NHL torna a ESPN con un contratto di 7 anni con un’enfasi sullo streaming

Visualizzazioni: 10
0 0
Tempo per leggere:5 Minuto, 36 Secondo

Dopo un’assenza di 16 anni, la National Hockey League torna a ESPN.

La Walt Disney Company, proprietaria di ESPN e ABC, ha annunciato mercoledì di aver firmato un accordo sui diritti di sette anni con la NHL che inizierà con la stagione 2021-22. ESPN o ABC mostreranno 25 partite e metà dei playoff ogni stagione e le finali della Stanley Cup in quattro dei sette anni dell’accordo.

C’è anche una grande componente di streaming nell’accordo. Settantacinque partite della stagione regolare ogni stagione saranno trasmesse in streaming esclusivamente su ESPN e Hulu. ESPN + assorbirà anche NHL.TV e diventerà effettivamente il pacchetto di streaming fuori mercato della NHL negli Stati Uniti, dove i fan possono guardare più di 1.000 partite che non sono trasmesse in televisione nella loro zona.

I termini finanziari non sono stati annunciati, ma secondo due persone che hanno familiarità con i dettagli, la Disney pagherà alla NHL una media di circa $ 400 milioni all’anno. Le persone hanno parlato a condizione di anonimato perché non erano autorizzate a commentare il verbale sull’affare.

Negli ultimi dieci anni, le partite NHL trasmesse a livello nazionale negli Stati Uniti sono state viste solo sui canali di proprietà di NBCUniversal, come NBC, NBC Sports Network e USA. Comcast, società madre di NBCUniversal, ha deciso nel 2011 di pagare alla NHL 1,9 miliardi di dollari per 10 anni di diritti.

Ma mentre la NHL potrebbe essere stata contenta di come la NBC ha presentato e promosso l’hockey, le leghe generalmente preferiscono che più società di media condividano i diritti televisivi, in particolare con ESPN. Senza i diritti sui giochi, i canali e gli spettacoli di ESPN hanno raramente caratterizzato l’hockey dal 2005.

“È solo nella natura umana che ci sarebbe stata più un’intenzione sulle proprietà su cui avevano diritti che su di noi”, ha detto Gary Bettman, il commissario della NHL, in una conferenza stampa che annunciava l’accordo.

Mentre ESPN affronta la sfida di trasferire la sua redditizia programmazione televisiva via cavo al mondo dello streaming poiché sempre meno clienti pagano per i pacchetti televisivi, l’accordo con NHL dimostra ancora una volta che rimane il gigante della copertura sportiva. Illustra anche come i media sportivi siano cambiati dall’ultima volta che la rete ha mostrato i giochi NHL.

Dopo il blocco NHL 2004-2005, ESPN ha rifiutato di entrare in una guerra di offerte e ha perso i diritti per mostrare le partite della lega. La società aveva firmato nuovi accordi sui diritti per i giochi NBA e il Monday Night Football e pensava che sarebbe stato troppo costoso mostrare uno sport meno popolare e che sarebbe stato difficile trovare spazio sui suoi canali per i giochi.

Ma ora l’hockey è l’ideale per le ambizioni di streaming di ESPN. I giochi principali e i playoff verranno trasmessi sulla televisione tradizionale, mentre ESPN + e Hulu avranno abbastanza giochi per invogliare gli appassionati di hockey sia accaniti che moderati ad iscriversi. È simile all’accordo di ESPN con l’UFC, che ha la maggior parte dei suoi grandi scontri sulla televisione pay-per-view o ESPN, ma ce ne sono abbastanza su ESPN + per costringere i fan delle arti marziali miste a iscriversi. Delle 1.312 partite della NHL della stagione regolare, più di 1.100 verranno mostrate su ESPN, la maggior parte in streaming.

“Lo streaming è davvero al centro di questo accordo”, ha affermato Jimmy Pitaro, presidente di ESPN. “ESPN + sarà un must per gli appassionati di hockey.”

È anche potenzialmente un affare migliore per gli appassionati di hockey. NHL.TV, il pacchetto di streaming fuori mercato, costa in genere $ 150 all’anno. ESPN + costa solo $ 60 all’anno ed è anche venduto in bundle con Hulu e Disney +.

Anche se la NHL riceverà più soldi di quanto ha fatto da NBCUniversal, i suoi giochi di stagione regolare saranno distribuiti meno ampiamente.

Questa stagione 16 partite verranno trasmesse in televisione, sulla NBC, e circa 84 partite saranno trasmesse su NBCSN, un canale via cavo disponibile in circa 75 milioni di case. ESPN avrà anche diritti esclusivi su circa 100 giochi, ma mentre 25 di questi saranno ampiamente distribuiti su ABC o ESPN, 75 saranno su Hulu ed ESPN +. Hulu ha 39,4 milioni di abbonati totali e ESPN + 12 milioni.

Con i diritti di solo la metà dei playoff NHL venduti a ESPN, la lega sta ancora negoziando con altre società di media su un secondo pacchetto di diritti. Bettman ha detto che si aspettava di concentrarsi sulla conclusione di quell’affare nelle prossime settimane.

Ogni volta che viene raggiunto tale accordo, Bettman avrà ottenuto qualcosa di un colpo di stato. Durante una pandemia che ha causato grandi perdite per tutti i campionati e per molte società di media, avrà quasi sicuramente più che raddoppiato quello che la NHL è stata precedentemente pagata per i suoi diritti mediatici negli Stati Uniti.

Quanto esattamente ESPN sta pagando dipende da come si guarda all’accordo. ESPN stava già pagando alla NHL quasi 100 milioni di dollari all’anno per vari diritti, inclusa la visualizzazione di oltre 100 giochi su ESPN + e gli highlights sui suoi canali e piattaforme digitali. Dal punto di vista di ESPN, il nuovo accordo aggiunge semplicemente circa $ 300 milioni all’anno a quello che stava già pagando. Per la NHL, i due accordi sembrano abbastanza diversi che la lega ritiene che ESPN paghi circa $ 400 milioni all’anno per un accordo completamente nuovo.

Non è ancora noto se NBCUniversal pagherà per mantenere alcuni diritti per lo sport con cui è stato forse più identificato negli ultimi dieci anni, o se altre società televisive come Fox o CBS acquisteranno i diritti.

Si prevede che la NFL annuncerà presto che NBCUniversal ha mantenuto i diritti di mostrare i giochi della NFL sulla NBC la domenica sera, con un forte aumento rispetto ai quasi $ 1 miliardo che la società paga in media ogni anno ora. In una conferenza degli investitori la scorsa settimana Brian Roberts, l’amministratore delegato di Comcast, ha preannunciato che potrebbe rendere la società più riluttante a fare offerte su altri diritti sportivi, come quelli della NHL.

“Siamo molto entusiasti, si spera, del nostro rapporto con la NFL, che è una grande priorità”, ha detto Roberts. “Ma ci saranno, quindi, decisioni difficili in cui abbiamo rapporti che forse non andranno avanti. E forse questa sarà la fortuna di qualcun altro. “

Come ESPN, NBCUniversal sta passando a un futuro più digitale. Entro la fine dell’anno, lo farà chiudere la NBC Sports Network – dove sono stati mostrati la maggior parte dei suoi giochi NHL – nel tentativo di rafforzare sia gli Stati Uniti che il suo servizio di streaming Peacock. Di recente ha pagato circa $ 1 miliardo per mostrare il wrestling professionale su Peacock.

#NHL #torna #ESPN #con #contratto #anni #con #unenfasi #sullo #streaming

Informazioni sull\'autore del post

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *