NHL e Turner Sports raggiungono un accordo sui diritti dei media di 7 anni

Visualizzazioni: 8
0 0
Tempo per leggere:4 Minuto, 2 Secondo

La NHL ha consolidato il suo futuro su piattaforme televisive e multimediali negli Stati Uniti martedì con l’annuncio di un secondo accordo sui diritti di trasmissione che entrerà in vigore dopo la scadenza dell’accordo con la NBC dopo questa stagione.

Turner Sports ha assunto un impegno di sette anni, corrispondente alla durata del contratto che la Walt Disney Company, proprietaria di ESPN e ABC, ha firmato con la NHL a marzo. Le reti, tra cui TBS e TNT di Turner, inizieranno a trasmettere le partite nella stagione 2021-22 e continueranno per la campagna 2027-28.

I termini specifici dell’accordo con Turner Sports, una divisione di WarnerMedia, non sono stati divulgati, ma Turner pagherà a nord di $ 225 milioni all’anno, secondo una persona che ha familiarità con l’accordo che non era autorizzata a parlare pubblicamente.

La somma delle due offerte rappresenta più del doppio dei circa $ 300 milioni che la NHL aveva ricevuto da NBC ed ESPN, che avevano pagato $ 100 milioni per vari diritti, inclusa la possibilità di mostrare i giochi sul suo servizio di streaming, prima dell’accordo del mese scorso. .

La NBC aveva trasmesso la NHL a livello nazionale dal 2005, dopo che una disputa di lavoro aveva portato alla cancellazione della stagione 2004-5 e al precedente patto della lega con ESPN scaduto.

“Riteniamo che gli accordi che abbiamo ora riflettano molto di più il valore che portiamo come contenuto convincente”, ha detto il Commissario NHL Gary Bettman in una conferenza stampa martedì. “La creazione di una base di distribuzione più ampia non farà che continuare a far crescere lo sport e aiutarlo a diventare più giovane”.

ESPN e Turner si divideranno i playoff della Stanley Cup, anche se ESPN avrà una copertura più completa per la stagione regolare. Turner trasmetterà l’annuale gioco Winter Classic all’aperto.

Tre delle sette finali della Stanley Cup durante gli accordi simultanei saranno trasmesse sulla rete TNT di Turner, che ha riscosso un enorme successo con il basket. “Inside the NBA” con gli ex giocatori Charles Barkley, Shaquille O’Neal e Kenny Smith e l’emittente televisiva Ernie Johnson è diventata un’istituzione dei media sportivi.

“Penso che ci sia uno stile per Turner Sports e un approccio, e vogliamo portare questo approccio alla NHL qui”, ha detto Jeff Zucker, presidente di WarnerMedia News and Sports. “Non puoi semplicemente copiare ‘Inside the NBA’ il giovedì sera, che si riunisce nel tempo e nelle relazioni”.

Le altre quattro serie finali saranno trasmesse su ABC. Avere tre finali va a TNT contrasta l’attaccamento di lunga data dei grandi giochi alle grandi reti: CBS, NBC, ABC e FOX.

NHL Network, simile a NBA TV e NFL Network, ha anche trasmesso partite, anche se Bettman ha detto martedì che il suo futuro era in gran parte indefinito.

“Sono più che a mio agio con TNT, che è in 90 milioni di case, che è quasi l’equivalente di qualsiasi rete di trasmissione”, ha detto Bettman. “Mentre guardi cosa sta succedendo alle varie piattaforme per tutti i contenuti, il contenuto viene diffuso, non è più solo lineare”.

Oltre ai diritti televisivi, l’accordo Turner copre anche i contenuti digitali, compresi i giochi, per il suo servizio di streaming. L’accordo Turner porterà per la prima volta lo sport in diretta su HBO Max e conferisce al sito web Bleacher Report i diritti di evidenziazione.

“Mentre guardiamo al futuro e ad una fascia demografica più giovane, con Bleacher Report e HBO Max, questi sono i luoghi in cui ci trasferiremo e penso che sarà fantastico per i nostri fan”, ha detto Bettman.

Come la NBC, Turner Sports ed ESPN hanno il potenziale per attirare fan di altri sport, poiché entrambi trasmettono l’NBA, la Major League Baseball e il basket universitario.

Le stagioni regolari e i playoff di NBA e NHL si sovrappongono in gran parte, ma sia Bettman che Zucker non sembravano scoraggiati dalla prospettiva di programmare le partite, indicando l’intesa tra le società concorrenti che ora hanno entrambi i diritti di hockey.

In Canada, l’hockey domina il panorama sportivo e la NHL è nel bel mezzo di un accordo di 12 anni sui diritti di trasmissione del valore di oltre 5 miliardi di dollari canadesi con Rogers Communications, che possiede Sportsnet. Alcuni diritti televisivi locali, come quelli dei Montreal Canadiens e dei Toronto Maple Leafs, lo sono vale più di $ 40 milioni all’anno.

Negli Stati Uniti, la NHL ha una solida posizione in alcuni mercati e una posizione più traballante in altri. Zucker ha affermato che l’appello per Turner Sports consisteva nell’avere i diritti su “contenuti sportivi premium”.

“Ci sono solo quattro principali campionati sportivi al più alto livello negli Stati Uniti”, ha detto Zucker. “Ci sono altri campionati, e tutti hanno importanza e valore, ma alla fine della giornata c’è NFL, NBA, MLB e NHL sono la crema del raccolto”.

#NHL #Turner #Sports #raggiungono #accordo #sui #diritti #dei #media #anni

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *