Ralston, Presidente della Camera di Stato, ha detto ai giornalisti che ha bevuto una Pepsi, un atto di eresia ad Atlanta dominata dalla Coca-Cola.

Il signor Biden, in un’intervista televisiva con ESPN prima del giorno di apertura della MLB giovedì, ha detto che “sosterrà fortemente” il trasferimento dell’All-Star Game da Atlanta. Ha chiamato la legge della Georgia e progetti di voto altrettanto restrittivi che i repubblicani stanno avanzando in quasi tutti gli stati “Jim Crow con gli steroidi”.

Mentre la National Basketball Association è stata spesso in prima linea nel promuovere la politica progressista – ha spostato il suo gioco di stelle fuori da Charlotte dopo che i repubblicani della Carolina del Nord hanno emanato un “divieto del bagno” sulle persone transgender – il baseball ha raramente fatto una dichiarazione politica così significativa come spostare il suo classico di mezza estate fuori dalla Georgia.

In un’intervista all’inizio di questa settimana con L’Associated Press, Sig. Manfred, il commissario di baseball aveva lasciato intendere che stava valutando fortemente la possibilità di spostare la partita, ma ha rifiutato di prendere impegni fermi.

“Sto parlando con vari collegi elettorali all’interno del gioco e non sto andando oltre in termini di ciò che considererei o non prenderei in considerazione”, ha detto Manfred all’epoca.

Tony Clark, il direttore esecutivo della MLB Players Association, ha detto che il sindacato era disposto a discutere il ritiro del gioco, previsto per il 13 luglio a Truist Park nella periferia di Cobb County, la casa degli Atlanta Braves.

James Wagner, Kevin Draper e Joe Drape ha contribuito alla creazione di report.



#MLB #ritira #lAllStar #Game #dalla #Georgia #risposta #alla #legge #sul #voto

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *